Nel Bresciano sindaco della Lega rilancia i messaggi no-gender

A sfregiare con messaggi omofobi gli spazi comunali è Amilcare Ziglioli, primo cittadino di Prevalle.

gender
< 1 min. di lettura

Per quanto dovremo accettare che un sindaco può svegliarsi al mattino e insultarci a nome del comune con le balle sul gender?

A Prevalle, comune adagiato tra Brescia e il Garda, il sindaco ha colpito ancora: Amilcare Ziglioli, esponente manco a dirlo della Lega, si è nuovamente concesso il lusso di imbrattare la bacheca elettronica comunale posta all’ingresso del paese con messaggi ‘no gender’.

L’occasione stavolta gliel’ha data la recente Festa del Papà, che il primo cittadino ha deciso di celebrare con dei sobri ed eleganti messaggi: “19 marzo Festa del Papà e non del GENITORE 1 o GENITORE 2”. Da notare l’uso del maiuscolo, come dire che in fondo dei padri gliene frega il giusto.

Non è il primo esponente leghista avvezzo a queste ‘imprese’, potendo contare anche sull’illustre compagnia dell’ex governatore della Lombardia Roberto Maroni.

Per questo sindaco però il gender è una vera ossessione, in un comune che evidentemente deve essere assediato da eserciti di sobillatori sodomiti, dato che già in precedenza Ziglioli si era segnalato per aver scritto “amministrazione no-gender” e aver inaugurato l’utilissimo sportello anti-gender.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Andrea Pizzocaro 22.3.18 - 14:02

Siete proprio dei geni. Nessuno del movimento gay vuole l'espressione "genitore 1" e "genitore 2", e con la vostra scelta di bollare la scritta come omofoba state dando proprio ragione ai "no-gender". Vogliamo il matrimonio egualitario, quindi l'espressione "matrimonio" deve rimanere, deve estendersi anche alle coppie gay, no? Bene perché non dovrebbe esserlo anche le parole madre e padre. In una coppia gay con figli ci saranno due padri o due madri, non un "genitore 1" e un "genitore 2", che sanno solo di burocratese e impersonale.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24