Video

Elton John AIDS Foundation, la nuova campagna per aiutare l’Europa orientale e l’Asia

Elton John AIDS Foundation e RADIAN insieme per aiutare l’Europa orientale e l’Asia centrale, colpiti fortemente da un’epidemia di HIV.

2 min. di lettura

L’icona del pop Elton John è ormai da anni impegnato nella lotta contro il virus dell’HIV con la sua Elton John AIDS Foundation. La fondazione organizza raccolte di beneficenza e campagne di sensibilizzazione per aiutare la ricerca verso una cura per questa malattia che, dall’epidemia negli anni Novanta, ha colpito milioni di persone.

Nel 2019, è nata la partnership RADIAN, creata dall’accordo tra la fondazione e Gilead Sciences, azienda biofarmaceutica statunitense. L’obiettivo era concentrare una parte degli sforzi verso i Paesi EECA, comprendenti l’Europa dell’est e l’Asia centrale. In questi territori, infatti, i casi di malati da HIV sono ancora in esponenziale crescita, tra i pochi Paesi al mondo ad avere ancora una diffusione così consistente. Secondo AIDSinfo – la banca dati più estensiva al mondo sull’HIV – in quei Paesi ci sono ancora 1,6 milioni di persone che convivono con il virus.

RADIAN ha ora creato una nuova campagna, che comprende storie di un vasto range di persone che hanno contratto il virus in quei territori. A capo della campagna, quattro membri chiamati Changemakers – creatori del cambiamento –, che sono: Tony, un attivista non binario della Georgia; Lyubov, una donna affetta da HIV del Kazhakistan; Vera, dalla Russia, e Svyatoslav, attivista kazako che gestisce un’organizzazione locale per far fronte alla diffusione del virus.

«Per non lasciare nessuno indietro negli sforzi globali per porre fine all’HIV e all’AIDS, la campagna RADIAN Changemakers sottolinea il nostro impegno ad andare dove il bisogno è più grande e a sostenere le persone più colpite dall’HIV», queste le parole di Alex Kalompari, il Vice Presidente di Gilead Sciences, «Siamo entusiasti di condividere le straordinarie storie di queste persone che sono i leader nel fine a questa pandemia».

Campagna anti HIV Elton John Gay.it
I quattro Changemakers della campagna RADIAN

Ed è stata proprio un’altra pandemia, quella di Covid-19, che inaspettatamente ha dato un impulso alla ricerca farmaceutica contro il virus. Gli studi sul vaccino per il Covid hanno infatti permesso di applicarne i principi per la conquista di un vaccino anti HIV, la cui sperimentazione è però fallita avendo dato scarsi risultati. Dagli Stati Uniti arriva ora una nuova sperimentazione per eliminare il virus attraverso l’editing genetico, ancora in fase di sviluppo.

Il Presidente del consiglio di amministrazione della Elton John AIDS Foundation ha dichiarato:

«È fondamentale che noi, la comunità mondiale dell’HIV, continuiamo a far luce sull’epidemia nell’Europa orientale e nell’Asia centrale, ma anche riconoscere che porre fine all’AIDS nella regione è un obiettivo raggiungibile».

Parole che sono possibili grazie ai numerosi studi fatti negli ultimi trent’anni e con cui è stato possibile conoscere questo terribile virus di cui, negli anni dell’epidemia in Occidente, si sapeva virtualmente nulla.

«Siamo orgogliosi ed entusiasti di poter riconoscere il notevole lavoro svolto da RADIAN Changemakers e speriamo che condividere le loro storie ci ispiri a continuare a lavorare per il cambiamento in quei territori», conclude il comunicato ufficiale. Un lavoro che è sempre più indispensabile portare avanti, ora che la vittoria sul virus è così vicina.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: "Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso" - Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out - Gay.it

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: “Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso”

News - Redazione 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

PrEP Long Acting AIFA Luglio 2024

AIFA inizia l’esame della Long Acting PrEP

Corpi - Redazione Milano 8.7.24
Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24
Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: "Porno di basso livello" - tom pelphrey b31035 - Gay.it

Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: “Porno di basso livello”

News - Redazione 15.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Chemsex testimonianza di Filippo

Sono un utilizzatore di chemsex, la testimonianza (VIDEO)

Corpi - Daniele Calzavara 23.4.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Vivere bene, vivere meglio con l’Hiv: quanto è importante prendere bene la terapia? - pexels maksgelatin 4883435 1 - Gay.it

Vivere bene, vivere meglio con l’Hiv: quanto è importante prendere bene la terapia?

Corpi - Daniele Calzavara 11.7.24
Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24