Televisione: documentari gay alla ’25a ora’

Daniele Salaris presenta questa notte alla '25a ora' su 'La 7' i suoi lavori GLBT. E introduce il nuovo progetto'The Beirut Apartment', una produzione gay 'dal basso' a cui chiunque può partecipare.

Televisione: documentari gay alla '25a ora' - salaris - Gay.it
2 min. di lettura

L’emergente autore torinese Daniele Salaris presenterà il suo documentario ‘Fuorifuoco’ martedì 20 a ‘La 7′, nella rubrica cinematografica ’25a ora – Il cinema espanso’ condotta da Paola Maugeri all’1.30 di notte.
L’acclamato ‘Fuorifuoco’, tre episodi incentrati sulla complessa situazione glbt mediorientale, ha vinto il 24° Torino Film Festival nella sezione ‘Spazio Torino’ ed è stato prodotto da Paolo Hutter. Verranno inoltre trasmessi due spezzoni di un altro suo lavoro, ‘Wolnos Rowanos Tolerancja’ (Libertà uguaglianza tolleranza) incentrato sul Gay Pride di Cracovia del 28 aprile 2006 e sette minuti di interviste ad alcuni membri dell’Imaan di Londra, un’associazione di gay e lesbiche musulmane praticanti, realizzate durante l’Europride dove per la prima volta l’Imaan ha sfilato con tanto di carro addobbato. Sarà anche introdotto il nuovo progetto del regista ‘The Beirut Apartment’, una produzione gay ‘dal basso’ a cui chiunque può partecipare con un contributo di soli 10 euro che garantisce una copia del film direttamente a casa e il credito nei titoli di coda come coproduttore (per ulteriori informazioni scrivere a beirutapt@gmail.com).
“Stiamo cercando un appartamento per fare base a Beirut” spiega il regista. “Vogliamo indagare ad ampio raggio sull’omosessualità che è illegale per l’articolo 534 del codice penale e quindi non possiamo farlo in luoghi pubblici. Il Libano è uno degli stati arabi più contradditori: ci sono 18 confessioni religiose diverse e il sistema politico è una sintesi tra politica araba e democrazia occidentale. La vita glbt riflette questi contrasti perché, pur essendo illegale, esistono parecchi locali gay e la comunità omosessuale è molto sviluppata benché sotterranea e clandestina. Saremo una troupe di cinque persone tra cui due operatori dell’associazione ‘Don Quixote’ e un ventottenne inglese, Gavin Hallier, che sta scrivendo un libro sulla sua esperienza di fidanzamento con un conterraneo di origini pakistane, sposatosi con una diciannovenne afghana e arruolatosi poi tra i talebani. Per dare un panorama più ampio possibile vorremmo andare anche a Damasco, in Siria, per intervistare la proprietaria di un hotel frequentato da omosessuali”.
Per sapere le date in cui sarà presentato prossimamente il progetto in varie città italiane, è possibile connettersi al sito www.myspace.com/danielesalaris.
(RS)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

Hai già letto
queste storie?

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Hunger Games Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Gay.it

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel

Cinema - Redazione 15.11.23
Intervista a Paul B Preciado - My Biographie Politique

Lə infinitə Orlando che ci donano il caos non binario, utopico e liberatorio: intervista a Paul B. Preciado

Cinema - Giuliano Federico 27.3.24
Ti Porto Con Me, arriva su Netflix l'acclamato film queer messicano - I Carry You with Me - Gay.it

Ti Porto Con Me, arriva su Netflix l’acclamato film queer messicano

Cinema - Redazione 11.12.23
A Norma, storia di una sex worker trans peruviana tra desideri, aspettative e pregiudizi - Carlotta Cosmai a norma 2 - Gay.it

A Norma, storia di una sex worker trans peruviana tra desideri, aspettative e pregiudizi

Cinema - Federico Boni 21.11.23
"Orgoglio e pregiudizio", a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo - OrgoglioePregiudizio 1920x1080 - Gay.it

“Orgoglio e pregiudizio”, a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo

Cinema - Redazione 22.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Berlino 2024, i vincitori del Teddy Award. All Shall Be Well miglior film LGBTQIA+ - All Shall Be Well - Gay.it

Berlino 2024, i vincitori del Teddy Award. All Shall Be Well miglior film LGBTQIA+

Cinema - Federico Boni 26.2.24
Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24