Torino, il Museo dell’Omosessualità si farà: arriva il sostegno di Comune e Regione

Sindaco e presidente di regione hanno definito l’idea di Angelo Pezzana “fattibile e realizzabile”

ascolta:
0:00
-
0:00
torino museo omosessualità gay.it
2 min. di lettura

Il Museo dell’Omosessualità di Torino è sempre più vicino a diventare realtà. Il comitato istituito da Angelo Pezzana ha ricevuto il sostegno di Comune e Regione e ora non rimane che definire le modalità pratiche e il luogo che ospiterà il primo museo dedicato alla storia dell’omosessualità e del movimento omosessuale in Italia.

La vicenda ha avuto inizio nell’ottobre 2021, quando con una lettera aperta Angelo Pezzana, storico fondatore della rivista FUORI!, ha chiesto al neosindaco di Torino Stefano Lo Russo e al Presidente della regione Piemonte Alberto Cirio il via libera per la creazione del museo. Nella lettera Pezzana spiegava i motivi per cui un Museo dell’Omosessualità sia necessario e perché Torino, considerata la “capitale dei diritti” e dichiaratamente “attenta alla cultura e ai diritti”, sia il luogo perfetto per realizzarlo.

Pochi mesi dopo, Pezzana e Maurizio Galeatti hanno costituito un comitato promotore per il Museo sulla storia dell’Omosessualità. Oltre al valore storico e culturale, il museo rappresenterebbe infatti anche un’importante spinta per il turismo LGBT-friendly, fondamentale per l’economia del Paese e, sottolineava Pezzana nella lettera, anche per quella piemontese.

Ora, il sindaco di Torino e il presidente della regione hanno definito l’idea non solo “fattibile, ma anche di imminente realizzazione”. L’apertura di un museo dedicato alla storia dell’omosessualità in questo momento assume anche un significato politico, nel pieno del clima teso causato dagli attacchi del governo Meloni alla comunità LGBTQIA+ italiana e alle coppie omogenitoriali.

L’amministrazione piemontese si è detta pronta a trovare i fondi necessari per l’apertura del museo, mentre il comitato promotore ha già pronte delle ipotesi su quella che sarà la possibile sede. Molto probabilmente, si tratterà dei due palazzi San Celso e San Daniele che già ospitano il Polo del ‘900 e il Museo della Resistenza e dei Diritti. Da tenere in considerazione è però anche lo spazio a disposizione: il complesso potrebbe accogliere la sede espositiva, ma non il vasto archivio del FUORI!.

Si tratta, comunque, di questioni che verranno risolte al momento opportuno. Intanto, possiamo gioire del fatto che il Museo dell’Omosessualità è sempre più vicino a diventare concreto, il che porterebbe l’Italia ad aggiungersi alla lista di Paesi che hanno un simile museo tra cui, in Europa, la Germania con il Schwules Museum di Berlino.

 

Foto di copertina: Fred Romero via Flickr

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Copyright @Danimale_sciolto

Cosa significa decriminalizzare il sex work: oltre lo stigma e la violenza istituzionale

Corpi - Redazione Milano 21.12.23
Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia - Alessandro Magno - Gay.it

Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia

Serie Tv - Federico Boni 2.2.24
judith butler

Distruggere i generi: breve storia di Judith Butler

Culture - Federico Colombo 20.10.23
mit

Il MIT ha bisogno d’aiuto: partecipa alla raccolta fondi

News - Redazione Milano 19.10.23
Rishi Sunak, bufera sulle parole transfobiche del premier inglese. L’attacco di Sam Smith - VIDEO - Rishi Sunak - Gay.it

Rishi Sunak, bufera sulle parole transfobiche del premier inglese. L’attacco di Sam Smith – VIDEO

News - Redazione 6.10.23
Stephen Laybutt, l'ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out - Stephen Laybutt header Attitude - Gay.it

Stephen Laybutt, l’ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out

Corpi - Redazione 18.1.24
Giorgio Bozzo, autore di Le Radici dell'Orgoglio

Quell’orgoglio che ci rende più forti: intervista con Giorgio Bozzo (che riparte con Le radici dell’orgoglio)

Culture - Riccardo Conte 4.1.24
united4diversity-bruxelles

A Bruxelles “United4Diversity” contro populisti, anti-gender e anti-LGBTQIA+: la tre giorni organizzata da Forbidden Colours

News - Francesca Di Feo 3.10.23