Lucy Clark, la prima donna trans arbitro nel Guinness World Records e al National Football Museum – VIDEO

Il mondo del calcio celebra la 51enne Lucy Clark.

ascolta:
0:00
-
0:00
Lucy Clark, la prima donna trans arbitro nel Guinness World Records e al National Football Museum - VIDEO - Lucy Clark - Gay.it
2 min. di lettura

51 anni, Lucy Clark arbitra le partite della Women’s National League ed è appena entrata nel Guinness World Records come primo arbitro donna dichiaratamente trans al mondo. Nel 2018 il coming out pubblico. “Se non avessi avuto il calcio, mi chiedo se sarei davvero qui“, ha detto agli organizzatori del premio, dicendosi “onorata” per il record conquistato.

“Quando ero giovane, sapevo cosa stava succedendo nella mia testa e c’erano molte cose che i ragazzi facevano che io non volevo fare. Non volevo giocare con i soldatini, ma potevo giocare a calcio”. Clark ha vissuto momenti difficilissimi, tentando il suicidio.

“Ho provato a suicidarmi, quando ero più giovane”. “Ero solita stare in cima al Balaam House, volevo saltare. Andavo sempre sul lato che si affaccia sullo stadio Sutton United. Mi concentravo e vedevo quel campo da gioco, che probabilmente mi ha fatto scendere prendendo un ascensore, piuttosto che in altro modo”.

Il calcio, come detto, l’ha salvata. “Quando arbitri, ti dimentichi di tutto”. “Il calcio è fantastico per la tua salute mentale e fisica. Il 2017-18 doveva essere il mio ultimo arbitraggio di sempre. Ero in fase di transizione e a quel punto non pensavo che il mondo del calcio mi avrebbe mai accettato”. E invece Lucy ha ripreso ad arbitrare, abbattendo così un record. “Deve esserci un posto per le persone trans nello sport, deve essere fatto in modo equo, ma deve esserci un posto per noi. Soprattutto nel calcio”, ha continuato la 51enne dalle pagine del Mirror.

“Il calcio è per tutti. È lo sport più importante del mondo. Tutti amano il calcio. Nel mio caso il calcio mi ha salvato la vita. Se non avessi avuto il calcio, non sarei qui oggi. Il calcio mi ha permesso di dimenticare ciò che succedeva nella mia testa quando ero adolescente e quando ero giù di morale”.

Dopo il Guinness World Records Lucy Clark ha festeggiato un altro traguardo, essendo entrata nel National Football Museum, a Manchester. Accanto a decine di trofei, divise e scarpini di varie squadre celebri, il museo espone ora anche la maglietta e gli scarpini indossati da Clark il giorno in cui dichiarò pubblicamente il suo essere donna trans.

Clark si augura che le migliaia di visitatori del museo possano vedere la visibilità trans e la “gioia trans” attraverso i suoi oggetti, la sua storia, provando a riflettere su come qualcuno abbia continuato a fare qualcosa che amava senza mai fermarsi “anche se transgender”.

Tim Desmond, amministratore delegato del museo, ha dichiarato: “Il calcio è per tutti e sosteniamo con passione l’inclusione e la diversità. Attraverso il nostro programma Football Creates, il nostro ruolo come museo è quello di condividere storie importanti e stimolanti come quella di Lucy. Grazie alla sua gentile donazione alla Football Heritage Collection, possiamo far conoscere il suo potente viaggio nel calcio”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

Tommy Dorfman ha sposato l'amata Elise: "Celebriamo l'amore trans e queer con il mondo" - Tommy Dorfman ha sposato lamata Elise - Gay.it

Tommy Dorfman ha sposato l’amata Elise: “Celebriamo l’amore trans e queer con il mondo”

Culture - Redazione 6.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Cecilia Gentili Interview photographed by Oscar DIaz_

Dio e il corpo transgender, il funerale di Cecilia Gentili diventa un momento di orgoglio queer e i cattolici si indignano

Culture - Mandalina Di Biase 27.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The TV Glow è il film horror trans* che aspettavamo?

Cinema - Riccardo Conte 25.1.24
A Rimini, domenica 7 aprile, l'evento "Ci vediamo al parco", per celebrare il TDOV - arcigay rimini trans tdov2024 1 - Gay.it

A Rimini, domenica 7 aprile, l’evento “Ci vediamo al parco”, per celebrare il TDOV

News - Gio Arcuri 5.4.24
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Serie Tv - Redazione 11.1.24
open-milano-torneo-contro-le-discriminazioni-23-marzo

Lo sport a servizio dell’inclusività: il torneo di calcio Open contro le discriminazioni

Corpi - Francesca Di Feo 16.3.24
Will & Harper, il doc on the road con Will Ferrell che racconta la transizione della sua amica Harper Steele - Will ill e Harper - Gay.it

Will & Harper, il doc on the road con Will Ferrell che racconta la transizione della sua amica Harper Steele

Cinema - Redazione 22.1.24