Storia queer. Tutto su Leonardo da Vinci e la sua (presunta) omosessualità

In questi anni abbiamo trattato più volte l’argomento “Leonardo da Vinci gay”. Ecco i nostri approfondimenti

Storia queer. Tutto su Leonardo da Vinci e la sua (presunta) omosessualità - Leonardo da Vinci - Gay.it
3 min. di lettura

Leonardo da Vinci gay?”. Sono molti gli studiosi, ma anche i semplici appassionati di storia dell’arte e della figura di questo artista, che ancora si pongono questa domanda. 

Di certo, la comunità scientifica è sempre più unanime nel sostenere che Leonardo da Vinci fosse omosessuale (allora si sarebbe utilizzato il termine sodomita o qualcos’altro di simile). Gli indizi che il Genio italiano lasciò a riguardo furono, infatti, molti. E non stiamo parlando dell’atto di accusa con cui Leonardo fu denunciato per sodomia, l’unico documento ufficiale che associa il nome di Leonardo da Vinci alle sue frequentazioni sessuali con persone dello stesso sesso (una denuncia che lascia il tempo che trova, in quanto anonima). Bensì i dettagli che Leonardo lasciò nelle sue opere, nei suoi codici. Dettagli che non sono mai stati accennati nei libri di storia dell’arte, ma che gli storici conoscono da tempo. 

Leonardo da Vinci gay. I nostri approfondimenti

In questo articolo potrai trovare dei link a degli approfondimenti presenti sul nostro sito per scoprire di più a riguardo dei diversi e concreti indizi che oggi abbiamo sull’omosessualità di Leonardo da Vinci, come per esempio quelli che si trovano nel viso della Gioconda, l’iconico quadro esposto al Louvre, che è stato definito da importanti ricercatori come “androgino”. Oppure, sempre cliccando su uno degli approfondimenti, potrai scoprire di più a riguardo dei vari indizi che, già nel 2001, furono trovati sulla relazione che l’artista ebbe con il Perugino

Abbiamo trattato l’argomento Leonardo da Vinci gay nell’intervista che abbiamo fatto a Stefano Paolo Giussani, noto giornalista milanese che ha scritto il libro “Leonardo andrebbe al Pride”.

Abbiamo anche recensito la serie televisiva “Leonardo”, prodotta in collaborazione con Rai Fiction, l’unica che tratta senza alcuna remora l’omosessualità del pittore italiano. Entrambi questi articoli li puoi trovare navigando attraverso i link presenti in questo articolo. 

Prosegui ora nella lettura. 

Il sorriso di Monna Lisa? Basato sull’amante gay di Leonardo da Vinci

leonardo da vinci gay, la gioconda

Prima il Comitato Nazionale per la valorizzazione dei Beni storici culturali e ambientali e poi Silvano Miceti, uno degli storici più importanti al mondo, hanno scoperto attraverso studi ed analisi approfondite che il famoso ritratto esposto al Louvre ha molte somiglianze (e diversi indizi disseminati nel volto come i numeri 7 e 2) con l’amante gay di Leonardo, un suo allievo. 

Leggi ora i due articoli per approfondire di più: 

La Gioconda non è il ritratto di una donna

Il sorriso di Monna Lisa? Basato sull’amante gay di Leonardo da Vinci

Intervista a Stefano Paolo Giussani, autore del libro “Leonardo andrebbe al Pride?”

leonardo da vinci gay

A pochi mesi dalla pubblicazione del saggio “Leonardo andrebbe al Pride”, un’esplorazione ricca di suggestioni sulla “sensibilità sessuale” dell’artista italiano, abbiamo intervistato l’autore Stefano Paolo Giussani che ci spiega come mai l’omosessualità di Leonardo da Vinci sia solamente accennata nei libri di storia, quali sono i dettagli e gli indizi che si possono trovare nelle sue opere in riferimento al suo orientamento sessuale ed altri spunti interessanti sulla vita sentimentale dell’artista

Leggi ora l’intervista

Leonardo da Vinci gay. Il kolossal Rai che non censura l’omosessualità dell’artista

leonardo da vinci gay, fiction rai

Dopo aver visto in anteprima le prime puntate della miniserie Rai “Leonardo”, che racconta la storia di uno dei personaggi più complessi ed enigmatici di sempre compresa quella relativa al suo orientamento sessuale (che non viene “taciuto né edulcorato”), abbiamo scritto trama e recensione. Clicca qui di seguito per leggere l’articolo. 

Trama + recensione “Leonardo”

Leonardo amò il Perugino

leonardo da vinci gay
Wikimedia

Uno dei più famosi studiosi di Leonardo Da Vinci, Carlo Pedretti, già nel lontano 2001 presentò delle prove concrete a riguardo della relazione amorosa che Leonardo Da Vinci ebbe con il Perugino, nome d’arte di Pietro Vannucci (1452-1523), autore, tra le tante importanti opere, dell’affresco “Consegna delle chiavi” presente nella Cappella Sistina.

Leggi l’articolo 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Giorgio Bozzo, autore di Le Radici dell'Orgoglio

Quell’orgoglio che ci rende più forti: intervista con Giorgio Bozzo (che riparte con Le radici dell’orgoglio)

Culture - Riccardo Conte 4.1.24
in disgrazia del cielo e della terra

Un libro che illumina gli amori omosessuali nella letteratura: In disgrazia del cielo e della terra

Culture - Federico Colombo 25.9.23
I prigionieri che indossano triangoli rosa sulle loro uniformi vengono fatti marciare all'aperto dalle guardie naziste a Sachsenhausen.

Il Giorno della Memoria: un’occasione per rompere il silenzio

Culture - Alessio Ponzio 24.1.24
Eldorado: l doc Netflix sul locale gay di Berlino frequentato da Ernst Röhm e dai nazisti

Gay e nazismo: la tolleranza della prima ora e l’omocausto

Culture - Lorenzo Ottanelli 26.1.24
alan turing biografia gay

Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale

Culture - Redazione 31.1.24
Addio al filosofo Gianni Vattimo, deceduto al fianco dell'amato Simone Caminada - gianni vattimo e simone - Gay.it

Addio al filosofo Gianni Vattimo, deceduto al fianco dell’amato Simone Caminada

News - Redazione 20.9.23
Alberto Angela durante Ulisse

Alberto Angela e la bisessualità – video

Culture - Yannick Danieli 30.9.23
Napoleone era bisessuale? - Rupert Everett 2 - Gay.it

Napoleone era bisessuale?

News - Redazione 24.11.23