Per Hillary Clinton diritti delle donne, LGBTQI+ e minoranze sono una sfida alle autocrazie

"Spesso le donne di destra sono le prime a supportare i pilastri fondamentali del potere maschile e del privilegio."

ascolta:
0:00
-
0:00
hillary clinton giorgia meloni vladimir putin
hillary clinton giorgia meloni vladimir putin
3 min. di lettura

 

Per Hillary Clinton la parità di genere, i diritti delle donne, delle persone LGBTQI+ e delle minoranze costituiscono una battaglia di civiltà da opporre alle autocrazie che avanzano nel mondo. Intervistata a Venezia, dove è intervenuta alla 79 Biennale del Cinema, al direttore di Repubblica Maurizio Molinari l’ex Segretario di Stato americano ha parlato a 360° di geopolitica, ed è intervenuta sia sulle imminenti elezioni italiane, sia sulla complicata guerra che la Russia di Putin ha scatenato contro l’Ucraina, sia sui diritti civili nel mondo.

Ecco il passaggio sui diritti delle donne e delle minoranze.

Maurizio Molinari: Durante la Guerra Fredda l’Occidente puntò sui diritti umani, con gli accordi di Helsinki nel 1975, per indebolire l’Urss. Possono i diritti delle donne avere oggi una funzione simile nella sfida alle autocrazie?

Hillary Clinton: “Credo di sì ma aggiungerei anche altri diritti, come quelli delle persone Lgbtq, di fede, delle minoranze. Non c’è però alcun dubbio sul fatto che i diritti delle donne siano la prima linea dei diritti umani”.

Come disse a Pechino nel 1995 “i diritti delle donne sono diritti umani”….

“È diventato, da allora, un grido di battaglia per molti e molte in tutto il mondo. Perché non si possono affermare i diritti umani e negare quelli delle donne”.

(fonte: la Repubblica)

A Venezia, l’ex first lady ed ex candidata alla Casa Bianca è intervenuta in occasione della consegna del riconoscimento “Dvf” a Shabnam Hassan Khan, che si è battuta per la difesa delle donne afghane. “È una situazione terribile – ha detto Clinton – I taleban negano alle donne i diritti all’istruzione, al lavoro, ad apparire in pubblico se non coperte integralmente dal burqa.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hillary Clinton (@hillaryclinton)

A proposito del tiranno russo Vladimir Putin, Clinton usa parole durissime nell’intervista a Repubblica, definendolo un bullo che farà sempre di tutto per dominarti se glielo lasci fare, brutale, un killer guidato dal desiderio narcisistico di controllare qualsiasi cosa intorno a lui, fuori e dentro la Russia.

Parlando della situazione delle democrazie nell’Unione Europea e più in generale in Occidente, Hillary Clinton ha mandato anche un velato messaggio alle destre italiane che si apprestano a vincere le elezioni del 25 Settembre 2022. Interrogata sul populismo, Clinton ha spiegato che a suo avviso il populismo tenta sempre di cavalcare le paure delle persone, cercando qualcuno da odiare, incolpare anche per problemi inesistenti, siano gli immigrati o l’economia.

“Con il populismo rischiamo l’aggressione delle libertà, perché il populismo vuole che tu sia d’accordo con lui, non desidera che tu pensi liberamente. Non tollera il dissenso. Per questo il populismo degenera spesso a destra nel fascismo ed a sinistra nel totalitarismo. È dunque importante che i cittadini delle nostre democrazie non si facciano ingannare dai demagoghi. Anche se, ammetto, è facile cedere alla tentazione di dire che un leader, “lui” o “lei” che sia, è “forte” e va seguito, o seguita, senza pensare”. (Hillary Clinton – fonte: la Repubblica)

Intervistata dal Corriere, a Greta Privitera Clinton rilascia un commento sull’ipotesi che l’Italia, con Giorgia Meloni, abbia la sua prima presidente del consiglio donna. “L’elezione della prima premier in un Paese rappresenta sempre una rottura col passato – ha detto l’ex Segretario di Stato al Corriere – ed è sicuramente una buona cosa. Però poi, come per ogni leader, donna o uomo, deve essere giudicata per quello che fa. Non sono mai stata d’accordo con Margaret Thatcher, ma ho ammirato la sua determinazione. Chiaramente poi si votano le idee”.

Secondo Clinton le donne a destra sono supportate più che a sinistra, perché protette dal patriarcato, “perché spesso sono le prime a supportare i pilastri fondamentali del potere maschile e del privilegio. Oggi, in America, le leader di destra sono contro l’aborto, molto in favore delle armi”.

Per Hillary i cittadini occidentali che vivono nelle democrazie liberali devono rendersi conto che ci sono forze molto potenti che cercano di dominare non solo la politica, ma anche la cultura. Alla domanda, in conferenza stampa, se secondo lei stiamo rischiando la fine della democrazia, Clinton ha risposto “Eccome”. (gf)

 

L’intervista di Maurizio Molinari a Hillary Clinton su la Repubblica (a pagamento)

L’intervista di Greta Privitera a Hillary Clintono sul Corriere della Sera (a pagamento)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Università USA vieta gli spettacoli drag e gli studenti si appellano alla Corte Suprema

News - Redazione 6.3.24
Russia, emesso mandato d'arresto per lə giornalista trans no-binary Masha Gessen - Masha Gessen - Gay.it

Russia, emesso mandato d’arresto per lə giornalista trans no-binary Masha Gessen

News - Redazione 12.12.23
Rose Villan sulla cover della playlist "Pop Hits Italia"

Alpha, la playlist di Apple Music che celebra il potere delle donne

Musica - Emanuele Corbo 8.3.24
Russia, il regime di Putin durerà almeno fino al 2030. Vinte le elezioni farsa con l'88% dei voti - cover Putin1 - Gay.it

Russia, il regime di Putin durerà almeno fino al 2030. Vinte le elezioni farsa con l’88% dei voti

News - Redazione 18.3.24
furry gay SiegedSec

Si firmano “furry gay” e vogliono “ragazze gatto”: hacker attaccano il più grande laboratorio nucleare al mondo

News - Redazione Milano 24.11.23
Russia, Putin vieta ai minori i Mini Pony perché LGBTQIA+ e si ricandida alle elezioni del 2024 - Vladimir Putin Miny Pony 3 - Gay.it

Russia, Putin vieta ai minori i Mini Pony perché LGBTQIA+ e si ricandida alle elezioni del 2024

News - Redazione 11.12.23
Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all'ONU - Sarah Achieng Opendi - Gay.it

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all’ONU

News - Redazione 7.3.24