Omosessuali e lavoro: a Milano il Convegno Nazionale Diritti e Lavoro

In attesa del Milano Pride, un convegno per parlare di discriminazione sul posto di lavoro

Omosessuali e lavoro: a Milano il Convegno Nazionale Diritti e Lavoro - 0620 lgbt workplace 970 - Gay.it
2 min. di lettura
Omosessuali e lavoro: a Milano il Convegno Nazionale Diritti e Lavoro - mobbing - Gay.it

Dopo il questionario lanciato da ANDDOS al fine di avere un riscontro concreto riguardo le condizioni e le problematiche della forza lavoro LGBT in Italia, si torna a parlare dell’argomento in una nuova iniziativa sul tema delle discriminazioni che gay, lesbiche bisessuali e trans subiscono, appunto, sul luogo di lavoro. In preparazione del Milano Pride del 27 giugno prossimo, giovedì 25 giugno nel capoluogo lombardo si svolgerà la prima edizione del Convegno Nazionale Diritti al Lavoro, organizzato dal CIG Arcigay Milano, dalla Uil e dalla Cgil dalle 18 presso la Camera del lavoro di Corso di Porta Vittoria, 43.

La sempre maggiore precarietà contrattuale e la crescente richiesta di flessibilità delle prestazioni lavorative, pongono infatti forti interrogativi su quanto i diritti delle minoranze possano esistere e resistere in un sistema sempre più competitivo.
Nasce così l’idea di un convegno per trovare un punto di incontro e di confronto tra le realtà sindacali maggiormente rappresentative a livello nazionale ed il mondo del volontariato sociale in ambito LGBT.
Il dibattito sarà aperto alle domande dei partecipanti e dovrà essere un momento di reale confronto con la cittadinanza e con i protagonisti del mercato del lavoro siano essi lavoratori, datori di lavoro, singoli o rappresentanti di categorie o gruppi.
Obiettivi e finalità saranno principalmente, ma non esclusivamente:

Omosessuali e lavoro: a Milano il Convegno Nazionale Diritti e Lavoro - comingout lavoro - Gay.it

1) la sensibilizzazione dei funzionari, dirigenti e rappresentanti sindacali su argomenti relativi alla rappresentanza delle persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali durante la loro prestazione lavorativa con uno sguardo particolare anche a coloro che si trovino in situazioni di svantaggio per età, genere, etnia, religione e disabilità

2) l’informazione e la formazione di imprenditori o responsabili degli uffici del personale sulle tematiche LGBT ed in particolare sulla normativa europea e nazionale contro le discriminazioni sui luoghi di lavoro

3) la condivisione di buone prassi e di casi reali e le possibili strategie per evitare l’ingenerarsi o il consolidarsi di stereotipi e pregiudizi basati su identità di genere ed orientamento sessuale

4) l’arricchimento culturale della cittadinanza circa l’evoluzione dei fenomeni sociali relativi al lavoro.

La finalità, in un ottica di inclusiva valorizzazione delle differenze e di apertura al dialogo, non sarà tanto quella di tentare di dare risposte ma di stimolare in tutti i soggetti, sia oratori sia auditori, nuovi spunti di riflessione e di crescita.
Gli ambiti d’analisi spazieranno da quello sociologico a quelli sindacale, legale e culturale.
Con oratori altamente qualificati, ma con un linguaggio non eccessivamente tecnico, saranno affrontati i temi dell’impatto delle discriminazioni sulla società e sul lavoro, diritti collettivi ed inclusivi in una società moderna, normativa europea ed Italiana e valorizzazione delle differenze.

Maggiori informazioni sul Facebook

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Hai già letto
queste storie?

Resistenza, malattia e vita: abbiamo intervistato Ivonne Capece, a teatro con Thinking Blind - Matteo B Bianchi 2 - Gay.it

Resistenza, malattia e vita: abbiamo intervistato Ivonne Capece, a teatro con Thinking Blind

Culture - Federico Colombo 20.4.24
Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo - Homo Occidentalis - Gay.it

Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo

News - Redazione 31.1.24
lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
michael-stipe-binarismo-di-genere

Michael Stipe sul binarismo di genere: “Nel ventunesimo secolo stiamo riconoscendo le zone grigie”

Musica - Francesca Di Feo 15.12.23
Grande Fratello Letizia Petris lesbica Vittorio Gay

Grande Fratello, le parole di Beatrice Luzzi suscitano polemiche: “Letizia Petris è lesbica”

Culture - Luca Diana 7.11.23
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
donne-lesbiche-guadagnano-di-piu

Le lesbiche guadagnano di più delle donne etero a causa degli uomini

News - Francesca Di Feo 10.1.24
Second Life Comune di Milano

Quando abbiamo consegnato il pianeta ai nostri abusi? Al Fuori Salone il bosco strambo di Second Life

Lifestyle - Giuliano Federico 17.4.24