Riviera Pride 2023 a Dolo il 10 giugno

In qualsiasi luogo, ogni persona dovrebbe poter esprimere la propria identità in tutte le sue forme.

ascolta:
0:00
-
0:00
riviera-pride-dolo
2 min. di lettura

Dolo, pittoresca città situata in provincia di Venezia, si prepara ad accogliere nuovamente una delle più importanti manifestazioni dell’orgoglio LGBTI+ in Italia: il  Pride. Nello specifico, il Riviera Pride. Anche quest’anno, l’evento si terrà il 10 giugno, confermando la sua presenza nell’agenda delle iniziative più attese dell’anno.

Nato nel 2021 come un presidio dovuto alle restrizioni imposte dalla pandemia, il Riviera Pride ha trovato casa a Dolo grazie all’impegno del collettivo Artemisia, l’organizzazione che si fa carico della sua organizzazione.

La scelta di questa location non è casuale, ma mira a promuovere l’orgoglio LGBTI+ anche in una zona di provincia, dove potrebbe risultare più complesso ottenere visibilità per questo tipo di iniziative.

Il programma della giornata prevede un corteo che prenderà il via alle 17:00 dal parcheggio degli impianti sportivi e si snoderà per le vie di Dolo, per poi giungere in piazza Cantiere, vicino allo Squero, dove si terranno i discorsi istituzionali e una serie di interventi che metteranno in luce l’importanza dell’uguaglianza e dell’accettazione.

L’invito a partecipare al corteo e all’evento è rivolto non solo alle persone LGBTI+, ma anche ai collettivi, alle associazioni e ai comitati che vogliono unirsi a questa importante manifestazione.

Artemisia, l’organizzazione che sta dietro al Riviera Pride, è aperta a collaborazioni e nuove adesioni. È possibile contattarli attraverso i loro profili sui social media o inviando una mail al comitatoartemisia@gmail.com.

«Dolo è un punto di snodo, geograficamente a metà fra le città di Padova e Venezia-Mestre – scrive il collettivo – è un simbolo della Riviera e dell’intera provincia, che ci impegniamo a mantenere e rendere accogliente per chi ci vive. In qualsiasi luogo, ogni persona dovrebbe poter esprimere la propria identità in tutte le sue forme. Vogliamo autodeterminarci come individui in una comunità che ascolti, dibatta, comprenda; che non giudichi, ma accolga anche ciò che non capisce o non conosce. In particolare qui, dove la mentalità e l’oppressione patriarcale sono più difficili da sradicare».

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24

Leggere fa bene

aosta pride 2024, 12 ottobre

Aosta Pride 2024: il 12 ottobre

News - Redazione 15.1.24
padova pride 2024, sabato 1 giugno

Padova Pride 2024: sabato 1 giugno

News - Redazione 29.2.24
milano pride 2024, il 29 giugno

Milano Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 18.12.23
terni pride 25 maggio 2024

Transfem Terni Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 21.2.24
aosta pride week 2023

Tutto esaurito per l’Aosta Pride Week 2023, la sfida alla “normalità” della comunità LGBTQIA+ valdostana

News - Francesca Di Feo 9.10.23
Sardegna Pride 2024 il 22 Giugno a Cagliari

Sardegna Pride 2024: sabato 29 giugno a Cagliari

News - Redazione 26.2.24
molise pride, 13 luglio 2024

Molise Pride 2024: ad Isernia il 13 luglio

News - Redazione 10.2.24
famiglie arcobaleno vicenza

Figli orfani per decreto, famiglie omogenitoriali e sindaci sfidano la ferocia del Governo Meloni

News - Giuliano Federico 4.9.23