“Alessandra ha detto sì”

Un caso dopo l'altro: Damiano, contro i diritti dei gay e per "l'Assessorato alla Carità".

"Alessandra ha detto sì" - moretti finale 1 - Gay.it
3 min. di lettura
"Alessandra ha detto sì" - moretti finale1 - Gay.it

Non c’è pace, sul versante dei diritti delle persone lgbt, per Alessandra Moretti, renziana e candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Veneto.
Dopo il candidato ex leghista che, lui, i gay li chiama culattoni, dopo la doppia firma al documento pro-gay e a quello anti-gay , oggi emerge un altro supporter discutibile. È Lorenzo Damiano, candidato nella Lista Moretti in quota “Pescatori di pace”, un movimento, come spiega lo stesso Damiano, nato a Medjugorje “durante un momento di preghiera” e che sul suo manifesto ha appunto l’immagine della Madonna.
In un’intervista rilasciata a La Stampa, Damiano spiega di volere “evangelizzare la politica” e “riportare al centro i valori cristiani”. “Basta con questa ideologia gender, il genitore 1 e il genitore 2, l’affitto di uteri, l’adozione gay, il matrimonio gay, le unioni civili…” dichiara il candidato. Confessa, Damiano, di volere un polo di centrodestra che contrasti “in modo leale il Pd”. Alla legittima domanda del giornalista su cosa ci stia a fare, allora, nella Lista Moretti, Damiano risponde: “Perché ho parlato ad Alessandra. E Alessandra mi ha ascoltato, ha capito. E alla fine ha desso sì. Lei ha aperto una strada a Pescatori di Pace”. Punta in alto Damiano, perché no, anche ad un assessorato. Quale vorrebbe? Quello “alla Pace e alla Carità”.
Ma non è tutto.

"Alessandra ha detto sì" - risposta moretti - Gay.it

Nonostante l’intervento di Arcigay Vicenza in difesa di Moretti, in cui il presidente del circolo locale dell’associazione lgbt parlava di “scivolone”, in riferimento alla firma ai due documenti contrapposti su “famiglia naturale” e politiche pro gay, rispondendo privatamente alle domande di Stefano Arte, un ragazzo che le chiedeva spiegazioni, Moretti ha rivendicato entrambe le firme sostenendo che non si contraddicono in alcun modo. Appellandosi al “metodo dell’ascolto”, Moretti scrive: “Con questo stesso metodo ho deciso di raccogliere sia l’appello del Forum cattolico delle associazioni familiari che quello delle associazioni LGBTI del Veneto. Due appelli che, di fatto, non sono in contrasto tra di loro: il primo chiede alla Regione di valorizzare le famiglie con figli e di sostenerle anche attraverso incentivi di tipo fiscale; il secondo chiede invece un impegno forte contro l’omofobia e contro ogni discriminazione basata sull’orientamento sessuale”. “Non solo ho sottoscritto i due documenti – continua la candidata -, ma ho anche inserito nel mio programma proposte molto concrete come il “bonus bebè” di 100 euro al mese per il primo anno di vita dei bambini nati in Veneto o la figura del “fiduciario sanitario” per garantire alle persone omosessuali ricoverate in ospedale l’assistenza del proprio compagno o della propria compagna. Dare più tutele a chi non ne ha, non vuol dire limitare la libertà o il pensiero degli altri, ecco perché non è incoerente firmare i due documenti“.

"Alessandra ha detto sì" - moretti finale2 - Gay.it

Contrariamente a quanto sostiene Moretti, però, A Fare il Veneto Comincia tu , invece, parla di “promuovere una definizione inclusiva del concetto di famiglia nelle politiche regionali” con esplicito riferimento alle “famiglie LGBTI, promuovendo il rispetto e il riconoscimento in maniera paritaria e coerente dei diritti di tutte le famiglie”. Insomma, la contraddizione è evidente. L’unica a non vederla sembra Alessandra Moretti. Per fortuna, la campagna elettorale si chiude oggi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

verona pride 2024, domenica 16 giugno, intervista

“Il Pride serve a mostrare alla cittadinanza che un’altra vita è possibile”: domenica 16 giugno il Verona Pride – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 13.6.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze - Omofobia 8 - Gay.it

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze

News - Redazione 1.7.24
Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: "Ci sono i bambini, andate via" - Some Prefer Cake Bologna Lesbian Film Festival - Gay.it

Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: “Ci sono i bambini, andate via”

News - Redazione 5.7.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it

Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

News - Redazione 6.6.24
pride di trebaseleghe, 3ba pride

3BA Pride: domenica 7 luglio il primo pride di Trebaseleghe (PD)

News - Redazione 28.6.24
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24