L’International Rugby League annuncia il divieto alle atlete trans* “in attesa di ulteriori ricerche”

Lo sport mondiale sta mettendo al bando le atlete trans. Dopo il nuoto, ecco il rugby.

ascolta:
0:00
-
0:00
L'International Rugby League annuncia il divieto alle atlete trans* "in attesa di ulteriori ricerche" - Rugby donna - Gay.it
2 min. di lettura

A 3 giorni dalla contestata e discutibile decisione FINA di vietare ogni competizione ufficiale alle nuotatrici trans* che non hanno iniziato la transizione prima dei 12 anni d’età, anche l’International Rugby League (federazione internazionale che governa lo sport del rugby a 13) ha oggi annunciato lo stop totale alle rugbiste trans*, in attesa di “ulteriori studi”.

I capi della Rugby League hanno annunciato che metteranno a punto una “politica di inclusione delle donne trans*” entro il 2023. Ma nell’attesa hanno stoppato ogni loro possibile partecipazione.

“Fino al completamento di ulteriori ricerche per consentire all’IRL di attuare una politica formale di inclusione transgender, le giocatrici trans MtoF non potranno giocare in partite di rugby internazionali”.

Ciò significa che le donne trans* saranno bandite da eventi come la Coppa del mondo di rugby femminile, prevista tra ottobre e novembre. L’IRL si unisce così al World Rugby (organismo di governo del rugby a 15 e a 7 nel mondo), nel bandire tutte le donne trans dallo sport. Le otto squadre che prenderanno parte alla Coppa del Mondo di Rugby League – Australia, Brasile, Canada, Isole Cook, Inghilterra, Francia, Nuova Zelanda e Papua Nuova Guinea – saranno chiamate a esprimere la loro opinione sulla nuova politica.

“L‘IRL sta continuando a lavorare per rivedere e aggiornare le regole sulla partecipazione delle atlete transgender alla lega internazionale di rugby femminile e cercherà di utilizzare l’imminente Coppa del Mondo per aiutare a sviluppare una politica di inclusione globale“, ha affermato l’IRL. La revisione è stata avviata per “bilanciare il diritto dell’individuo a partecipare … rispetto al rischio percepito per le altri partecipanti”.

L’IRL ha aggiunto che la sua decisione è stata influenzata da “diversi sviluppi rilevanti nello sport mondiale“, incluso il Comitato Olimpico Internazionale che ha affidato ad ogni federazione sportiva il compito di decidere se le atlete trans* “possono avere un vantaggio sproporzionato rispetto alle loro coetanee” cisgender.

Molte altre federazioni sportive internazionali stanno rivedendo le proprie politiche di inclusione trans. Nei prossimi giorni è facile immaginare altri annunci, con altri bandi. Una guerra ideologica che va ben al di là delle verità mediche e scientifiche solo pochi mesi fa svelate dal CIO, coinvolgendo politica e una tutt’altro che sottile transfobia di fondo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24

Continua a leggere

18-maggio-manifestazione-trans

Contro la violenza istituzionale sui corpi trans*: perché la comunità T scende in piazza il 18 maggio

News - Francesca Di Feo 16.5.24
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è diversa da omosessuali e transessuali, che devono essere accettati e integrati”

News - Redazione 3.5.24
Brittney Griner, dalla prigione russa al primo figlio con sua moglie Cherelle. Il dolce annuncio social - Brittney - Gay.it

Brittney Griner, dalla prigione russa al primo figlio con sua moglie Cherelle. Il dolce annuncio social

News - Redazione 18.4.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Parigi 2024, l'atleta trans e non binary Nikki Hiltz parteciperà alle Olimpiadi - Nikki Hiltz 2 - Gay.it

Parigi 2024, l’atleta trans e non binary Nikki Hiltz parteciperà alle Olimpiadi

Corpi - Redazione 2.7.24
Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

Corpi - Redazione 20.3.24
Will & Harper, il doc on the road con Will Ferrell che racconta la transizione della sua amica Harper Steele - Will ill e Harper - Gay.it

Will & Harper, il doc on the road con Will Ferrell che racconta la transizione della sua amica Harper Steele

Cinema - Redazione 22.1.24