Perché amiamo così tanto Jennifer Coolidge

Sopra le righe, plateale, irrimediabilmente impacciata, non è mai lo zimbello della scena ma ride insieme al pubblico conquistando chiunque.

ascolta:
0:00
-
0:00
Jennifer Coolidge in white lotus season 2
Jennifer Coolidge in white lotus season 2
2 min. di lettura

Jennifer Coolidge ha trionfato ai Golden Globes 2023, per la gioia di tutti.

Da stamattina vedo ovunque, dalla home di Twitter a TikTok, spezzoni del suo discorso sul palco dove ha ritirato la statuetta come miglior attrice non protagonista in a Limited Series/Anthology or Motion Picture (ndr. senza tenerla in mano, perché pesa e ci tiene a specificare “lei non fa palestra”) e sembra che ha vinto la nostra migliore amica.

Dall’indimenticabile MILF di American Pie alla matrigna con botox di A Cinderella Story fino alla parrucchiera di Reese Witherspoon in La Rivincità delle Bionde, Coolidge è diventata un punto di riferimento del cinema anni ‘2000, nello specifico quelle commedie confortevoli, girate col pilota automatico ma molto più intelligenti di quanto potrebbero pensare i vostri docenti del DAMS.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NBC Entertainment (@nbc)

Sopra le righe, plateale, irrimediabilmente impacciata anche nella vita reale, durante il suo discorso Coolidge li chiama ‘piccoli lavoretti sufficienti per farne altri’.

C’è gratitudine e senso dell’umorismo, senza sminuire i propri successi ma nemmeno scadere nella ridicola celebrazione di sé. Al contrario, c’è la sorpresa di una star, che con i suoi 61 anni, è genuinamente stupita di poter lavorare e ricevere ancora amore dal pubblico.

Alcuni potrebbero dire che Jennifer Coolidge interpreta sé stessa, che non è così distante dalla sua Tanya, la stralunata ereditiera di White Lotus che si crede Monica Vitti ma pare Peppa Pig, ma sarebbe un limite per noi e ancor più per il suo talento.

Perché il meglio di Jennifer Coolidge non è diventare lo zimbello del pubblico, ma ridere insieme a noi conquistando i cuori di chiunque. In primis, quei gay malvagi che avrebbero voluto affogarla su uno yatch ma l’hanno resa virale su tutto il web.

Coolidge coglie il momento per ringraziare Mike White, regista e sceneggiatore della serie, per averle permesso di credere ancora in sé: “Avevo così dei sogni così grandi e aspettative quando ero più giovane, ma la vita o quel che è li hanno spenti. Pensavo che sarei diventata la Regina di Monaco ma l’ha fatto qualcun altro” continua Coolidge, tra applausi e risate “Avevo queste idee gigantesche. Poi invecchi e succede di tutto. Ma Mike White tu mi hai dato speranza. Mi hai permesso un nuovo inizio. E anche se questa è la fine, perché mi hai fatta fuori, hai cambiato la mia vita in mille modi diversi.

È un discorso che fa crepare dal ridere e al contempo commuove, senza risultare né smielato né forzato.

Che sia anche questo ulteriore merito di un talento comico formidabile, poco importa: il pubblico la sente vicina, empatizza con lei e si identifica nelle parole di una donna che sul palco dei Golden Globe è entusiasta perché ora i vicini la salutano e la invitano alle feste. Amo noi? Probabilmente no, ma come biasimarla.

Ci vuole una certa profondità a prendersi così poco sul serio, e Jennifer Coolidge, come tutte le persone che non hanno smania di apparire intelligenti, lo sa bene: “Occorre una persona brillante per interpretare una persona stupida” dichiarò al The Guardian nel 2013, aggiungendo: “Credere nel profondo di essere scema alla fine ti aiuta”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Leggere fa bene

MAY DECEMBER (2023)

Tutti i traumi di May December: il controverso film con Julianne Moore e Natalie Portman

Cinema - Riccardo Conte 13.12.23
Grammy 2024, trionfano le donne. Taylor Swift nella Storia, premi anche per Miley, Kylie e Billie Eilish - VIDEO - Taylor Swift - Gay.it

Grammy 2024, trionfano le donne. Taylor Swift nella Storia, premi anche per Miley, Kylie e Billie Eilish – VIDEO

Musica - Federico Boni 5.2.24
Chi è Angèle, cantautrice che duetterà con Mahmood in "Sempre/Jamais", singolo in uscita venerdì - Mahmood e Angele - Gay.it

Chi è Angèle, cantautrice che duetterà con Mahmood in “Sempre/Jamais”, singolo in uscita venerdì

Musica - Redazione 6.3.24
madonna icona pop

Perché Madonna è la più grande artista pop della storia

Musica - Giuliano Federico 24.11.23
MARK SELIGER, VANITY FAIR

Tutte pazzə per Emma Stone: perché piace così tanto?

Cinema - Riccardo Conte 11.3.24
Loredana Bertè Pazza Sanremo 2024

Sanremo 2024 è scomodo, Loredana Bertè: “Quando ti obbligano…”

Musica - Redazione Milano 28.1.24
Mahmood vestito da suora canta "I Will Follow Him" da Sister Act con Fiorello a Viva Rai2

Mahmood vestito da suora canta I Will Follow Him da Sister Act a Viva Rai2. VIDEO

News - Redazione 13.11.23
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24