Malesia: le terapie psico-spirituali islamiche per curare i gay verso il riconoscimento ufficiale

Nuove inquietanti notizie dallo Stato asiatico sudorientale.

Malesia: le terapie psico-spirituali islamiche per curare i gay verso il riconoscimento ufficiale - malesia gay - Gay.it
2 min. di lettura

Da più di dieci anni gli ospedali in Malesia consentono e adottano una serie di pratiche del tutto prive di fondamento scientifico, utilizzate anche contro la comunità LGBT: nelle scorse ore, però, il tema è tornato alla ribalta grazie al magazine The Malay Mail, che riporta anche come e perché si sta cercando di istituzionalizzare dal punto di vista scientifico questi trattamenti incivili e pericolosi.

Nel 2006 il Ministero della Salute ha dato il via libera ad alcune forme di “guarigione spirituale” di cui i medici rivendicano l’utilità anche per curare i problemi della comunità LGBT: tra le suddette forme, bollate come invenzioni da ciarlatani dalla comunità medica e scientifica occidentale, si distinguono massaggi, agopuntura e diverse terapie a base di erbe. Sono riconosciuti dalla T&CM Policy nazionale (Traditional & Complementary Medicine) ma ancora non godono del necessario riconoscimento istituzionale.

Cosa sta succedendo nelle ultime settimane? Succede che psichiatri e gruppi religiosi della Malesia si sono uniti in una lobby per classificare l’insieme di queste terapie riparative come “terapie psico-spirituali islamiche”: l’obiettivo è quindi ottenerne il riconoscimento nel novero della medicina moderna, in nome della religione islamica. Ma c’è un piccolo, grande ostacolo da superare: non c’è alcuna prova scientifica della loro validità.

Il dottor Azizan Baruddin, direttore generale dell’Institute of Islamic Understanding Malaysia (IKIM), ha dichiarato: “Queste terapie devono dimostrare di poter riabilitare ogni forma di disturbo emozionale, ansia e depressione e di risolvere disordini psichici, disturbi di personalità e problemi riguardanti la comunità LGBT”. Le parole, che testualmente indicano l’orientamento sessuale come un problema, sono state pronunciate nel corso di una conferenza organizzata dal sopracitato IKIM, che ha riunito esperti – o sedicenti tali – del settore scientifico e di quello spirituale.

Malesia: le terapie psico-spirituali islamiche per curare i gay verso il riconoscimento ufficiale - malesia gay 2 - Gay.it

Essere gay è illegale (l’omosessualità maschile è punibile con il carcere e con dure punizioni corporali) in alcune parti dello Stato dell’Asia sudorientale, dove la legge islamica è strettamente osservata.

Recentemente, come qualcuno di voi ricorderà, la Malesia è salita agli “onori” della cronaca per la richiesta di censura del primo personaggio apertamente gay in un film della Disney, La Bella e la Bestia, e per aver invitato i propri cittadini omosessuali a curarsi attraverso il digiuno con un video diffuso dal Dipartimento di Sviluppo Islamico della Malesia (JAKIM).

https://www.gay.it/cinema-gay/news/malesia-censura-la-bella-la-bestia-disney-rifiuta

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24

Continua a leggere

cosa significa 2SLGBTQIA+

Cosa significa 2SLGBTQIA+ e perché c’è 2SL

Culture - Redazione Milano 8.9.23
africa lgbt

Storia di un mondo al contrario, così i diritti LGBTIQ+ spaccano il mondo

News - Giuliano Federico 6.12.23
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Serie Tv - Redazione 11.1.24
Frozen

Disney annuncia Frozen 3 e 4, vedremo la regina Elsa amare un’altra donna?

Cinema - Redazione 17.11.23
Grande Fratello Letizia Petris lesbica Vittorio Gay

Grande Fratello, le parole di Beatrice Luzzi suscitano polemiche: “Letizia Petris è lesbica”

Culture - Luca Diana 7.11.23
elon-musk-gina-carano

Licenziata da Disney per le sue battute omobitransfobiche, Elon Musk pagherà la battaglia legale di Gina Carano

News - Francesca Di Feo 15.2.24
Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l'identità queer dello stilista - Balenciaga - Gay.it

Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l’identità queer dello stilista

Serie Tv - Redazione 18.12.23
Living for the Dead, primo trailer della serie prodotta da Kristen Stewart con 5 acchiappafantasmi queer - Living for the Dead 2 - Gay.it

Living for the Dead, primo trailer della serie prodotta da Kristen Stewart con 5 acchiappafantasmi queer

Serie Tv - Redazione 28.9.23