Svolta in Marocco: vietato fabbricare e vendere burqa. Ecco perché

Il paese a maggioranza sunnita ha emanato un provvedimento che fa già discutere.

Svolta in Marocco: vietato fabbricare e vendere burqa. Ecco perché - marocco burqa - Gay.it
< 1 min. di lettura

Marocco: basta al commercio e alla produzione di burqa.

Marocco, paese a stragrande maggioranza sunnita, dichiara guerra al burqa. Il ministero dell’Interno a Rabat ha emanato un provvedimento entrato in vigore il 9 gennaio che recita: “È fatto divieto di produrre e vendere burqa e siete invitati a sbarazzarvi delle scorte nelle prossime 48 ore. Chi contravviene vedrà sequestrate le merci e chiuso il negozio“.

La disposizione arriva probabilmente per motivi di sicurezza: troppo spesso infatti i malviventi usano il coercitivo capo d’abbigliamento per nascondere il volto durante rappresaglie e azioni criminose. Per il momento non c’è alcun divieto di indossare il capo e l’ordine è esteso a produttori, commercianti e rivenditori.

Il provvedimento si inserisce in un clima di controllo estremo delle attività cittadine: la misura si somma al controllo serrato delle attività dei religiosi in tutte le moschee marocchine, tanto che il contenuto di ogni sermone del venerdì viene revisionato da ispettori reali prima di essere autorizzato. Non mancano le polemiche: l’Observatoire du Nord des Droits de l’Homme (ONDH) sostiene che “la decisione del ministero degli Interni è da considerare illegale e nulla perché non si basa su alcun testo giuridico” poiché “viola i diritti delle donne di esprimersi e vestirsi liberamente“.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
uganda legge anti gay

Attivisti LGBTQIA+ trascinano l’Uganda in tribunale per la legge “Kill the Gays”

News - Redazione 21.12.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
Marocchin gay suicidio autopsia

Il ragazzo gay marocchino si è suicidato perché l’Italia lo ha respinto? La procura chiede l’autopsia

News - Redazione Milano 5.3.24