Mikhail Kuzmin: primo poeta, dimenticato, che parlò di omosessualità in Russia

Mikhail Kuzmin parlò apertamente di omosessualità in Russia e fu uno dei poeti che il Paese ha tentato di "dimenticare", solo perché gay.

Mikhail Kuzmin
Mikhail Kuzmin, primo poeta a parlare di omosessualità in Russia.
2 min. di lettura

Oggi ricorre la morte di Mikhail Kuzmin, scrittore, compositore e poeta russo, apertamente omosessuale. Nato il 6 ottobre 1872 e morto di tubercolosi il 1 marzo 1936, Kuzmin è stato un poeta coraggioso, che senza timore parlò per la prima volta di omosessualità in Russia. 

Fu lui, nel 1906, a pubblicare il primo romanzo a tema omosessuale in Russia, Vanja. Fu anche il primo, sempre nello stesso paese, a scrivere Canzoni Alessandrine, un corpus in versi sciolti, ovvero senza rime. Una delle sue poesie più celebri è “La trota rompe il ghiaccio“, realizzata nel 1929, e apprezzata durante tutta la vita del poeta, nonostante trattasse tematiche omosessuali.

Difatti, Mikhail Kuzmin ebbe il coraggio di parlare di omosessualità, dopo le conoscenze e le influenze apprese nei suoi viaggi in tutta la Russia, ma anche in Egitto e Italia. Conscio di essere in un certo senso “protetto” dalla famiglia nobile, portò avanti la sua passione e nonostante i temi considerati impopolari, venne comunque accolto con entusiasmo dalla critica, fino a diventare un personaggio celebre nel mondo della letteratura e dello spettacolo.

Vanja e Canzoni Alessandrine: le prime opere LGBT in Russia

Si può dire che Vanja racconti la prima storia di amore omosessuale mai vista in Russia. Il romanzo, infatti, vede come protagonista due adolescenti gay, che si conoscono e seppur diversi alla fine si attraggono l’un l’altro, fino a innamorarsi. Un romanzo rosa, la storia d’amore che fece conoscere al mondo Mikhail Kuzmin.

Canzoni Alessandrine invece celebra l’amore tra persone dello stesso sesso, in particolare l’amore tra due uomini. È una raccolta di poesie, considerata la prima in versi sciolti mai pubblicata in Russia.

La vita di Mikhail Kuzmin

Il poeta dell’amore LGBT ha attraversato una vita sentimentale abbastanza travagliata. Intrattenne una relazione con il poeta Vsevolod Knyazev, il quale si suicidò sparandosi al petto, forse per l’amore non corrisposto di una ballerina Olga Sudeikina.  La storia, che durò dal 1910 al 1912, fu piena di litigi. La poesia “La trota rompe il ghiaccio” sarebbe un’opera dedicata proprio a Knyazev, a seguito del suicidio. Aveva solo 22 anni.

Dopo di lui, Mikhail Kuzmin ebbe una seconda relazione con un altro poeta, Yury Yurkun. Conosciuto un anno dopo la morte di Knyazev, ebbero una relazione particolare, a cui avrebbe partecipato anche Olga Arbenina, moglie dello stesso Yurkun. Insieme, iniziarono una “relazione a 3“.

La storia tra i due poeti continuò fino alla morte di Mikhail Kuzmin, avvenuto il 1 marzo di 85 anni fa. Poco dopo, l’ascesa di Stalin cambiò per sempre la storia della Russia. Molte persone omosessuali vennero fucilate o inviate nei lager, compreso lo stesso Yurkun.

Per anni, la Russia ha cercato di tenere nascosta l’omosessualità di Kuzmin e i suoi scritti, senza riuscirci. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia! - Grecia Mamma Mia - Gay.it

Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia!

News - Redazione 4.3.24
Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia - Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100 Italia foto - Gay.it

Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia

Culture - Redazione 5.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Hai già letto
queste storie?

Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori” - Russia arrestate due donne per un bacio social e costrette alle scuse pubbliche - Gay.it

Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori”

News - Redazione 19.2.24
russia-repressione

Russia, nuova ondata repressiva verso comunità LGBTQIA+ e dissidenti politici

News - Francesca Di Feo 21.11.23
Aldo Mieli storia lgbtqia storia omosessuale omosessualità e fascismo gay.it

Aldo Mieli, pioniere della liberazione omosessuale troppo spesso dimenticato

Culture - Alessio Ponzio 19.9.23
olanda-rifugiato-lgbtqia

Olanda, rifugiato LGBTQIA+ dalla Russia si toglie la vita dopo 14 mesi di attesa per il visto

News - Francesca Di Feo 16.12.23
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
Slovacchia Robert Fico Pellegini Putin Russia Unione Europea diritti LGBTIQ+ Ucraina

Putin esulta, cosa sta accadendo in Slovacchia, dall’omicidio LGBTIQ+ al populismo di sinistra filo-Russia

News - Giuliano Federico 3.10.23
Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari - Famiglia canadese di destra si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA1 - Gay.it

Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari

News - Federico Boni 22.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24