Il rifiuto degli etero al test HIV, ma sono il 40% dei nuovi casi

I dati in arrivo dal Regno Unito, dove si celebra la settimana del test HIV.

millennial hiv test hiv
Una nuova terapia senza farmaci per combattere l'HIV? Forse.
2 min. di lettura

Dal primo febbraio è iniziata la “settimana dei test HIV” in UK e ci sono nuovi dati riguardanti l’epidemia. La Terrence Higgins Trust ha infatti eseguito un sondaggio, evidenziando che il 58% delle persone LGB ha fatto almeno un test per verificare la presenza del virus dell’HIV. Tra le persone etero, invece, la percentuale è sotto il 20, precisamente al 16%.

Ma gli etero, dati alla mano, rappresentano il 40% dei nuovi casi (dati relativi al 2019, con precisamente il 38%). Andando nel dettaglio, inoltre, le persone eterosessuali fanno il test solamente a seguito del peggioramento della loro salute. Questo riguarda il 52% dei casi.

La situazione è peggiorata nei primi mesi del 2020, con l’arrivo del Covid 19. Da aprile, infatti, i test HIV sono diminuiti per via del lockdown con la conseguente diminuzione di incontri e gli ospedali presi d’assalto.

I test HIV non sono solo per la comunità LGBT

Se all’inizio il problema dell’HIV e dell’AIDS era sconosciuto ma soprattutto nascosto, oggi l’informazione è migliorata, e sembra essere superfluo affermare che non è “il cancro dei gay o che non si tratta una malattia che colpisce solamente i membri della comunità LGBT.

Dietro c’è sempre lo stigma dell’HIV. Forse anche per questo le persone eterosessuali si rifiutano di farlo, tanto che solamente il 16% del campione è a conoscenza che il test HIV si può eseguire direttamente a casa, chiedendo un kit via posta. Il risultato sarà disponibile nel giro di pochi giorni.

A confermare l’importanza di fare il test HIV è anche Ian Green, amministratore delegato di Terrence Higgins Trust.

Nonostante tutti i progressi compiuti nella lotta contro l’HIV, c’è ancora un numero incredibilmente alto di persone là fuori che non hanno mai testato il virus. Se dobbiamo trovare tutti coloro che convivono con l’HIV non diagnosticato in questo paese, è necessario che ciò cambi e rapidamente.

Ci sono ancora troppe persone che convivono con il virus senza saperlo, per paura o per indifferenza nei confronti nel test HIV. Ma con questa reticenza, ci si accorgerà di essere sieropositivi solamente quando la condizioni di salute peggioreranno. Nel frattempo, ignorando il virus, potrebbe contagiare altre persone, contribuendo alla sua diffusione.

Alla base di tutto, c’è sempre la solita proposta: maggiore informazione, maggior controllo e accesso al test HIV, indifferentemente da sesso, età, orientamento sessuale ed etnia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24
Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
House of the Dragon e il full frontal di Ewan Mitchell che ha sorpreso i fan: "Non era una protesi" - House of the Dragon e il full frontal di Ewan Mitchell che ha sorpreso i fan - Gay.it

House of the Dragon e il full frontal di Ewan Mitchell che ha sorpreso i fan: “Non era una protesi”

Serie Tv - Redazione 5.7.24
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
Vivere bene, vivere meglio con l’Hiv: quanto è importante prendere bene la terapia? - pexels maksgelatin 4883435 1 - Gay.it

Vivere bene, vivere meglio con l’Hiv: quanto è importante prendere bene la terapia?

Corpi - Daniele Calzavara 11.7.24
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24
Mount Clitoris

“Mount Clitoris”, un (fake) reality show per imparare a farla godere

Corpi - Emanuele Corbo 13.6.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24