Victoria Cabello: “Sono zitella ma anche io ho la mia queer family, che mi ha sempre sostenuta”

"Sono persone splendide con cui non avrò relazioni sentimentali ma si è creato un legame fortissimo che mi porto dietro da una vita".

ascolta:
0:00
-
0:00
Victoria Cabello: "Sono zitella ma anche io ho la mia queer family, che mi ha sempre sostenuta" - Victoria Cabello queer family cover - Gay.it
3 min. di lettura

Victoria Cabello: "Sono zitella ma anche io ho la mia queer family, che mi ha sempre sostenuta" - Victoria Cabello queer family - Gay.it

Vinta la nona edizione di Pechino Express, Victoria Cabello è tornata su Tv8 con Viaggi pazzeschi, nuova trasmissione realizzata insieme a Paride Vitale, amico di una vita. Una prima puntata, quella andata in onda ieri sera, vista da 408.000 telespettatori con uno share del 2.4%.

In Viaggi Pazzeschi Victoria e Paride partono alla scoperta di sei città, affidando il loro viaggio a 3 locals che hanno il compito di fargli vivere esperienze uniche, eccitanti e bizzarre, in grado di trasmettergli la vera anima della città. Al termine di ogni puntata, la coppia deve decidere quale tra i 3 locals sia riuscito a regalargli l’esperienza più bella, assegnando al vincitore un viaggio per una meta a sua scelta in tutto il mondo.

Victoria Cabello: "Sono zitella ma anche io ho la mia queer family, che mi ha sempre sostenuta" - Victoria Cabello - Gay.it

Intervistata da LaRepubblica, Victoria ha parlato del programma, che ha visto i due amici viaggiare tra Helsinki, Parigi, Berlino, Madrid, Marrakech e Liverpool, e del suo ritorno in tv, diventato realtà l’anno scorso con Pechino Express.

Pechino mi ha dato la forza e il coraggio di credere in me stessa, sono stata molto felice di aver partecipato e grata a Costa che me l’ha chiesto. Ho retto bene ma la cosa che ho pensato, a bocce ferme, è stata che avevo ritrovato la Vicky degli esordi. Quando la gente si aspetta gli ascolti, i risultati, è diverso. Ti affacci alla tv generalista e inizi ad avere più sollecitazioni, senti una grande responsabilità. A Mtv era tutto molto più spontaneo, anche improvvisato, divertente. E anche stavolta, con Viaggi pazzeschi, mi è sembrato di ripartire, quando stai fuori per un po’ vedi le cose in modo diverso. Ho un pubblico di persone straordinarie che mi ha aspettato per anni e sentire l’affetto è una cosa bellissima. Mi sono sentita libera di cazzeggiare e divertirmi. Un’esperienza come Viaggi pazzeschi mi mancava, era quello che volevo”.

Victoria ha lavorato sul montaggio, sulle grafiche, sul titolo del programma, dandogli la sua impronta e il suo stile. Dopo anni di assenza dalla tv, un ritorno che ha chiaramente fatto piacere ai suoi fan. Sul fronte vita privata, invece, nulla si muove per Cabello. “Non mi definisco neanche più single: ormai sono ufficialmente zitella. Ho 48 anni, vivo col mio adorato cane, Silvano, sto bene nella mia solitudine. Non mi fa paura per niente. Ho tantissimi amici, giro, non escludo di cambiare idea se poi dovesse arrivare qualcuno, ma deve valerne la pena. O sei un valore aggiunto o non mi interessa. Siccome mi basto, e non ho l’ansia di avere qualcuno, basta soffrire. Voglio una persona con cui stare bene, divertirmi e vivere serena. Se devo combattere con un fidanzato, no grazie. Si cercano solo persone stimolanti e divertenti, là fuori è una giungla: i migliori, se non sono sul mercato, qualche fortunata se li è già presi. Pazienza“.

Al suo fianco, fortunatamente, non solo l’amato cane ma una vera e propria queer family, come quella svelata da Michela Murgia.

Ho la mia ‘queer family’, come Michela Murgia. È bellissimo, è la mia famiglia, mi ha sempre sostenuta. Sono persone splendide con cui non avrò relazioni sentimentali ma si è creato un legame fortissimo che mi porto dietro da una vita. Cerco di dare altrettanto amore e sostegno. Preferisco un amico per la vita“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Filippo Timi: “I miei genitori erano omofobi e razzisti, senza farlo apposta. L’omosessualità resta un tabù” - Filippo Timi 1 - Gay.it

Filippo Timi: “I miei genitori erano omofobi e razzisti, senza farlo apposta. L’omosessualità resta un tabù”

Culture - Redazione 15.1.24
fedez luis sal chiara ferragni fabrizio corona

“Fedez ha una relazione con Luis Sal”, a processo per diffamazione Alessandro Rosica: “Ha offeso la reputazione del rapper”

News - Redazione 19.2.24
benjamin pavard inter gay it

Benjamin Pavard si sente amoroso e vola a Milano sulle note di Dalida: l’Inter l’aspetta

News - Redazione Milano 30.8.23
Lukas Gage e Chris Appleton, dopo 6 mesi di matrimonio è già divorzio - Lukas Gage e Chris Appleton - Gay.it

Lukas Gage e Chris Appleton, dopo 6 mesi di matrimonio è già divorzio

Culture - Redazione 14.11.23
Tiziano Ferro travolto dall’affetto dei fan: “Ci sono periodi bui. L’importante è parlarne” - Tiziano Ferro 1 - Gay.it

Tiziano Ferro travolto dall’affetto dei fan: “Ci sono periodi bui. L’importante è parlarne”

Musica - Redazione 10.1.24
pascal e apollo

Pedro Pascal e Omar Apollo: amicizia o qualcosa di più?

Culture - Redazione Milano 30.10.23
Rebel Wilson ha scritto la sua autobiografia, tra coming out, accettazione di sè e famiglia arcobaleno - Rebel Wilson ha scritto la sua autobiografia - Gay.it

Rebel Wilson ha scritto la sua autobiografia, tra coming out, accettazione di sè e famiglia arcobaleno

News - Redazione 10.10.23
Alfonso Signorini: "Sono tornato con Paolo Galimberti, abbiamo avuto un momento di crisi" - Alfonso Signorini - Gay.it

Alfonso Signorini: “Sono tornato con Paolo Galimberti, abbiamo avuto un momento di crisi”

Culture - Redazione 12.9.23