L’International Rugby League annuncia il divieto alle atlete trans* “in attesa di ulteriori ricerche”

Lo sport mondiale sta mettendo al bando le atlete trans. Dopo il nuoto, ecco il rugby.

ascolta:
0:00
-
0:00
L'International Rugby League annuncia il divieto alle atlete trans* "in attesa di ulteriori ricerche" - Rugby donna - Gay.it
2 min. di lettura

A 3 giorni dalla contestata e discutibile decisione FINA di vietare ogni competizione ufficiale alle nuotatrici trans* che non hanno iniziato la transizione prima dei 12 anni d’età, anche l’International Rugby League (federazione internazionale che governa lo sport del rugby a 13) ha oggi annunciato lo stop totale alle rugbiste trans*, in attesa di “ulteriori studi”.

I capi della Rugby League hanno annunciato che metteranno a punto una “politica di inclusione delle donne trans*” entro il 2023. Ma nell’attesa hanno stoppato ogni loro possibile partecipazione.

“Fino al completamento di ulteriori ricerche per consentire all’IRL di attuare una politica formale di inclusione transgender, le giocatrici trans MtoF non potranno giocare in partite di rugby internazionali”.

Ciò significa che le donne trans* saranno bandite da eventi come la Coppa del mondo di rugby femminile, prevista tra ottobre e novembre. L’IRL si unisce così al World Rugby (organismo di governo del rugby a 15 e a 7 nel mondo), nel bandire tutte le donne trans dallo sport. Le otto squadre che prenderanno parte alla Coppa del Mondo di Rugby League – Australia, Brasile, Canada, Isole Cook, Inghilterra, Francia, Nuova Zelanda e Papua Nuova Guinea – saranno chiamate a esprimere la loro opinione sulla nuova politica.

“L‘IRL sta continuando a lavorare per rivedere e aggiornare le regole sulla partecipazione delle atlete transgender alla lega internazionale di rugby femminile e cercherà di utilizzare l’imminente Coppa del Mondo per aiutare a sviluppare una politica di inclusione globale“, ha affermato l’IRL. La revisione è stata avviata per “bilanciare il diritto dell’individuo a partecipare … rispetto al rischio percepito per le altri partecipanti”.

L’IRL ha aggiunto che la sua decisione è stata influenzata da “diversi sviluppi rilevanti nello sport mondiale“, incluso il Comitato Olimpico Internazionale che ha affidato ad ogni federazione sportiva il compito di decidere se le atlete trans* “possono avere un vantaggio sproporzionato rispetto alle loro coetanee” cisgender.

Molte altre federazioni sportive internazionali stanno rivedendo le proprie politiche di inclusione trans. Nei prossimi giorni è facile immaginare altri annunci, con altri bandi. Una guerra ideologica che va ben al di là delle verità mediche e scientifiche solo pochi mesi fa svelate dal CIO, coinvolgendo politica e una tutt’altro che sottile transfobia di fondo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24

Continua a leggere

A un ragazzo trans è stato vietato di interpretare il protagonista maschile in "Oklahoma!" - A un ragazzo trans e stato vietato di interpretare il protagonista maschile in 22Oklahoma22 - Gay.it

A un ragazzo trans è stato vietato di interpretare il protagonista maschile in “Oklahoma!”

Culture - Redazione 9.11.23
Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Il regista trans Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Gay.it

Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit

Cinema - Redazione 10.1.24
transgender foto da truhout

Novembre mese della consapevolezza Transgender, perché è importante

Corpi - Redazione Milano 1.11.23
"Non vogliamo lesbiche in squadra": la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt - ebrar karakurt turchia omofobia - Gay.it

“Non vogliamo lesbiche in squadra”: la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt

Corpi - Francesca Di Feo 23.9.23
Bingham Cup

A Roma il torneo di rugby aperto alle persone transgender

Lifestyle - Redazione Milano 11.9.23
Cecilia Gentili Interview photographed by Oscar DIaz_

Dio e il corpo transgender, il funerale di Cecilia Gentili diventa un momento di orgoglio queer e i cattolici si indignano

Culture - Mandalina Di Biase 27.2.24
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
The Dads, 5 padri di figliə trans si raccontano nell'America transfobica di oggi - The Dads - Gay.it

The Dads, 5 padri di figliə trans si raccontano nell’America transfobica di oggi

Serie Tv - Redazione 23.11.23