Produttore Rai: “I pedofili? La maggior parte sono gay”

Così ha twittato Danilo Leonardi, produttore di Rai 3. Vianello: "Inaccettabile"

Produttore Rai: "I pedofili? La maggior parte sono gay" - leonardi rai 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Produttore Rai: "I pedofili? La maggior parte sono gay" - leonardi rai2 - Gay.it

“I pedofili fanno tutti schifo. La stragrande maggioranza sono gay. Come lei”. Così il produttore Rai Danilo Leonardi ha risposto su Twitter ad un altro utente che aveva contestato un suo messaggio precedente. Tutto è nato proprio da un cinguettìo di Leonardi che, linkando un articolo di Libero fortemente critico sul “Pride dei Bambini” organizzato nell’ambito delle iniziative legate al Palermo Pride, aveva commentato: “A proposito di schifo” aggiungendo il titolo dell’articolo (“Nella Palermo di Orlando il Gay Pride dei bambini”) e il link.
Alcuni altri utenti della piattaforma di microblogging ha immediatamente contestato Leonardi, produttore tra l’altro di programmi per bambini come Trebisonda, in onda su Rai Tre. L’utente @mazzettam gli ha risposto “ciao @laudan62 tu lavori in RAI davvero? Non temi ti cacciano per queste esibizioni omofobe? Di che “cultura” ti occupi? storia del reich?”, mentre @t_tonii ha aggiunto: “@mazzettam e come mai il cattolico @laudan62 non ci dice nulla del cattolico don-mercedes-inzolini? i pedfili di cielle sono pedofili buoni?”.

Produttore Rai: "I pedofili? La maggior parte sono gay" - leonardi rai1 - Gay.it

Ed è qui che Leonardi, non pago dello “schifo” precedentemente espresso, ha risposto “@t_tonii @mazzettam i pedofili fanno tutti schifo. La stragrande maggioranza sono gay. Come lei.” Ne è nato uno scambio di tweet tra utenti vari nel quale è intervenuto anche il Palermo Pride che con alcuni messaggi indirizzati al direttore di rete Andrea Vianello chiede le scuse e le dimissioni del produttore: “@laudan62 @andreavianel Leonardi, noi, gli operatori di #PalermoPride bimbi, i bambini e le famiglie aspettiamo le sue scuse” e ancora “@laudan62 @andreavianel E anche le 40.000 persone della parata, compreso il sindaco @LeolucaOrlando1 e il presidente @rosariocrocetta” e infine “@laudan62 @andreavianel E le dimissioni sarebbero un atto doveroso: chi riceve soldi pubblici ha degli obblighi etici e morali”.
E un tweet di risposta dal direttore Andrea Vianello è arrivato: “Quello che @laudan62 scrive qui sono sue opinioni che nulla hanno a che fare con la Rai. Per me inqualificabili, le disapprovo profondamente”. Solidarietà a Leonardi, invece, è giunta dall’account dei circoli “Voglio la mamma” fondati dal deputato del PD Mario Adinolfi, che ha twittato: “Massima solidarietà e vicinanza al nostro amico @laudan62. Le opinioni libere danno sempre più fastidio…”. Adinolfi ha aggiunto, dal suo account personale: “Solidarietà a Danilo, oggetto di insulti vergognosi e di un’aggressione insensata per aver espresso un’opinione”. L’opinione in questione, lo ricordiamo, è che la maggior parte dei pedofili sarebbero gay.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

Hai già letto
queste storie?

uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

News - Redazione 15.5.24
Rossario Lonegro Terapie RIparative - BBC

La Bbc intervista Rosario Lonegro, italiano sottoposto all’orrore delle terapie di conversione: “Il periodo più buio della mia vita”

Corpi - Francesca Di Feo 5.6.24