Video

I diari di Andy Warhol, primo trailer della miniserie Netflix firmata Ryan Murphy

Warhol era molto riservato sulla propria vita personale e la serie va a svelare non pochi segreti sulla sua complessa individualità attraverso le sue stesse parole.

2 min. di lettura

Uscirà il 9 marzo su Netflix “I diari di Andy Warhol“, miniserie prodotta da Ryan Murphy con Andrew Rossi alla regia. Un ritratto incredibilmente sfaccettato di un’autentica leggenda suddiviso in sei parti, ripercorrendo la strabiliante vita di Andy Warhol dalla prospettiva intima dei diari dell’artista pubblicati dopo la sua morte. Dal 1976 al nel 1987, infatti, Warhol ha regolarmente letto i suoi diari al telefono al giornalista e amico Pat Hackett. Annotazioni poi pubblicate postume da Hackett.

Partendo dall’infanzia a Pittsburgh, la serie traccia il percorso eccezionalmente diversificato di Warhol mentre spazia con disinvoltura tra mezzi espressivi ed epoche diverse nel ruolo di artista (adorato e vituperato allo stesso tempo), regista, editore, produttore televisivo, creatore di tendenze, celebrità e non solo.

Pur essendo una figura appariscente, Warhol era molto riservato sulla propria vita personale e la serie va a svelare molti segreti sulla sua complessa individualità attraverso le sue stesse parole (spesso lette in prima persona usando innovative tecniche di IA) e quelle di chi ha lavorato, creato e si è divertito insieme a lui, dai sovversivi all’establishment, da John Waters a Rob Lowe.

I diari di Andy Warhol” comprova l’idea di Warhol che non è tanto importante vivere per sempre, quanto creare arte immortale. La produzione esecutiva della serie è di Ryan Murphy, Dan Braun, Josh Braun, Stacey Reiss, Stanley Buchthal.

Deceduto nel 1987, Andy Warhol è considerato il padre della Pop Art, nonché una delle figure  artistiche dei più influenti del XX secolo. Pittore, grafico, illustratore, scultore, sceneggiatore, produttore cinematografico, televisivo, regista, direttore della fotografia e attore, Warhol era omosessuale e molto religioso, tanto da andare ogni giorno in chiesa. Dopo la sua morte, avvenuta a soli 58 anni, la fama di Andy  e la quotazione delle sue opere sono schizzate alle stelle, tramutando Warhol nel “secondo artista più comprato e venduto al mondo dopo Pablo Picasso“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24

Continua a leggere

La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 3 - Gay.it

La bellezza liberatoria degli infiniti “Pride”, per sempre e ovunque: storia visiva dell’orgoglio LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 8.6.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Madonna celebra il Pride Month: "Non smetterò mai di lottare per la diversità, l'inclusione e la parità di diritti per tutti" (VIDEO) - madonna truth or dare 1991 1 - Gay.it

Madonna celebra il Pride Month: “Non smetterò mai di lottare per la diversità, l’inclusione e la parità di diritti per tutti” (VIDEO)

Musica - Redazione 7.6.24
Young Royals 3, Omar Rudberg rivela che ritroverà Edvin Ryding: "Stiamo lavorando a qualcosa di segreto" (VIDEO) - A8A9069 Johan Paulin Netflix - Gay.it

Young Royals 3, Omar Rudberg rivela che ritroverà Edvin Ryding: “Stiamo lavorando a qualcosa di segreto” (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 15.3.24
Hunter Schafer e la storia d'amore con Rosalìa durata 5 mesi: "Oggi è famiglia, qualunque cosa accada" - Hunter Schafer e Rosalia - Gay.it

Hunter Schafer e la storia d’amore con Rosalìa durata 5 mesi: “Oggi è famiglia, qualunque cosa accada”

Culture - Redazione 3.4.24
Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè) - Kylie Minogue - Gay.it

Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè)

Musica - Federico Boni 15.7.24
Primavera, la playlist per salutare la bella stagione

È primavera, 10 canzoni per uscire dal letargo e tornare a vivere

Musica - Emanuele Corbo 21.3.24
Chi è Eliot Sumner, figliə non-binary di Sting che interpreta Freddie Miles in Ripley - eliot sumner freddie ripley - Gay.it

Chi è Eliot Sumner, figliə non-binary di Sting che interpreta Freddie Miles in Ripley

Serie Tv - Redazione 8.4.24