Non può donare il sangue perché lesbica

Nonostante abbia una storia da 5 mesi, uno in più del richiesto dalla legge, le è stato rifiutrato di donare il sangue. Il Policlinico si difende: "investigare le reali cause".

Non può donare il sangue perché lesbica - donne abbraccio02 - Gay.it
2 min. di lettura

Voleva compiere un atto di altruismo, donando il sangue. Ma la sua volontà si è scontrata con lo stop di un medico che le ha detto: "Sei omosessuale? Non puoi donare il sangue perché il tuo rapporto sentimentale è considerato a rischio". A raccontare la vicenda è una donna lesbica di 39 anni che era andata al centro trasfusionale del Policlinico Umberto I a Roma per donare il sangue.

Non può donare il sangue perché lesbica - lesbianouthallF2 - Gay.it

"È una cosa assurda e discriminatoria nei miei confronti", ha detto la donna, impiegata nello studio di un commercialista, che convive con la sua compagna da quattro mesi. Non è la prima volta che agli omosessuali viene negata la possibilità di donare il sangue. Nell’estate del 2010 destò polemiche il rifiuto dell’Ospedale Policlinico di Milano di far donare un ragazzo che si era dichiarato omosessuale (ma con un rapporto stabile). Tanto che il ministero della Salute, allora, chiese immediatamente un parere al Consiglio Superiore di Sanità per chiarire gli ambiti interpretativi della legislazione nazionale, in merito ai "comportamenti a rischio".

"Vivo e ho rapporti stabili con la mia compagna da quattro mesi, quindi rientro nella possibilità di donare", ha osservato la donna lesbica che ieri ha ricevuto lo stop a Roma riferendosi al limite temporale previsto, secondo quanto spiegato dai medici dell’Umberto I, per escludere fattori di rischio legati ai rapporti sessuali. "La persona con cui ho parlato, credo un medico, mi ha fatto una serie di domande private – ha raccontato la donna – anche sulla mia vita sessuale. Quando gli ho detto che sono omosessuale lui mi ha risposto che purtroppo non potevo donare il sangue in quanto il mio rapporto sentimentale è considerato "a rischio" per la trasmissione di malattie veneree. Ma io e la mia compagna siamo una coppia normale, ci amiamo e rispettiamo come e forse più di tante altre coppie".

Non può donare il sangue perché lesbica - donna lesbo figliF1 - Gay.it

Ora la donna si e’ rivolta anche a uno studio di avvocati e minaccia azioni legali. Immediata è però arrivata la replica della direttrice del Centro trasfusionale del Policlinico Umberto I di Roma Gabriella Girelli: "Non esiste alcuna legge che vieta agli omosessuali di donare il sangue. In generale non possono farlo le persone ‘a rischio’. Pertanto è il medico che esegue la visita a stabilire se la persona è a rischio, sulla base di quello che gli viene riferito e, a sua coscienza, decide se possono esserci rischi per chi deve ricevere il sangue. Ovviamente ognuno è libero di avere la propria vita privata e non si giudica nessuno". "Bisogna in ogni caso – ha aggiunto – avere un rapporto stabile con una persona da 4 mesi, ma dopo aver somministrato un questionario il medico deve ‘reinvestigare’ sulla situazione del potenziale donatore con un colloquio e valutare con scrupolo. L’omosessualità non è motivo di esclusione e bisognerebbe verificare che cosa in realtà è emerso nel colloquio, ma c’e’ un segreto professionale da garantire".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24

Hai già letto
queste storie?

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti - Carriera Alias - Gay.it

Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti

News - Redazione 27.12.23
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Rizvan Dadayev, dopo mesi di torture un ragazzo gay ceceno è finalmente riuscito a lasciare la Russia - Rizvan Dadayev - Gay.it

Rizvan Dadayev, dopo mesi di torture un ragazzo gay ceceno è finalmente riuscito a lasciare la Russia

News - Redazione 23.1.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24