La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l’artista si racconta

Sono cresciuto in un periodo di emancipazione per la comunità omosessuale e di grande paura per l'AIDS. Così Morte e Desiderio saranno per sempre legati nella mia vita e nel mio lavoro

Timothy Cummings painter queer
Timothy Cummings painter queer LGBTQIA+
4 min. di lettura

Timothy Cummings è un artista visivo autodidatta originario del New Mexico. La sua carriera è iniziata vent’anni fa a San Francisco, ma dal 2014 è tornato ad Albuquerque, sua città natale.

Timothy Cummings è conosciuto principalmente per i suoi dipinti narrativi e i ritratti dove bambini e adolescenti indagano la loro sessualità e l’identità di genere in un mondo adulto,

«Mi piace la fantasia dell’infanzia, quella che ci permette di usare la mente per creare il mondo intorno a noi».

Lo abbiamo intervistato per scoprire il suo mondo e la sua visione.

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - Gay.it
The Engagement Ring , 2020

Hai un’opera alla quale sei particolarmente legato?

«Mi piacciono molti dei miei dipinti e per diversi motivi, è difficile sceglierne uno a cui sono più affezionato. In generale amo maggiormente le opere che ancora mi sorprendono, i lavori che ho realizzato con un’ intenzione precisa e che sono dettagliati alla perfezione».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - IMG 3358 - Gay.it
Sweetheart Sailors, 1997

«Adoro osservare un mio vecchio dipinto che non vedevo da anni e sapere che conserva ancora una forte vibrazione. Penso che quando metti tutto ciò che hai in un lavoro, questo brillerà ancora a distanza di anni, proprio per questo amo di più i dipinti che ancora mi commuovono».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - tc 062707 001 press - Gay.it
procession of solitaire, 2011

Che rapporto hai con la religione?

«Il mio rapporto con la religione è stato in gran parte modellato dal fatto che sono stato cresciuto da un padre cattolico e da una madre atea, il che mi rende una strega. Non seguo nessuna religione organizzata, ma ho un grande amore per la sacralità delle elaborate esibizioni nelle cerimonie e un profondo amore per lo spirito della natura».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - IMG 6533 - Gay.it
Gregory, 2012

Dove prendi ispisrazione per le tue opere?

«Direi che una delle mie più grandi ispirazioni è il lavoro degli altri artisti. Sono un pittore autodidatta e ho raccolto la maggior parte di ciò che ho imparato guardando i dipinti nei libri e musei. Penso che i pittori classici e romantici siano quelli che mi commuovono di più».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - eZy Watermark 06 09 2021 04 52 21PM 1 - Gay.it
Lullaby, 2001

«Di recente ho visto una mostra dei dipinti monumentali di Tiziano all’Isabella Stewart Gardner Museum. Le sue opere dai colori super vivaci erano così seducenti, mi è piaciuta molto anche la poesia del suo racconto artistico che mi ha dato un nuovo modo di vedere la pittura figurativa. Trovo sempre nuova ispirazione nelle opere dei vecchi maestri».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - 60423AA1 1E88 4D33 9793 FFE2124519EC - Gay.it
spot Portraits, 2001

Come è nato il tuo primo lavoro?

«Le mie prime opere d’arte sono nate da un profondo bisogno di glamour e femminilità. Da bambino infatti disegnavo continumente illustrazioni di donne eccessivamente glamour, con un sacco di strass e un’alta drammaticità. Ho anche realizzato infiniti disegni di Shirley Temple, insomma l’enfasi era decisamente sul glamour e sulle cose carine».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - F8F8E304 4D20 4A04 99D3 20BCA9C70E76 - Gay.it
Ornaments, 2020

Che legame c’è fra le tue opere e l’aspetto sessuale?

«L’aspetto sessuale nel mio lavoro è diventato più prevalente quando, da giovane, ho preso coscienza dei miei desideri per gli uomini. Sono cresciuto in un periodo di Liberazione GAY e di grande paura per l’AIDS. Così Morte e Desiderio sono diventati per sempre legati nella mia vita e nel mio lavoro».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - IMG 0043 - Gay.it
Prince of sorrow, 2001

Come ti definiresti?

«Descriverei me stesso e il mio lavoro come un profondo amore per la musica classica. Un’ossessione per i misteri strani e oscuri. Un amore per tutte le arti e la grande teatralità. Sballarsi di bellezza ed esplorare il processo creativo, vivere la vita in modo creativo. Elaborare il trauma di crescere da ragazzo gay sensibile in un momento di repressione e grande paura. Un mondo fatto dalle proprie creazioni».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - IMG 2892 - Gay.it
Novo, 2010

Quanto c’è di autobiografico nelle tue opere?

«Considero tutti i miei lavori autobiografici. La mia arte è come elaboro il mondo e come creo il mio mondo. Anche gli uccelli nei miei quadri sono io».

La delicatezza efebica delle opere di Timothy Cummings, l'artista si racconta - IMG 6755 - Gay.it
Cloverleaf, 2014

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24

Hai già letto
queste storie?

Andrea Tarella - Gay.it intervista

Le creature fantastiche di Andrea Tarella “Ho galline in giardino, un fagiano, un’iguana, un drago barbuto, e tanti acquari intorno a me”

Culture - Riccardo Conte 20.2.24
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
(variety)

Emerald Fennell vuole provocarci (senza farci vergognare)

Cinema - Riccardo Conte 16.11.23
L'arte di Mar Coyol nel Messico LGBTQI+ tra oppressione coloniale, razzismo e odio omobitransfobico - intervista - FORMATO COVER 2 - Gay.it

L’arte di Mar Coyol nel Messico LGBTQI+ tra oppressione coloniale, razzismo e odio omobitransfobico – intervista

Culture - Luca Cantarelli 5.9.23
Transatlantic bridges: Corrado Cagli, 1938-1948

Corrado Cagli, l’artista queer che voltò le spalle al regime fascista, in mostra a New York – GALLERY

Culture - Redazione Milano 9.11.23
Photograph: EPA (THE GUARDIAN)

Patti Smith su sessualità e genere: “Non importano le etichette, quello che conta è la libertà”

Musica - Redazione Milano 3.10.23
Max Peiffer Watenphul. Dal Bauhaus all'Italia

Max Peiffer Watenphul e la scena queer mai più dimenticata della scuola Bauhaus

Culture - Redazione Milano 30.11.23
Foto di Jamie Mccartney

Il Museo della Vagina include anche le persone trans*

Culture - Redazione Milano 18.1.24