Foto

Napoli: striscione contro le adozioni gay

Dopo la decisione del Sindaco di Napoli di registrare all'anagrafe un bimbo con due mamme

Napoli: striscione contro le adozioni gay - striscione omofobia napoli base - Gay.it
< 1 min. di lettura

“Famiglia=Mamma+Papà. Oggi basta illegalità”, è lo striscione firmato “Gioventù Nazionale Napoli” comparso oggi a piazza Municipio, nel cuore di Napoli. Il messaggio è evidentemente rivolto al Sindaco della città, Luigi De Magistris, “reo” di aver registrato all’anagrafe del Comune di Napoli il piccolo Ruben, figlio di due donne italiane residenti da 10 anni a Barcellona.

L’Arcigay Napoli chiede l’immediata rimozione dello struscione fascista e omofobo che incita all’odio. “Il Sindaco ha fatto quello che lo Stato non riesce a garantire con una legge – dichiara Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli – Illegale è un cittadino italiano senza documenti. Illegale è il nostro Parlamento che viola la Costituzione e i trattati internazionali” “Questo striscione – continua Sannino – è il proseguio dell’odio innescato ieri da Adinolfi e amici in conferenza stampa che paragona il diritto a essere genitore con la liposuzione. Sembrano opinioni ma sono pensieri che genrano odio”.

Il presidente di Arcigay Napoli invita i cittadini a prendere parte insieme agli studenti che partecipano a FuturoRemoto alla performance #abbattiamoilmuro (sabato 17 ottobre alle ore 19.00 in piazza del Plebiscito) e ad abbattere simbolicamente le frontiere dell’omofobia, della transfobia e delle discriminazioni di genere.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24

Hai già letto
queste storie?

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23
lgbt european union

Il Parlamento UE verso il riconoscimento universale delle famiglie omogenitoriali

News - Francesca Di Feo 8.11.23
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23