Nuovi casi HIV: in aumento le infezioni tra gay e bisex italiani

Il dato è contenuto nella relazione 2014 sull'AIDS del Ministero della Salute

Nuovi casi HIV: in aumento le infezioni tra gay e bisex italiani - hiv aids 5 motivi per occuparsene ancora 1 - Gay.it
3 min. di lettura

E’ stata presentata al Parlamento nel febbraio scorso, come prescrive la legge 135 del 1990, la relazione annuale relativa al 2014 sulle attività svolte dal Ministero nell’ambito dell’informazione, prevenzione, assistenza e attuazione di progetti relativi all’ Hiv/Aids, che riporta, inoltre, le attività svolte dalla Commissione nazionale per la lotta contro l’Aids e l’attività svolta dall’Istituto superiore di sanità, in particolare le iniziative in tema di sorveglianza dell’infezione da Hiv e dell’Aids, di ricerca e di consulenza telefonica (Telefono Verde Aids e Malattie sessualmente trasmesse).

Nuovi casi HIV: in aumento le infezioni tra gay e bisex italiani - amore tempi hiv 3 - Gay.it

Nel 2014, sono state segnalate 3.695 nuove diagnosi di infezione da HIV pari a un’incidenza di 6,1 nuovi casi di HIV positività ogni 100.000 residenti. Il dato è in linea con gli anni precedenti, segnale evidente che i casi di HIV non stanno aumentando ma neppure diminuendo. Tra le nazioni dell’Unione Europea, l’Italia si colloca al 12° posto in termini di incidenza Hiv. Le regioni con l’incidenza più alta sono state Lazio, Lombardia ed Emilia-Romagna mentre quelle con l’incidenza più bassa sono Calabria, Basilicata e Campania. Le persone che hanno scoperto di essere Hiv positive nel 2014 sono maschi nel 79,6% dei casi, hanno un’età mediana di 39 anni per i maschi e di 36 anni per le femmine. L’incidenza più alta è stata osservata tra le persone di 25-29 anni (15,6 nuovi casi ogni 100.000 residenti).

Nuovi casi HIV: in aumento le infezioni tra gay e bisex italiani - hiv 2014 relazione - Gay.it

Il dato che però salta agli occhi è che il numero delle persone eterosessuali colpite dall’HIV supera quello delle persone gay o bisessuali (MSM, maschi che fanno sesso coi maschi): la maggioranza delle nuove diagnosi di infezione da Hiv è infatti attribuibile a rapporti sessuali senza preservativo, che costituiscono l’84,1% di tutte le segnalazioni, tra i quali si contano il 43,2% di contagi eterosessuali ed il 40,9% di maschi che fanno sesso con maschi. Questo dato però è “drogato” dai dati relativi ai cittadini stranieri scopertisi sieropositivi, che rappresentano ormai il 27,1% del totale. Come si evince dalla figura a fianco, infatti, tra gli italiani la percentuale dei MSM (gay o bisex) scopertisi sieropisitivi è purtroppo, negli ultimi anni, in netto aumento.

Nuovi casi HIV: in aumento le infezioni tra gay e bisex italiani - diario hiv1 - Gay.it

Rimane infine ancora molto alta la percentuale di coloro che scoprono di essere diventati sieropositivi con un numero di linfociti basso, segnale che la pratica del test HIV ogni sei mesi – in caso di attività sessuale frequente – non è messa in pratica come si dovrebbe: nel 2014, infatti, il 34,9% delle persone con una nuova diagnosi di infezione da HIV è stato diagnosticato con un numero di linfociti CD4 inferiore a 200 cell/μL e il 53,4% con un numero inferiore a 350 cell/μL (si tenga conto che con numero di linfociti CD4 inferiore a 200 i protocolli indicano di iniziare subito il trattamento antivirale insieme alla terapia preventiva per altre infezioni).

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Rosario Coco 25.3.16 - 9:34

I maschi che fanno sesso con maschi non sono solo gay e bisex, ma anche uomini che hanno un comportamento omosessuale pur essendo eterosessuali. Bisogna sottolineare che le infezioni aumentano per i comportamenti a rischio e non in base agli orientamenti.

Avatar
Andrea Pizzocaro 23.3.16 - 15:54

Che ci siano più maschi etero colpiti che gay/bisex colpiti è ovvio, il numero assoluto è notevolmente più elevato! Sapere che quasi il 41% delle segnalazioni proviene da persone che hanno rapporti MSM è preoccupante se pensiamo al fatto che in Italia ci siano solo 1 milioni di omosessuali (Rapporto sulla popolazione omosessuale, Istat, 2012). I numeri relativi sono quelli che contano in questo caso.

Trending

Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24

Hai già letto
queste storie?

10 persone famose che convivono con l'HIV - 10 persone famose che convivono con lHIV - Gay.it

10 persone famose che convivono con l’HIV

Guide - Federico Boni 29.11.23
PrEP Camp Roma

Ma ne sai abbastanza sulla PrEP? A Roma il primo residenziale gratuito: iscriviti!

Corpi - Redazione 6.9.23
libri hiv stigma Rebecca Makka Hervé Guibért Giulia Scomazzon Elena Di Cioccio

Oltre lo stigma Hiv: libri, narrazioni e discorsi

Culture - Federico Colombo 30.11.23
"Hiv, ne parliamo?", al via la campagna ispirata a storie vere - HIV. Ne Parliamo - Gay.it

“Hiv, ne parliamo?”, al via la campagna ispirata a storie vere

Corpi - Daniele Calzavara 28.11.23
Freddie Mercury e Diana Spencer, ricordando quando sono andati insieme ad un club gay

Quella volta che Lady Diana si travestì da uomo gay insieme a Freddie Mercury

Culture - Redazione Milano 21.11.23
prepcamp viiv healthcare

PrEP oltre gli stereotipi, ecco “come mi ha migliorato la vita”: le storie vere di Claudia, Marcello, Carlotta e Lorenzo – VIDEO

Corpi - Daniele Calzavara 20.11.23
hiv aids stigma momenti storici lady diana fernando aiuti elthon john madonna liz taylor angela lansbury

Gli indimenticabili momenti storici contro lo stigma dell’hiv

Corpi - Federico Boni 29.11.23
hiv stigma arcigay

Indagine Stigma Stop sulla comunità LGBTIQA+: le identità meno visibili riportano stato di salute e psicologico più bassi

Corpi - Gay.it 14.11.23