Olanda, il premier precisa: “L’erede al trono può sposare una persona dello stesso sesso”

L'interpretazione di una legge del ‘2000 sembrava vietare il matrimonio egualitario reale. La precisazione di Mark Rutte dopo l’interrogazione parlamentare.

Olanda, il premier precisa: "L'erede al trono può sposare una persona dello stesso sesso" - amalia dolanda - Gay.it
< 1 min. di lettura

Via libera al matrimonio egualitario Reale in terra olandese. 20 anni fa diventato primo Paese al mondo a legalizzare le ‘nozze gay’, l’Olanda ha scoperto un ‘bug’ interno al sistema grazie ad un libro da poco edito ed interamente dedicato alla 17enne principessa Amalia, in cui l’autore è andato a scovare una vecchia legge del 2000 che di fatto sembrava vietare l’eventuale unione tra persone dello stesso sesso in ambito Reale.

Questo perché la monarchia è un’istituzione ereditaria e un matrimonio omosessuale, si sostenne nel 2000, non può generare figli. Passati 20 anni, con il parlamento che si è dichiaratamente interessato all’argomento, il premier Mark Rutte ha sentenziato.

Il governo ritiene che l’erede possa anche sposare una persona dello stesso sesso. Il gabinetto quindi non pensa che un erede al trono o il re debba abdicare nel caso sposi un partner dello stesso sesso.

In termini pratici, la principessa Amalia, 18enne il prossimo dicembre, potrebbe un giorno sposare una donna e diventare regina. Non è ancora chiaro, invece, cosa accadrebbe in termini pratici se da un eventuale matrimonio egualitario Reale dovessero nascere bimbi tramite GPA, donatore di sperma o se il futuro regnante volesse adottare. “È spaventosamente complicato”, ha confessato Rutte, perché ad oggi la costituzione olandese stabilisce che al re o alla regina può succedere solo un “discendente legittimo”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
animali-trans

16 specie di animali trans* che fanno tremare i transfobici e le loro argomentazioni

Corpi - Francesca Di Feo 15.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24

Continua a leggere

pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23