Jonathan Bazzi a Le Iene: “Io e la lotta contro la balbuzie” – il monologo video

"Sono balbuziente e sieropositivo dal 2016. Ma se dovessero propormi di liberarmi di una di queste due ingombranti caratteristiche e rinascere, non avrei dubbi. Preferirei rinascere sieropositivo".

Jonathan Bazzi a Le Iene: "Io e la lotta contro la balbuzie" - il monologo video - Jonathan Bazzi - Gay.it
Jonathan Bazzi a Le Iene: "Io e la lotta contro la balbuzie" - il monologo video
2 min. di lettura

Nostro ex redattore, candidato al premio Strega con il folgorante romanzo d’esordio Febbre e da poco tornato in libreria con Corpi Minori, Jonathan Bazzi, da noi recentemente intervistato, è stato ospite de Le Iene, ieri sera, con un monologo dedicato alla sua balbuzie.

Avevo molta paura di essere qui stasera perchè sono balbuziente, sono anche sieropositivo dal 2016. Ma se dovessero propormi di liberarmi di una di queste due ingombranti caratteristiche e rinascere, non avrei dubbi. Preferirei rinascere sieropositivo“, ha precisato Jonathan. “Perché essere balbuziente è un qualcosa che ha marchiato a fuoco la mia vita, fin da quando ero piccolissmo“. Ed è qui che Bazzi ha raccontato le difficoltà riscontrate negli anni con la gestione della propria balbuzie.

“Non rispondevo al telefono, non entravo nei negozi. Mi chiedevano come ti chiami e io niente. Ho smesso di andare a scuola, illudendomi di poter vivere senza dover parlare di fronte agli altri. Le pause che sentite mentre parlo, sono dovute a questo guasto. In alcuni casi le parole si bloccano, la gola si serra, il respiro ti manca. Vuoi parlare e invece esce solo il silenzio. Essere balbuziente significa non esserci più. Leggo nei commenti sui social che non so parlare, che non so cosa dire. In realtà so benissimo cosa dire, è il corpo che non collabora. Stasera mi sono detto “questa cosa la voglio fare, e voglio farla parlando di ciò di cui mi vergogno, da morire”. La differenza nella nostra vita sta nella possibilità di attraversare le nostre parti vergognose cercando di farle nostre anzi che viverle sempre e solo attraverso i giudizi degli altri. Smentire noi stessi e quella voce interiore che ci ha sempre ripetuto che non saremo stati capaci”.

In Corpi Minori, edito da Mondadori, Bazzi narra la storia di un 20enne che vuole andarsene da Rozzano, percorrere in senso inverso i tre chilometri e mezzo di via dei Missaglia, lasciarsi alle spalle l’insignificanza e la marginalità e appartenere per sempre alla città, dove spera di trovare anche l’amore, che sin dall’adolescenza insegue senza fortuna, invaghendosi di ragazzi tanto belli quanto sfuggenti.

In una Milano ibrida e violenta, grottesca e straripante – che sembra tradire le promesse di quiete e liberazione immaginate da lontano -, il protagonista dovrà fare i conti con le derive del desiderio, provando a capire quale sia il suo posto nell’ordine geografico ed emotivo di questi anni irradiati di cortocircuiti tra reale e virtuale, tra immagine ed esperienza incarnata. Quando inizia una relazione con un ragazzo più giovane di lui e bellissimo, si sente finalmente dentro il cono di luce dorata della felicità: ama, ed è corrisposto. Eppure non basta trovarsi nel luogo che si è sempre sognato, non basta l’amore. Si è inchiodati a se stessi, in carne e ossessioni: per riuscire a occupare il proprio posto nel mondo non si può ignorarlo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24

Continua a leggere

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: "Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate" - VIDEO - BigMama a Le Iene - Gay.it

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: “Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate” – VIDEO

Culture - Redazione 14.2.24
Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: "Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer" - Dimitri Cocciuti - Gay.it

Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: “Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer”

Culture - Federico Boni 19.6.24
Cuore Nascosto è il nuovo romanzo di Ferzan Ozpetek, data d'uscita e trama - Cuore Nascosto e il nuovo romanzo di Ferzan Ozpetek data duscita e trama - Gay.it

Cuore Nascosto è il nuovo romanzo di Ferzan Ozpetek, data d’uscita e trama

Culture - Redazione 22.3.24
Libri omocausto Gay.it

Storie dall’omocausto: cinque libri per saperne di più

Culture - Federico Colombo 24.1.24
Dennis Altman nel 1972

Dennis Altman, una vita tra attivismo e accademia: intervista

Culture - Alessio Ponzio 8.4.24
5 libri antifascisti

5 libri italiani per liberarci dai vecchi e nuovi fascismi

Culture - Federico Colombo 3.5.24
Russia, banditi i primi "libri LGBT". Vietati Michael Cunningham, James Baldwin e Vladimir Sorokin - vladimir putin 1 - Gay.it

Russia, banditi i primi “libri LGBT”. Vietati Michael Cunningham, James Baldwin e Vladimir Sorokin

News - Redazione 7.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24