Trentino, coppia gay inseguita, minacciata e aggredita in strada

Due ragazzi gay sarebbero stati inseguiti da un furgone e a seguire insultati e minacciati.

Trentino, coppia gay inseguita, minacciata e aggredita in strada - omofobia copertina espresso 1004x1280 - Gay.it
2 min. di lettura

Terza aggressione omofoba in pochi giorni nell’Italia di fine 2019. La prima denuncia di ottobre arriva dall’Arcigay del Trentino, che ha riportato una vera e propria aggressione omofoba ai danni di una coppia gay, nel comune di Mezzolombardo.

Una vera e propria aggressione fisica e verbale, nel corso di quella che sembrava una normale tranquilla passeggiata domenicale di una coppia per le strade della propria città, follemente interrotta da violenti insulti, urla e minacce a sfondo omofobo da parte di un gruppo di assalitori.

L’episodio è sintomatico anche del disinteresse delle istituzioni locali, che per prime non sembrano interessate al benessere della comunità LGBT+, restando in silenzio ed evitando il dialogo e il confronto con le associazioni, gli enti e i movimenti che sul territorio ogni giorno informano e sensibilizzano per prevenire le violenze contro chi è semplicemente se stesso e desidera vivere la propria vita in libertà. Come può la PAT pensare di prevenire la discriminazioni ed episodi di questo tipo, se per prima decide cancellare i fondi destinati all’educazione di genere e al contrasto dell’omofobia nelle scuole, prendendo anzi decisioni che vanno nella (pericolosa) direzione opposta? Come si può pensare di sconfiggere i “mostri” che l’ignoranza genera, se non si fa nulla per rendere più inclusivo il nostro tessuto sociale e culturale?

I due ragazzi, secondo quanto riportato da TrentoToday, sarebbero stati seguiti e affiancati da un furgone. A quel punto sarebbero scese alcune persone, che hanno rivolto ai due frasi ingiuriose, e chiaramente omofobe.

Il lavoro di contrasto all’omo/bi/transfobia non può più ricadere unicamente sul lavoro volontario e gratuito dell’associazionismo locale“, rimarcano dall’Arcigay. “Sono necessari impegno ed interesse anche degli enti pubblici locali, per superare gli slogan “copia/incolla” e le semplici dichiarazioni d’intenti che, per quanto positive, non trovano poi riscontro nella realtà con azioni vere e proprie“.

Alla coppia coinvolta in questo episodio va tutta la vicinanza, la disponibilità e il sostegno di Arcigay del Trentino: non siete soli, in questo momento difficile. ‍Cercheremo di fare luce sulla vicenda e continueremo a lavorare affinché la quotidianità dei nostri affetti non risulti più oggetto di scherno, discriminazione e violenza.

Nel weekend appena trascorso ci sono state aggressioni anche a Sassari e Napoli. Da nord a sud, l’omofobia non conosce confini territoriali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 2.10.19 - 0:47

i gay che votano la destra perchè non vanno da Salvini, Meloni Berlusconi a pretendere che lega, fdi e fi votino una legge contro l'omofobia?

Trending

Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24

Continua a leggere

brescia pride 2024, sabato 7 settembre

Brescia Pride 2024: sabato 7 settembre

News - Redazione 7.5.24
egadi pride 2024, sabato 6 luglio a favignana

Egadi Pride 2024: sabato 6 luglio a Favignana

News - Redazione 16.4.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video

Roma, pestaggio a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Marco Mengoni, sanremo 2024

Sanremo 2024, il Festival di Marco Mengoni minuto per minuto: in diretta dall’Ariston

News - Luca Diana 6.2.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
lecco pride 2024, il 22 giugno a Lecco, segui le pagine social

Lecco Pride 2024: il 22 giugno

News - Gio Arcuri 1.6.24
lecco pride 2024, intervista

Intervista a Lecco Pride, sabato 22 giugno: “È vergognoso che si voglia impedire alle giovani persone trans* l’accesso ai bloccanti per la pubertà”

News - Gio Arcuri 19.6.24
tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24