Tunisia, si avvicina l’abrogazione della legge che punisce l’omosessualità?

Le associazioni LGBT hanno lanciato un appello alla commissione sulle libertà individuali perché ne proponga la cancellazione.

tunisia shams bandiere rainbow gay lgbt arcobaleno
2 min. di lettura

La Tunisia potrebbe aggiungersi ai pochi paesi del Medio Oriente in cui l’omosessualità non è reato. Si mobilitano le associazioni LGBT.

Nonostante l’eccezionale transizione verso la democrazia compiuta con la ‘Rivoluzione dei Gelsomini’ del 2011, in Tunisia i rapporti omosessuali sono ancora puniti dalla legge e l’omofobia nella società rimane eccezionalmente elevata.

Sono tristemente noti i numerosi casi di violenze da parte delle forze dell’ordine su uomini gay o presunti tali finiti in stato di fermo, a cui vanno aggiunte le conseguenze sociali che ricadono sulle vittime, come la possibile perdita del lavoro o le violenze in famiglia.

Secondo Shams, nota associazione LGBT tunisina, solo nel 2017 sarebbero 71 le persone che sono state arrestate in ragione dell’articolo 230 del codice penale che, pur in assenza di testimoni o di flagranza di reato, punisce l’omosessualità con la reclusione fino a tre anni. Eppure stavolta le cose potrebbero finalmente cambiare.

mounir baatour shams
Il presidente di Shams, Mounir Baatour. (Credit: FETHI BELAID/AFP/Getty Images)

Come racconta sul Corriere della Sera il presidente di Shams Mounir Baatour, l’associazione insieme a All Out ha dato vita a una campagna per chiedere l’abrogazione del famigerato articolo 230 sulla criminalizzazione dell’omosessualità. 

L’obiettivo è convincere la Commissione per le libertà individuali e l’uguaglianza a inserirlo nella lista delle norme discriminatorie che sarà presentata all’esame del Parlamento.

A sorpresa nei giorni scorsi è arrivata sul tema l’apertura, da prendere con cautela, di Rashid Ghannouchi, il leader di Ennahda, partito islamista e uno dei principali della Tunisia. “L’omosessualità è un fenomeno naturale e non si deve interferire nei comportamenti di ciascuno – ha dichiarato Ghannouchi a Jeune Afrique Non sta a noi preoccuparci di quello che fa nel privato”. Che sia dunque la volta buona per la comunità LGBT in Tunisia?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
pride di modena, terni e alessandria

Come sono andati i Pride di Alessandria, Terni e Modena il 25 maggio – GALLERY

News - Gio Arcuri 28.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24

Continua a leggere

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
africa lgbt

Storia di un mondo al contrario, così i diritti LGBTIQ+ spaccano il mondo

News - Giuliano Federico 6.12.23
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24