L’outing del direttore di Avvenire. Pubblicato il documento

Dopo che Vittorio Feltri ha fatto l'outing del collega di Avvenire, pubblica un documento che infittisce il mistero e alza un polverone che supera addirittura il colonnato di San Pietro.

L'outing del direttore di Avvenire. Pubblicato il documento - boffo BASE - Gay.it
2 min. di lettura

L'outing del direttore di Avvenire. Pubblicato il documento - boffo F1 - Gay.it

Si fa più grosso il polverone sull’omosessualità del direttore di Avvenire Dino Boffo. Dopo aver fatto l’ outing del collega, infatti, Vittorio Feltri non c’è stato a farsi dare del "pataccaro", ed ecco pubblicato il documento dal quale lo stesso direttore de Il Giornale ha preso le informazioni per accusare Boffo di predicare bene (contro Silvio Berlusconi per il caso di Noemi e delle veline) e di razzolare male (in quanto omosessuale condannato per una vicenda del 2002).

Due pagine in tutto, ma che se confermate – ma sulla veridicità del documento al momento giura solo Feltri – sarebbero capaci di sollevare un polverone senza precedenti anche e non solo Oltretevere. Nella prima pagina si parla di un’ammenda di 516 euro pagata da Boffo nel 2004, dopo aver patteggiato un’accusa per molestie sessuali. Nella seconda pagina le spiegazione: Boffo avrebbe molestato una donna perché lasciasse il marito col quale lo stesso Boffo avrebbe avuto una relazione. "Ho pagato per proteggere un ragazzo tossicodipendente, poi morto di overdose, che usava il mio telefono per molestare quella donna", è stata la difesa di Boffo.

Ma più lo si legge e più quel documento sembra coperto da misteri. Le pagine, indirizzate ad una non meglio precisata "Sua eccellenza", sembrerebbero scritte come risposta ad una richiesta di informativa. Da chi e per conto di chi non si sa. Per questo Boffo può dire con una certa tranquillità che quel documento è "una patacca". E del resto Vittorio Feltri tiene all’anonimato delle sue fonti.

Sono implicati i servizi segreti? La richiesta è di un’autorità politica? Il documento è stato scritto per i vertici delle forze dell’ordine? La frase che tira in ballo la Polizia è infatti piuttosto inquietante: "Il Boffo è un noto omosessuale già attenzionato dalla Polizia di Stato per questo genere di frequentazioni e gode indubbiamente di alte protezioni, correità e coperture in sede ecclesistica". Davvero la Polizia scheda le persone omosessuali? E perché? A smentire quest’ultima accusa, questa volta ci ha pensato il capo stesso della Polizia, Antonio Manganelli, che ha negato ogni schedatura che riguardasse l’orientamento sessuale di qualsiasi cittadino.

Le ultime righe, infine, tirano in ballo alti prelati: anch’essi a conoscenza del reato patteggiato da Boffo. Si tratta dei cardinali Camillo Ruini, Dionigi Tettamanzi, e Monsignor Giuseppe Betori.

"I servizi non c’entrano", ha detto il capo del Copasir Francesco Rutelli. "Una patacca", ribadisce l’interessato. "Tutto vero", insiste Vittorio Feltri, direttore de Il Giornale, dipendente di Paolo Berlusconi, fratello di Silvio, Presidente del Consiglio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Thailandia matrimonio egualitario Gay.it

Thailandia, il matrimonio egualitario é legge: “È un diritto fondamentale scegliere chi amare”

News - Federico Boni 18.6.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex - io sono io voto 1024x538 1 - Gay.it

Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex

News - Redazione 6.6.24
taranto pride 2024, sabato 1 giugno

Taranto Pride 2024: sabato 1° Giugno

News - Redazione 10.5.24
Le gemme nascoste di Gran Canaria: guida a 10 suggestivi borghi da visitare quest'estate - gran canaria 10 borghi da visitare - Gay.it

Le gemme nascoste di Gran Canaria: guida a 10 suggestivi borghi da visitare quest’estate

News - Francesca Di Feo 10.7.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
Repubblica Dominicana LGBT depenalizzazione

La Dominica depenalizza l’omosessualità: “È solo l’inizio di una guerra”

News - Redazione Milano 23.4.24