Usa: senatore repubblicano sostenitore di Trump scoperto in un hotel con un minorenne

L’uomo è sposato dal 2002 e ha dei figli.

Usa: senatore repubblicano sostenitore di Trump scoperto in un hotel con un minorenne - trump - Gay.it
< 1 min. di lettura

Ralph Shortey, senatore repubblicano dell’Oklahoma che ha sostenuto Donald Trump durante la campagna elettorale – è stato scoperto in una camera di hotel con un ragazzo minorenne. L’uomo è sposato dal 2002 e ha dei figli. Secondo le prime fonti il senatore sarebbe ora indagato per istigazione alla prostituzione minorile e altri reati legati alla prostituzione.

I quotidiani riferiscono che il 9 marzo scorso gli agenti del Mooore Police Department sono stati contattati per un controllo in un albergo locale. Gli agenti che si sono recati sul posto hanno trovato un ragazzo minorenne in una stanza di hotel che era occupata anche dal senatore.

Ora il Procuratore della Contea di Cleveland deve decidere quali saranno i capi d’imputazione da far valere contro Shortey. Nel frattempo il Senato ha sospeso Shortey dai suoi incarichi.

Su Facebook la senatrice democratica Emily Virgin ha denunciato che il senatore sia comunque autorizzato a votare in aula e che continui a percepire il suo stipendio di parlamentare. “L’espulsione o le dimissioni sono le sole opzioni accettabili” ha scritto Virgin.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

meloni orban

L’ascesa delle ultradestre e dei movimenti anti-LGBTQIA+ spiegata in 5 punti fondamentali

News - Francesca Di Feo 29.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
pride di modena, terni e alessandria

Come sono andati i Pride di Alessandria, Terni e Modena il 25 maggio – GALLERY

News - Gio Arcuri 28.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24

Leggere fa bene

stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
A Natale con “queer” vuoi, per Pasqua ci aggiorniamo: consigli per le feste - cover - Gay.it

A Natale con “queer” vuoi, per Pasqua ci aggiorniamo: consigli per le feste

Culture - Emanuele Bero 16.12.23
Copyright @Danimale_sciolto

Cosa significa decriminalizzare il sex work: oltre lo stigma e la violenza istituzionale

Corpi - Redazione Milano 21.12.23
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
Valentina Gomez, la candidata repubblicana che sui social brucia "libri LGBTQIA+" con un lanciafiamme (VIDEO) - Valentina Gomez - Gay.it

Valentina Gomez, la candidata repubblicana che sui social brucia “libri LGBTQIA+” con un lanciafiamme (VIDEO)

News - Redazione 28.3.24
world-speech-day-lgbtqia-firenze

Il World Speech Day il 15 marzo a Firenze dà voce alle esperienze reali della comunità LGBTQIA+

Culture - Francesca Di Feo 11.3.24