Martina Dell’Ombra: «I gay? Malati come tutti gli altri!»

La nuova star del web ha le idee chiare: "Affidiamo i nostri bambini ai gay per un paio d'ore: almeno impareranno ad abbinare i colori!"

Martina Dell'Ombra: «I gay? Malati come tutti gli altri!» - martina dellombra - Gay.it
4 min. di lettura

Che il sottobosco del web pulluli di personaggi interessanti non è affatto una novità e che tra tutti stravinca, a mani basse, l’aspirante parlamentare, nonché più grande influencer politica della storia (come ama definirsi lei) Martina Dell’Ombra, lo si sa. Con il suo bel faccino e con quasi trecentomila seguaci all’attivo tra Twitter, Facebook e Instagram, da quel febbraio 2014 quando decise di “buttarsi” in politica, la Dell’Ombra fa di tutto per garantirsi, quotidianamente, un posto al sole grazie alle sue perle rosa al limite della xenofobia, dell’omofobia e del buon senso. Trova “supercarino” il suo Matteo (Salvini, ndr), sostiene Trump e il “duro” lavoro di sua moglie Melania, ama i gay perché carini e coccolosi seppur disabili e detesta tutti gli animali “non famosi”. C’è chi la ama, c’è chi la odia, c’è chi passa le sue giornate ad insultarla, c’è chi si chiede se ci è o ci fa (pur sapendo già la risposta) e c’è chi, come me, la scopre con un po’ di ritardo al punto tale di non poter fare più a meno dei suoi pensieri(ni) terribilmente classisti e superficiali. E, al grido de: “I gay sono malati e van trattati come tutti gli altri” la web star parla del suo mondo, dell’universo gay, di adozioni, del successo meritato di Trump, del futuro italiano, di donne, di lavoro e della Sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Si è definita come la più grande influencer politica della storia. Faceva mica sul serio?

Sì, certo. È un dato oggettivo. Insieme ad Enrico Mentana ovviamente. È un podio che condivido volentieri. 

Allora mi faccia un esempio di un suo successo in termini propagandistici..

Il più grande in assoluto? La mia canzone pro-Trump! L’ha fatto vincere. 

Ok: la prendo per buona. Invece non ha mai pensato di buttarsi lei, fisicamente parlando, in politica?

La politica è il motivo per cui ho iniziato a fare web. Buttarmici fisicamente? L’ho già fatto. Sono stata candidata nella lista dell’Avv. Rienzi per le ultime amministrative di Roma. Solo che, all’ultimo, ho deciso di rinunciare.

Posso chiederle come mai?

Ho scoperto che i consiglieri regionali lavorano quasi gratis. Si rende conto? Io sono assolutamente contraria al volontariato in politica. Inoltre, se posso, meglio puntare al Parlamento: lì sono in tanti e mica si sa chi fa cosa, infondo si può anche non andare. 

E se potesse scegliere, oggi, con quale partito politico si candiderebbe?

Uno tutto mio.

Come vive e vede l’ascesa delle donne in politica?

Le donne in politica? Scherza? Sono fondamentali: rendono più vivace e colorato il nostro Parlamento. 

Martina Dell'Ombra: «I gay? Malati come tutti gli altri!» - martina foto profilo bio - Gay.it

Si scagliò anche contro Virginia Raggi. Posso chiederle cos’è che non la convince della Sindaca pentastellata? 

Sono arrivata alla conclusione che la Raggi, forse, neanche esiste. Dica la verità: lei l’ha mai vista amministrare Roma? È tutta una montatura epica.

Che poi non ci dovrebbe essere una certa solidarietà con il mondo femminile?

Altroché! Io sostengo tutte le super donne che hanno guadagnato “duramente” la loro posizione e che meritano stima e rispetto, come ad esempio Melania Trump. Che donna.

Sul lavoro femminile, in effetti, ha sempre avuto le idee molto chiare: “Le donne non trovano lavoro perché non frequentano i posti giusti!”. Ad oggi la sua posizione resta sempre la stessa?

Ci sono più fattori: è chiaro che se frequenti posti giusti, ma hai la faccia di un sellino da bici a pedali, serve a ben poco. Bisogno arrivare al giusto mix di bellezza, sfrontataggine e conoscenze giuste e mi creda: non è da tutte. 

Mentre sugli animali ha detto: “Uccideteli pure, tranne quelli famosi“. Lo sa che rischia di dover affrontare la pasionaria Daniela Martani?

Veramente ho detto: “Uccideteli pure, tranne quelli super carini”. E infatti l’importante è non uccidere assolutamente i cagnolini tenerosi e i gattini paffutelli. 

 

Parliamo, invece, delle sue posizioni sul mondo gay: “I gay vanno capiti, sono persone svantaggiate!” Posso chiederle che svantaggi riscontra?

Ho detto che devono essere accettati come tutti gli altri malati, che è ben diverso! Non è colpa loro se sono diversi. Loro ci son davvero nati così. D’altra parte ci sono molti esempi di malati e disabili di successo, quindi anche i gay hanno buone speranze di emergere e, a pensarci bene, lo dimostrano in mille campi come, ad esempio, quello della moda. Io personalmente mi ci sento molto vicina.

Posso chiederle come mai?

Perché condividiamo l’amore per il colore rosa!

Il nostro Parlamento ha bocciato la stepchild adoption. Lei, invece, come si sarebbe comportata in merito?

Io ho proposto una app che permetta alle coppie di etero di affittare, a tempo, i propri figli alle coppie gay. Così anche loro potranno sentirsi mamma e papà per un giorno. L’importante sarà non eccedere nel tempo passato assieme per evitare che i bambini vengano contagiati. Comunque, grazie a quest’app, i genitori potranno avere un giorno di assoluta libertà. Tanto si sa che i gay sono super ricchi e che sapranno sicuramente come viziare i nostri bambini. 

Lei affiderebbe mai suo figlio a due persone dello stesso sesso?

Glielo affiderei per un paio d’ore: giusto il tempo di farlo viziare per bene e d’insegnarli ad abbinare al meglio i colori. 

Nonostante le sue posizioni borderline, è tanto amata dai gay.  Si sente un po’ icona?

Assolutamente sì. Sulla mia pagina l’unica categoria di persone che non mi insulta sono i gay. Loro sono sempre carini e coccolosi: come i pinguini di Madagascar. 

A breve si tornerà al voto. Secondo lei chi salirà al potere nel nostro Paese?

Secondo me non si tornerà così tanto a breve. Credo che, comunque vada, salirà la destra. Quindi il Partito Democratico.

Voltiamo pagina: qualcuno parla di una sua prossima partecipazione al game show Pechino Express. Chiacchiericcio o verità?

Chissà! Certo non mi dispiacerebbe un tour umanitario nei Paesi più poveri. L’ha fatto anche Lady Diana! Ovviamente ha senso se fatto in televisione; a telecamera spente, naturalmente, non lo farei mai. Potrebbe essere l’ultimo sacrificio prima della mia definitiva consacrazione politica. Staremo a vedere. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Federica 24.1.17 - 11:40

Bellissima intervista, segnalo un refuso: "Infondo" al posto di "In fondo".

    Avatar
    Tipok 24.1.17 - 12:38

    Si moltissimo...Per chi non riesce a collegare la testa con due neuroni rimasti...Una come lei

      Avatar
      Federica 25.1.17 - 9:33

      La signorina è davvero intelligentissima, consiglio le sue interviste al raduno dei giovani imprenditori, estremamente dissacrante.

Avatar
Mauro Magoelite Casotti 24.1.17 - 5:12

Per l'ennesima volta: Martina dell'Ombra è un nome inventato. E' un riuscitissimo esperimento di "troll", o se preferite di stronza detestabile creata in laboratorio. Fa pare di una tesi universitaria in linguaggi dei media. Il suo vero nome è federica Cacciola ed è un'attrice professionista.

    Avatar
    Tipok 24.1.17 - 7:35

    Ci mancava pure questa allora....Ma chi scrive questi articoli ci pensa o probabilmente ha un deficit di neurni come il personaggio inventato di questo articolo? Ma poi cosa sono questi termini "icone gay",. Ma chi inventa questi titoli.....Io non vengo rappresentato da queste figure da baraccone e non ho nessuna icona gay, figuriamoci una cosi....Ma da dove arriva questa? Che film ha fatto? Devo controllare magari nei film "vietato ai minori"...potrei trovarla li? Mah...ci mancava pure questa....

      Avatar
      Federica 24.1.17 - 11:41

      Il suo scopo è satirico: impersona le brutture di categorie politiche e comunicative. Non capisco cosa ci sia di difficile da capire...

        Avatar
        Tipok 24.1.17 - 12:37

        Non è per caso lei la persona chiamata in causa qua? Ho un grande rispetto per le donne e apprezzo tantissimo quello che fanno. Ci sono categorie di donne che purtroppo per arrivare a certi successi vendono l'anima. Visto che la signorina in questione nel cinema non è riuscito a fare nulla visto che è la prima volta che sento nominare il suo nome e sono veramente fiero, adesso ci troviamo questi personaggi da baracconi in giro tra la politica, cinema e magari domani chissà. Non mi pare che brilla di intelligenza questo personaggio e visto che per lei è un idolo, si capisce palesemente il suo livello. Te saludi

        Avatar
        Tipok 24.1.17 - 13:24

        Facile...in questo modo stiamo creando noi i mostri facendo parlare di loro e crescere la loro popolarità.

          Avatar
          Federica 25.1.17 - 9:33

          Veramente non hai capito che è ironica..?

          Avatar
          Tipok 25.1.17 - 22:58

          Certo cara che l'ho capito ma non mi sembra il caso di scrivere un articolo di due pagine di un intervista che dico sinceramente a nessuno glie ne frega. Se avesse intervistato Andrea Camilleri certo che sarebbe un onore, ma questa intervista si poteva evitare. Comunque chiudo qua il discorso visto la reazione dell'autore. Dal mio punto di vista è una spazzatura ma poi ognuno la pensa diversamente. Mi scuso se ho offeso l'autore me è la mia opinione. La saluto

          Avatar
          Federica 26.1.17 - 9:04

          A me Camilleri non piace per niente, ognuno ha i suoi gusti :)

          Avatar
          impermanent 26.1.17 - 10:00

          Scusa se ti chiedo... Premettendo che di gente che parla così (come questa Martina) se ne sentono ogni giorno... Perché ti sembra così ovvio che si capisca che è ironica? Io amo l'ironia, ma ha le sue regole, altrimenti non è nulla. Qui non c'è contrappunto, quindi tutto quello che dice non ha smentita, ne paragone. Mi aiuteresti a capire perché è così ovvia, questa ironia che non vedo minimamente?

          Avatar
          Federica 26.1.17 - 16:11

          Forse senza vederla in video è più difficile da cogliere ma lo trovo chiaro anche per iscritto... Invece tramite questa sola intervista è impossibile vederloma è davvero brava a interpretare il ruolo che si è costruita, capace sia di estremizzare che mettere in ridicolo - evidenziando i punti deboli pur continuando a dare spazio all'equivoco - della peggio Italia. Ricorda la commedia dell'arte, forse non c'era mai stato un personaggio nostrano così bravo nel portare su internet un'interpretazione così raffinata. Per me è davvero bravissima. Guardati la sua intervista alla fiera dei giovani imprenditori perché è fantastica (la trovi andando indietro sulla sua pagina).

          Avatar
          impermanent 26.1.17 - 20:34

          Ah, mi pareva. Grazie della precisazione, ma non approfondirò, quel tipo di interpretazione dell'ironia è morta con Fantozzi. La massa non sa leggere QUEL tipo di ironia, e come in "Natale a..." si sente anzi giustificata a comportarsi così, perpetrando errori e bruttezze. Non la trovo una forma di espressione interessante, anzi, sconveniente. Però se questo è il senso, allora tutto il post è un pasticcio, rileggendo gli utenti è chiaro che non si capisce nulla della natura del soggetto. Ma tant'è. Comunque, buon per lei.

          Avatar
          Federica 27.1.17 - 9:28

          La trovo molto più efficace di Fantozzi, comunque de gustibus. L'intervista la si capisce solo se si conosce il personaggio, sono d'accordo.

    Avatar
    Tipok 24.1.17 - 7:43

    Cavolo ho letto qualcosa sul web...Hai ragione...Ma poverina ha il cervello di Flavia Vento....Io non do colpa a questa povera ragazza ma a chi scrive questi articoli e ha dato uno spazio di due pagine piene. Una vera vergogna. Ma si rende conto l'autore? Questi mostri li creiamo noi purtroppo.

    Avatar
    impermanent 24.1.17 - 15:00

    Ho approfondito, grazie per l'informazione. Dal post che contiene l'intervista non si capiva. Mah.

Avatar
Tipok 24.1.17 - 2:34

Ma chi è questa? Mai sentito parlare...Vogliamo eliminare questa orrenda frase "icona gay" per favore? Ma chi l'ha inventato questa idiozia? Adesso mi spiego tutto perchè non funziona la politica.....Tra Nicole Minetti e altre figure cosi dobbiamo preoccuparci per il futuro altrochè icona gay...Che assurdità...Potevate risparmiare grazie

Avatar
Bruno Buongiorno 23.1.17 - 15:25

Ma è uno scherzo vero?

    Avatar
    Tipok 24.1.17 - 14:24

    Probabilmente si. Ma per favore non dica più nulla altrimenti potresti prendere dell'ignorante dall'autore che presto sarà premiato per questo bellissimo articolo con il suo linguaggio incomprensibile che noi poveri umani ignoranti non capiamo.

      Avatar
      vihai 24.1.17 - 15:04

      Ecco, ora vai dalla maestra a lamentarti che la giente ti scherza.

        Avatar
        Tipok 24.1.17 - 15:20

        o magari licenziamo i giornalisti che non sanno scrivere cosi diamo la possibilità alle persone che hanno talento no???

          Avatar
          vihai 24.1.17 - 15:24

          Niente, a te manco coi disegnini si riescono a spiegare le cose....

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 15:26

          Certo Non capisco idiozia di scriver questo articolo inutile solo per riempire il sito...Adesso pure con i suoi commenti. Comunque va bene cosi....Continua con le sue bellissime scritture. Il suo linguaggio e molto fluido. Complimenti

        Avatar
        Tipok 24.1.17 - 15:40

        Si maestrina....lei si che trasuda di tanto talento. Un articolo molto intellettuale. Adesso conosciamo pure chi si nasconde dietro signorina troll. Ma chi se ne fregaaaaaaaaaaaa.

Avatar
impermanent 23.1.17 - 10:45

Impressionante come la gente perda facilmente la testa. Non la conoscevo, ma ora provo pietà per i non pensanti che la "seguono". Mi chiedo perché un sito come questo le faccia pubblicità. Spero siate pagati bene, perché la disinformazione che fate diffondendo i deliri di questa incapace, è preoccupante.

    Avatar
    vihai 24.1.17 - 12:01

    L'incapacità di comprendere certi linguaggi evidentemente è trasversale agli orientamenti sessuali :)

      Avatar
      Tipok 24.1.17 - 13:12

      Il problema è di non parlarne proprio di questi personaggi. In questo modo si evita di far nascere altri mostri come quelli di una lunga fila sia in politica che in tv e altro. Parlare di queste persone vuol dire fare il loro gioco....far salire la loro popolarità...Visto che sul web viene pure seguita da tante persone vuol dire che evidentemente la capacità di comprendere certe idiozie è grande purtroppo.

        Avatar
        vihai 24.1.17 - 13:32

        Perché non dovrei parlarne? La situazione troll-trollato mi diverte grandemente e se posso favorirla lo faccio molto volentieri. Il fatto è che tu, ancora, non comprendi la situazione e il relativo linguaggio.

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 13:34

          Non comprendo certe idiozie percio non sono interessato a questo articolo.

          Avatar
          vihai 24.1.17 - 13:55

          Esatto, non le comprendi. E non ti interessa comprenderle. Però ti senti adeguatamente competente per discuterne. Questo è il problema.

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 13:56

          Direi l'incapacità di scrivere purtroppo è trasversale. Siamo pieni di pseudo giornalisti e scrittori ma non per questo dobbiamo scegliere da leggere articoli come questo. Visto che è lei quello chiamato in causa e ha pure cancellato due mie risposte, la prossima volta faro a meno di aprire i suoi articoli. Li trovo veramente insensati. Penso di non essere l'unico a non capire il suo linguaggio visto le risposte di altri post. Siamo felici cosi guardi. Ci sono articoli e articoli...Lei certo ha un suo stile e linguaggio un po strano....Devo farle complimenti? A me non piece e ripeto non sono l'unico. Può anche non pubblicare il mio post ma non ci sono problemi.

          Avatar
          vihai 24.1.17 - 13:58

          L'orgoglio della propria ignoranza è peggio di un cancro.

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 13:59

          io non ho offeso lei. Mi pedoni cerca di evitare offese. Dire che il suo articolo è veramente pessimo è un mio diritto.

          Avatar
          vihai 24.1.17 - 15:01

          Dove sarebbe l'offesa? Essere ignoranti è la condizione naturale dell'essere umano. Essere orgogliosi della propria ignoranza invece è una scelta. Che critico. Ci sarebbe anche da parlare del come tu abbia dedotto che io sono l'autore dell'articolo, ma lo lasceremo per un'altra puntata.

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 15:11

          Probabilmente tanta gente non ha capito il cosiddetto linguaggio. Nelle università probabilmente il linguaggio dei giornalisti e quello che lei ha scelto. Se una cosa che scrivo non piace perchè non avete capito e siete ignoranti...Secondo me scrivere cialtronaggine non è saper scrivere. Pensa...scrive e pubblica interviste pure Signorini......Guarda te...

          Avatar
          Tipok 25.1.17 - 5:09

          Come ho dedotto chi è l'autore? Se leggi il suo post che riporto qua sotto, si capisce che non è lei l'autore....si certo....è mia nonna...Adesso capisco il "linguaggio dell'articolo". O lei non sa cosa scrive o è l'amico del personaggio squallido che ci ha riportato nel suo intellettuale articolo. Riporto il suo post: """Perché non dovrei parlarne? La situazione troll-trollato mi diverte grandemente e se posso favorirla lo faccio molto volentieri.""" Auguro che la redazione di questo sito ci risparmia queste interviste le prossime volte che non fanno altro che nascere altri mostri....Pensa....nessuno conosceva questa donna e adesso invece è conosciuta grazie l'articolo spazzatura....Chiudo qua il discorso perche non c'è peggior sordo chi non vuol sentire...Tanto non vale la pena perdere del tempo rispondere.

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 14:06

          Certo stiamo parlando di linguaggio e scrittura Oscar Wilde. Sono felice di rimanere nella mia ignoranza e non capire i suoi articoli. Sono veramente di cattivo gusto. Ognuno sceglie la sua lettura.Lei sceglie di pubblicare interviste fatte o non di questi personaggi troll o non troll saranno i fatti suoi ma non per questo dobbiamo subire la cattiva lettura e essere offesi perche il suo articolo non ci piace. Per niente.. Adesso la saluto

          Avatar
          vihai 24.1.17 - 15:03

          Se l'articolo non ti piace, se non lo capisci, se rifiuti di accettare che qualcuno ti dica che non l'hai capito, non lo leggere. Passa altrimenti il tuo tempo. Oppure commenta, ne hai facoltà, ma non lamentarti se qualcuno ti fa notare il tuo comportamento. Oppure lamentati lo stesso :)

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 15:16

          Se uno non sa scrivere un articolo non dia dell'ignorante punto e basta. Dovrebbe riflettere perche e cambiare il metodo altrimenti si cambia. mestiere. Il mio comportamento è quello di tanti qua che non condividono affatto questo articolo. Se una cosa è brutta e il motivo l'ho già spiegato non è mica colpa mia

          Avatar
          Steve Pearl 29.1.17 - 9:01

          Ecco... vai in un hospice a dire ad un malato terminale di cancro che in fondo poteva andargli peggio... poteva essere orgoglioso della propria ignoranza... invece sta solo morendo di cancro. Ragiona su quello che scrivi.

          Avatar
          vihai 29.1.17 - 22:53

          È arrivato un altro che ha capito tutto. Ragiona su quello che leggi...

          Avatar
          Steve Pearl 30.1.17 - 6:20

          Sei un genio, senza ombra di dubbio. Credici...

          Avatar
          vihai 24.1.17 - 14:59

          Se non sei interessato perché ti senti in dovere di commentare?

          Avatar
          Tipok 24.1.17 - 15:06

          Perche lei si sente in dovere di offendere. Probabilmente all'università li hanno spiegato cosa vuol dire il linguaggio di comunicazione? Se un articolo non mi piace perche lei sta facendo pubblicità secondo il mio punto di vista a una che non merita neanche dare l'internet in mano, non vuol dire offendere e dare dell'ignorante. Vorrei rimanere nella mia ignoranza che leggere queste scemenze mi perdoni....Sono contento di essere ignorante perche non capisco il suo linguaggio di comunicazione....Se molta gente qua dentro hanno chiesto la stessa domanda non si chiede il perche? Probabilmente l'autore non è stato in grado a scrivere un articolo che noi poveri umili umani ignoranti non capiamo. Peccato che i giornali e internet vengono usati anche da questa gente. Lei vuole comunicare con chi?

      Avatar
      Steve Pearl 24.1.17 - 14:17

      Anche l'incapacità di scrivere un articolo...

        Avatar
        Tipok 24.1.17 - 14:19

        No caro, secondo l'autore siamo noi che non capiamo il linguaggio e autoironia. E mi raccomando non dica più nulla altrimenti ti danno dell'ignorante. Probabilmente, il "buon giornalismo" non permette idee contrarie. Bisognerebbe dire che l'articolo è fantastico molto intelligente anzi l'autore dovrebbe vincere il premio nobel per il suo linguaggio....incomprensibile.....Siamo contenti a non capirlo sto linguaggio.

          Avatar
          Steve Pearl 25.1.17 - 6:32

          L'arroganza delle giornalaie di gaipuntoit è ormai cosa nota. Non parlerei di giornalismo... i bambini che scrivono sul giornale scolastico sanno sicuramente fare meglio.

          Avatar
          Tipok 25.1.17 - 23:00

          Hai pienamente ragione.

      Avatar
      impermanent 26.1.17 - 10:01

      Mi pare ovvio. Quindi?

    Avatar
    Tipok 24.1.17 - 13:32

    Dobbiamo chiedere l'autore di questo articolo che sicuramente facendo pubblicare questa intervista voleva far vedere i pensieri brutti di questa ragazza ma purtroppo ha avuto un altro effetto. Ha fatto senza volere pubblicità a una che pur di apparire vende l'anima al diavolo. Cosi adesso conosciamo chi sia la signorina.... Potevamo farne a meno....

Avatar
Giovanni Di Colere 23.1.17 - 10:30

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Sara Drago, Immaginaria 2024

Immaginaria 2024, Sara Drago sarà la madrina del Festival

Cinema - Luca Diana 4.5.24
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l'indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate - Love Lies Bleeding - Gay.it

Love Lies Bleeding, critiche entusiastiche per l’indie movie con Kristen Stewart e Katie O’Brien innamorate

Cinema - Federico Boni 27.3.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Billie Eilish arriva in concerto in Italia

Billie Eilish e la vagina: “Innamorata delle ragazze da sempre, ecco come l’ho capito”. Annunciata l’unica data italiana del tour

Musica - Emanuele Corbo 30.4.24
Giornata della Visibilità Lesbica: perché ricordarla

Giornata della Visibilità Lesbica: perché ricordarla

Culture - Riccardo Conte 26.4.24