Video

Sanremo 2021, conosciamo la “Queer Pop Band” del Festival: La Rappresentante di Lista

"Non è più il tempo delle definizioni. Come nella sessualità sfumano i confini dei generi, così nella musica", hanno precisato Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, possibili sorprese di Sanremo 2021.

2 min. di lettura

 

Tra le possibili sorprese di Sanremo 2021, tra due settimane finalmente realtà dopo mesi di dubbi e polemiche, segnatevi questi due nomi. Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, in arte La Rappresentante di Lista, al debutto all’Ariston in qualità di “Queer Pop Band“. Così si presentano sui social Veronica e Dario, nati come duo proprio 10 anni fa, dopo essersi conosciuti ad uno spettacolo teatrale.

Da allora La Rappresentante di Lista ha realizzato tre album in studio, l’ultimo dei quali, Go Go Diva, ha partorito non solo Woow, delizia del 2019, ma anche Questo corpo, brano voluto da Paolo Sorrentino in The New Pope. Canzoni, quelle firmate Lucchesi e Mangiaracina, nel quale convivono teatro e musica, scrittura e pluralità di generi e visioni, con un punto di vista femminile sempre volutamente presente. Il curioso nome, La Rappresentante di Lista, nasce grazie a Veronica, che nel 2011, pur di votare fuori sede il referendum dedicato all’abrogazione dell’energia nucleare, si iscrisse come rappresentante di lista. Via XL, i due hanno spiegato come mai si considerino una “Queer Pop Band“, perché rifiutino dichiaratamente il concetto di genere.

Siamo stati punk sui palchi e pop nella volontà di parlare a tutti, rock negli acuti e prog in alcune scelte musicali. Non è più il tempo delle definizioni. Come nella sessualità sfumano i confini dei generi, così nella musica. Nel secolo scorso i generi musicali servivano a creare un’identità. Oggi stiamo assistendo a una trasformazione e non crediamo sia più possibile collocare i generi musicali all’interno di sistemi identitari (solo per fare un esempio, il rock non è più la musica della consapevolezza politica, della rivendicazione dei diritti). Crediamo che la nostra ricerca si ponga in linea con questa riflessione. Queer è un termine che abbiamo preso in prestito dai ragionamenti sull’identità sessuale. Prima che venisse acquisito da chi negli anni ’90 lottava per i diritti della comunità LGBT, queer era l’equivalente del nostro “finocchio”. Oggi queer è sinonimo di eccentrico, sui generis, strambo. Questa non-definizione ammette la possibilità di cambiare, di trasformarsi.

In attesa di vederli al Festival, La Rappresentante di Lista hanno pubblicato Alieno, primo singolo estratto dal quarto album in studio My Mamma. Un brano che guarda al poliamore, con la protagonista intenzionata a godersi la propria sessualità, senza sottostare ai giudizi altrui.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Papa Francesco - Vescovi - Cei

Papa Francesco tradito e punito dai vescovi: la ferocia omofobica della Cei, le chat interne e i pochi sacerdoti coraggiosi

News - Marco Grieco 30.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24

Leggere fa bene

Mahmood Sanremo 2024 Tuta Gold - Prove Orchestra Rai

Sanremo 2024: Mahmood, la “tuta gold” e il sangue sulla carta

Musica - Mandalina Di Biase 11.1.24
Sanremo 2024 Album Cantanti in gara

Sanremo 2024, tutto quello che sappiamo sugli album in uscita dei cantanti in gara

Musica - Emanuele Corbo 28.1.24
Sanremo 2024 - Classifica seconda serata (50% televoto - 50% giuria delle radio) - Geolier, Irama, Annalisa, Loredana Bertè, Mahmood

Sanremo 2024, la top five della seconda serata: Geolier, Irama e Annalisa sul podio

Musica - Luca Diana 8.2.24
Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival - sanremo canzoni lgbt - Gay.it

Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival

Musica - Redazione 19.1.24
Angelina Mango, Sanremo 2024

Cara Angelina, abbi cura dei tuoi sogni

Musica - Luca Diana 11.2.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Classifica terza serata, Sanremo 2024

Sanremo 2024, la top five della terza serata: Angelina Mango conquista il podio. A seguire Ghali e Amoroso

Musica - Luca Diana 9.2.24
Marco Mengoni, sanremo 2024

Sanremo 2024, il Festival di Marco Mengoni minuto per minuto: in diretta dall’Ariston

News - Luca Diana 6.2.24