Irruzione in un’associazione gay: vandali appendono un cappio al soffitto

Il suicidio è una delle maggiori cause di morte tra i membri della comunità LGBT.

Irruzione in un'associazione gay: vandali appendono un cappio al soffitto - gay vandalismo - Gay.it
< 1 min. di lettura

Panico a Rhode Island: all’interno dell’associazione gay PrYSM sono entrati i vandali.

A farlo sapere la direttrice del centro Sarath Suong, che si occupa di supporto ai giovani LGBT, in un post su Facebook: “Non credo che sia uno scherzo, credo che il messaggio sia molto chiaro. Ma ecco la nostra risposta“.

Fottetevi. Non ci spaventerete, non ci allontanerete dalla nostra missione, non spegnerete mai il nostro spirito. Ci avete solo motivato più di prima. Continueremo a combattere per la giustizia e a difendere la nostra comunità, le nostre famiglie, le nostre persone“.

I vandali, che hanno fatto irruzione nella notte nell’associazione, hanno lasciato un cappio penzolare dal soffitto. L’associazione si occupa proprio di aiutare la comunità LGBT di giovani, più incline al suicidio: un recente studio sulla comunità transgender ha evidenziato che su 18.000 intervistat* il 40% ha tentato almeno una volta il suicidio.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
marcomel 16.12.16 - 7:19

In questa occasione non ci sono state vittime.. ma è meglio imparare a difendersi fisicamente e questo aiuta anche ad evitare i suicidi per paura. -- https://www.facebook.com/groups/1718978141676463/

Trending

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

furry gay SiegedSec

Si firmano “furry gay” e vogliono “ragazze gatto”: hacker attaccano il più grande laboratorio nucleare al mondo

News - Redazione Milano 24.11.23
Boise Pride Festival Drag Show Gay.it

Texas, la legge contro le drag queen è incostituzionale

News - Redazione 28.9.23
ShaCarri Richardson

È queer la donna più veloce del mondo, ecco chi è Sha’Carri Richardson

News - Francesca Di Feo 30.8.23
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23
gavin-newsom-lgbtqia-bill

LGBTIQ+ Bill, Gavin Newsom approva la tutela per le giovani persone queer in California, la destra insorge

News - Francesca Di Feo 4.10.23
gavin-newsom-elezioni-stati-uniti

Chi è Gavin Newsom, pioniere dei diritti LGBTIQ+ che potrebbe sostituire Biden e correre contro Trump alle elezioni USA 2024

News - Francesca Di Feo 29.9.23
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Stella, il libro per bambini censurato perché la sua autrice si chiama Marie-Louise Gay - stella - Gay.it

Stella, il libro per bambini censurato perché la sua autrice si chiama Marie-Louise Gay

Culture - Redazione 10.10.23