Papa Francesco ha accolto 50 persone trans in Vaticano per farle vaccinare contro il Covid-19

Da una parte il Pontefice aiuta le persone trans in difficoltà. Dall'altra chiede al Governo di stralciare un DDL che le tutelerebbe da violenza e discriminazione.

papa abusi
2 min. di lettura

Mentre il centrodestra che si affida proprio alla nota da lui avallata per contrastare il DDL Zan e far sparire le persone trans da qualsivoglia tutela, Papa Francesco ha accolto 50 persone transgender in Vaticano il 3 aprile scorso, per far ricevere la loro prima dose di vaccino contro il Covid-19. Poche settimane dopo sono tornate per ricevere la seconda dose, come confermato dal cardinale Konrad Krajewski al National Catholic Reporter.

Bergoglio ha aiutato 50 persone trans di una parrocchia di Torvaianica, dopo che Krajewski aveva contattato il sacerdote locale padre Andrea Conocchia, che da tempo assiste la comunità trans locale. Sono stati vaccinati nella mededima iniziativa volontari, immigrati, rifugiati, famiglie in difficoltà e genitori single.

I funzionari vaticani avrebbero chiamato Papa Francesco per avere indicazioni sul da farsi, quando due autobus da Torvaianica sono arrivati proprio per vaccinarsi. Francesco avrebbe vietato ai funzionari preposti di chiedere alle persone trans il loro sesso. “Vaccinateli assolutamente!”, avrebbe detto il Papa, istruendo i funzionari nel “chiedere i loro nomi”, nel chiedere loro di cosa avessero bisogno, ma “non chiedere loro del loro sesso”.

Secondo Conocchia, i parrocchiani trans hanno reagito con “emozione” quando sono arrivati ​​in Vaticano per essere vaccinati contro il COVID-19. Alcune di queste persone sono prive di documenti, il che significa che non sono idonee a ricevere i vaccini nell’ambito del servizio sanitario italiano. Conocchia ha aggiunto: “Si sono commossi fino alle lacrime e si sono sentiti ricordati, avendo sperimentato ancora una volta e in modo tangibile la vicinanza e la tenerezza della carità del papa”.

Non è infatti la prima volta che papa Francesco esprime sostegno alla comunità trans italiana. Nel maggio del 2020, Bergoglio donò fondi a un gruppo di prostitute trans che faticavano ad arrivare a fine mese. 20 donne trans si erano rivolte a padre Conocchia per ricevere aiuto, dopo che il loro lavoro era stato affossato dal Covid. Papa Francesco inviò l’elemosiniere papale Krajewski.

Quindi da una parte il Pontefice aiuta le persone trans in difficoltà, accogliendole, facendole vaccinare, donando loro soldi. Dall’altra chiede al Governo di stralciare un DDL che le tutelerebbe da violenza e discriminazione, dando forza e spazio a partiti che non aspettavano altro per giustificare la propria omotransfobia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
maschioroma 12.9.21 - 22:14

Questa è da sempre la politica della Chies Cattolica, dichiarare la carità, l'accoglienza, l'aiuto ma negare assolutamente i diritti. La dottrina cattolica di condanna totale dell'omosessualità è stata e rimane ferma e immutabile, poi nella pratica si fanno dichiarazioni di apertura, ma i principi rimangono sempre quelli, inamovibili.

Trending

Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24
Lino Guanciale in "Ho paura torero": un’occasione sprecata - Sessp 19 - Gay.it

Lino Guanciale in “Ho paura torero”: un’occasione sprecata

Culture - Federico Colombo 15.1.24
A Rimini, domenica 7 aprile, l'evento "Ci vediamo al parco", per celebrare il TDOV - arcigay rimini trans tdov2024 1 - Gay.it

A Rimini, domenica 7 aprile, l’evento “Ci vediamo al parco”, per celebrare il TDOV

News - Giorgio Romano Arcuri 5.4.24
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
Cecilia Gentili Interview photographed by Oscar DIaz_

Dio e il corpo transgender, il funerale di Cecilia Gentili diventa un momento di orgoglio queer e i cattolici si indignano

Culture - Mandalina Di Biase 27.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Dolly Parton in difesa della comunità trans: "Siamo tuttə figli di Dio e il modo in cui siamo è ciò che siamo" - Dolly Parton - Gay.it

Dolly Parton in difesa della comunità trans: “Siamo tuttə figli di Dio e il modo in cui siamo è ciò che siamo”

Musica - Redazione 6.11.23