Sanremo Giovani 2019: ultimi 10 semifinalisti, ecco i nostri migliori 5 – VIDEO

Sabato 30 novembre verranno presentati i prossimi 10 semifinalisti di Sanremo Giovani 2019 che concorreranno alla finalissima che andrà in onda ìl 19 dicembre in prima serata su Raiuno. Ecco i migliori 5, e perché, secondo Gay.It.

Sanremo Giovani 2019
Foto di: RecensiamoMusica
3 min. di lettura

Sabato 23 novembre sono stati scelti i primi 5 finalisti di Sanremo Giovani 2019, tra i primi 10 semifinalisti che si sono esibiti, che concorreranno alla finalissima che andrà in onda ìl 19 dicembre in prima serata su Raiuno.

Scelti dalla Giuria demoscopica e dalla Commissione musicale – presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta da Claudio Fasulo, Leonardo De Amicis, Massimo Martelli e Gian Marco Mazzi – i primi 5 finalisti sono: Thomas, che in passato ha partecipato ad “Amici“, con “Ne 80“, Fadi con “Due noi”, il trapper Fasma con il brano “Per sentirmi vivo”, Marco Sentieri con l’intenso brano “Billy Blu” e Leo Gasssman, figlio di Alessandro Gassman e già visto ad X Factor 2019, con “Vai bene così”.

Nel precedente articolo che abbiamo dedicato a Sanremo Giovani 2019, dove abbiamo espresso il nostro giudizio ed identificato i nostri migliori 5 finalisti, tre dei 5 che avevamo scelto sono effettivamente passati, ovvero Thomas, Marco Sentieri e Fasma.

I 5 artisti, di cui potrete vedere le esibizioni qui sotto, saranno poi raggiunti da altri 5 finalisti, che saranno selezionati durante le prossime due delle quattro puntate diSanremo Giovani a ItaliaSì!”, una sezione del programma condotto da Marco Liorni su Raiuno.

Thomas – Ne 80

Fadi – Due noi

Fasma – Per sentirmi vivo

Marco Sentieri – Billy Blu

Leo Gassmann – Vai bene così

I prossimi finalisti in gara a “Sanremo Giovani 2019”

Nella prossima puntata di “ItaliaSì“, in onda sabato 30 novembre, vedremo gli ultimi 10 semifinalisti.

Altre 10 canzoni generalmente molto interessanti, onestamente meglio di tutto ciò che si sente costantemente alla radio attualmente, ed altrettanto migliori di molti dei brani inediti che possiamo sentire in programmi come “Amici”.

I prossimi artisti – e le canzoni – in gara saranno:

Avincola – Un rider

Eugenio in Via Di Gioia – Tsunami 10

Giulia Mutti – Romanzo cattivo 

Jefeo – Un due tre stella   

Libero – La casa del vento

Mike Baker – Stupido 

Nico Arezzo – Volo   

Réclame – Il viaggio di ritorno 

Shari – Stella

Simona Severini – Una cosa bella

Shari Benji e Fede

Simona Severini è stata scelta in sostituzione di Devil A, che ha rinunciato ad una possibilità di conquistare il prestigioso palco dell’Ariston per entrare nella scuola di “Amici 19”, programma ideato e condotto da Maria De Filippi.

Parlando sempre di “Amici“, il trapper Jefeo – tra i prossimi sfidanti della manifestazione canora della Rai – ha partecipato alla scorsa edizione del talent macina-successi ed è arrivato sino alla fase serale del programma.

Mentre Shari ha duettato in “Sale”, uno degli ultimi singolo del duo Benji e Fede inserito nel loro ultimo album “Good Vibes”.

Ecco la nostra top 5 degli ultimi 10 finalisti di Sanremo Giovani 2019

Amadeus Sanremo Giovani 2019

5) Giulia Mutti – Romanzo cattivo 

Le ragazze in gara a Sanremo Giovani 2019, in tutta sincerità, non hanno brani interessanti quanto quelli proposti dai ragazzi. La differenza c’è e si nota, ma Giulia Mutti è l’eccezione.

Con un brano ben confezionato e dal testo curioso, Giulia è probabilmente la migliore di tutte loro.

4) Libero – La casa del vento

Libero è quel tipo di rapper che vorremmo ascoltare di più, che sappia anche cantare, e con quella malinconia che lo rende più interessante della normae… aiutata anche da un bel visino.

3) Mike Baker – Stupido

Molto dolce e toccante, la canzone di Mike Baker è sull’amore e la differenza d’età e sulla “stupidità” che si prova quando si ama così spontaneamente e profondamente.

Quando un sentimento sembra sbagliato sembra di amare ancora più intensamente, ma fa stare bene e fa sentire realmente vivi.

2) Eugenio in Via Di Gioia – Tsunami

Semplicemente geniale: testo interessante, ben scritto, con una scelta di parole curiosa e non scontata e sound travolgente. Cha cha cha!

Un plauso speciale per il videoclip: per quanto semplicissimo, quasi basico, l’idea è altrettanto geniale.

1) Réclame – Il viaggio di ritorno

Così giovani e già così sagaci nel percepire il disagio del mondo, dell’affanno, del ripetersi di giorni ed abitudini stanche, la crisi dei valori e dell’identità.

Malinconia allo stato puro. A nostro avviso, anche per il suo sound – voci e ritornello, il pezzo dei Rèclame è il migliore tra questi ultimi 10 finalisti e potrebbe essere anche il migliore di tutta l’edizione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia - Roma Pride 2024 - Gay.it

Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia

News - Federico Boni 16.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

Hai già letto
queste storie?

Sanremo 2024 Ariston Rooftop

Sanremo 2024, cronaca dalle prove generali

Musica - Giuliano Federico 5.2.24
Emma, la commovente lettera di Ilenia Colanero: l’Apnea mi ha salvato la vita - Sessp 31 - Gay.it

Emma, la commovente lettera di Ilenia Colanero: l’Apnea mi ha salvato la vita

Musica - Federico Colombo 8.2.24
Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio - Sessp 22 - Gay.it

Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio

Musica - Federico Colombo 22.1.24
Loredana Bertè Pazza Sanremo 2024

Sanremo 2024 è scomodo, Loredana Bertè: “Quando ti obbligano…”

Musica - Redazione Milano 28.1.24
BigMama a Sanremo 2024

Sanremo 2024, BigMama è la donna queer che ha rapito l’Ariston

Musica - Luca Diana 7.2.24
Trionfa Angelina Mango, i nostri momenti preferiti della finale - Sessp 36 - Gay.it

Trionfa Angelina Mango, i nostri momenti preferiti della finale

News - Federico Colombo 11.2.24
BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Sessp 29 - Gay.it

BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer

News - Federico Colombo 8.2.24
Febbraio 2024, Sanremo: Mahmood interpreta "Com'è profondo il mare" di Lucio Dalla, in duetto con i Tenores Bitti

Mahmood e Lucio Dalla, un’utopia che tiene insieme tutto, tra vertigine e grazia

Musica - Federico Colombo 9.2.24