To Housing, a Torino nasce il primo co-housing per nuove vulnerabilità LGBT

Verranno accolti giovani tra i 18 e 26 anni allontanati dalle famiglie, migranti e rifugiati omosessuali, anziani LGBT e transgender.

To Housing, a Torino nasce il primo co-housing per nuove vulnerabilità LGBT - To Housing - Gay.it
2 min. di lettura

E’ stato ufficialmente presentato quest’oggi a Torino To Housing, progetto di accoglienza e co-housing per nuove vulnerabilità LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transgender).

To Housing potrà accogliere 24 ospiti in 5 appartamenti (in corso Farini 32 e 34 e in via Faà di Bruno 1) di proprietà ATC – Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale non destinati alle graduatorie per le case popolari. Il progetto nasce non solo per rispondere all’emergenza abitativa ma anche per attivare, proprio a partire da un bisogno primario e fondamentale come la casa, percorsi di reinserimento sociale. Verranno accolti giovani tra i 18 e 26 anni allontanati dalle famiglie di origine a causa dell’orientamento sessuale; migranti e rifugiati omosessuali, anziani LGBT in condizione di solitudine o povertà, persone transessuali e transgender, da sempre tra le più discriminate nella comunità LGBT.

To Housing è stato pensato per tutte e tutti coloro che vivono una condizione di doppia discriminazione – orientamento sessuale, origine etnica, età, condizione sociale – e si trovano in condizione di povertà e/o esclusione sociale. Un’equipe di accoglienza composta da educatori, psicologi e assistenti sociali esaminerà le segnalazioni (che potranno arrivare anche in modo diretto contattando Quore al numero dedicato, che sarà attivo dalle 13 alle 18 e indicato sul sito www.quore.org da lunedì 17 dicembre, o scrivendo alla mail tohousing@quore.org), svolgerà il primo colloquio e valuterà l’accesso degli ospiti. La permanenza media prevista di 8 mesi potrà essere eventualmente estesa per completare il percorso di autonomia degli utenti. Lo sviluppo delle attività di orientamento lavorativo e formazione rappresenta infatti un elemento fondamentale del processo educativo previsto dal progetto. I momenti prestabiliti di analisi e sviluppo delle competenze delle persone inserite nel processo di accompagnamento, saranno curati da orientatori esperti del mercato del lavoro che, attraverso azioni mirate provvederanno ad accompagnare gli ospiti verso l’autonomia sociale e lavorativa allo scopo di completare il processo educativo parte integrante del servizio abitativo.

Qualcosa di simile è già stato fatto a Roma, con Refuge LGBT, e a Napoli, con un palazzo della camorra diventato casa rifugio LGBT.

To Housing nasce dall’Associazione Quore, organizzazione di promozione sociale promotrice di attività rivolte alle persone LGBTQI fondata nel 2007, svolgendo attività sul territorio torinese e regionale con iniziative, campagne di sensibilizzazione e progetti a lungo termine per il raggiungimento di una società inclusiva e rispettosa dei diritti individuali delle persone. Quore è parte del Coordinamento Torino Pride (coordinamento della associazione che operano sul territorio del Piemonte per i diritti LGBTQI+) e aderisce a: UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) e ILGA (International Lesbian and Gay Association). Il progetto ha preso forma con il supporto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città di Torino, di ATC – Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale e con il sostegno di IKEA, Iren, Bentley SOA, Philips, Cooperativa Di Vittorio, La Banca delle Visite e Medi.ca.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

Hai già letto
queste storie?

attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
Luke Evans ha perso 8 kg in 10 settimane a teatro: "Volete dimagrire? Fate uno spettacolo nel West End" - Luke Evans 1 - Gay.it

Luke Evans ha perso 8 kg in 10 settimane a teatro: “Volete dimagrire? Fate uno spettacolo nel West End”

News - Redazione 29.11.23
russia lgbt estremisti

Russia, Corte Suprema dichiara estremista il movimento LGBT: escalation persecutoria

News - Redazione Milano 30.11.23
pride dell'unione terre di castelli, sabato 8 giugno

Pride dell’Unione Terre di Castelli: sabato 8 giugno

News - Redazione 12.5.24
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
La figlia dell'ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - La figlia dellex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - Gay.it

La figlia dell’ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender

News - Redazione 13.5.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24