Jair Bolsonaro colpevole: dovrà pagare 43.000 euro per le sue dichiarazioni omofobe

In Brasile, l'omofobia costa cara. Anche se sei il Presidente!

bolsonaro
2 min. di lettura

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro è stato dichiarato colpevole dal Tribunale di Rio De Janeiro, e dovrà pagare 150.000 reais di danni morali per omofobia. La sentenza è arrivata giovedì scorso dalla Sesta Camera Civile del Tribunale di Rio de Janeiro, che ha confermato la condanna, a seguito di alcune dichiarazione che il presidente aveva fatto quando era deputato. Il presidente, apertamente e orgogliosamente omofobo, era andato a processo per delle dichiarazioni fatte nel 2011. A 8 anni di distanza, è arrivata la sentenza. 

Per il premier Bolsonaro, 43.000 euro di danni morali non sono certo un problema. Ma anche in Brasile le dichiarazioni d’odio si pagano. Nonostante tu sia il presidente. In particolare, la sentenza riguarda la sua risposta alla domanda “Cosa farebbe se scoprisse di avere un figlio gay?” nel corso di un’intervista televisiva, nel marzo 2011. Senza pensarci troppo, il parlamentare aveva risposto che non correva questo rischio, perché i suoi figli “avevano avuto una buona educazione“.

Associazioni LGBT contro Bolsonaro

A denunciare Jair Bolsonaro sono state diverse associazioni brasiliane: Grupo Diversidade Niterói (Niteroí Diversity Group), Grupo Cabo Free de Conscientização Homosexual (Gruppo libero Cabo per la consapevolezza omosessuale e la lotta all’omofobia) e Gruppo Arco-iris de Conscientização (Gruppo di consapevolezza arcobaleno).

La giudice Luciana Santos Teixeira, secondo The Rio Times, leggendo la sentenza, aveva affermato che

Non si può deliberatamente attaccare e umiliare, ignorando i principi di uguaglianza davanti la legge, basati sull’invocazione della libertà di espressione.

Il presidente ora potrebbe ancora impugnare la sentenza e fare ricorso, ma non ha ancora annunciato se seguirà questa strada. Di certo, non è la sola accusa che potrebbe pendere sulla sua testa. Le dichiarazioni omofobe, sia da parlamentare che da presidente, allungano una già infinita lista. Tra le ultime, aveva spiegato che se un turista voleva andare in Brasile e avere rapporti sessuali con una donna era il benvenuto. Ma non avrebbe accettato un turista gay, “chiudendo” in un certo senso al turismo LGBT. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Michele Bravi replica a Papa Francesco: "Siamo cittadini che chiedono di essere rispettati" (VIDEO) - Michele Bravi - Gay.it

Michele Bravi replica a Papa Francesco: “Siamo cittadini che chiedono di essere rispettati” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24

Continua a leggere

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24