15 anni di Rete Lenford, ecco perché è fondamentale per la comunità LGBTQIA+ italiana

Dal 2007 lottano contro la discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere con attività di prevenzione, tutela giuridica e promozione.

6 min. di lettura
rete lenford
1 / 10

15 anni di Rete Lenford, ecco perché è fondamentale per la comunità LGBTQIA+ italiana - Rete Lenford - Gay.it

A fine 2007, 15 anni or sono, prese vita Rete Lenford – Avvocatura per i Diritti LGBTI, associazione di promozione sociale con lo scopo di promuovere la diffusione della cultura e del rispetto dei diritti delle persone LGBTI+ e di lottare contro la discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere.

Un vero e proprio unicum in Italia, in quanto prima associazione a intraprendere una strategia giuridica su scala nazionale per sollecitare pronunce su tematiche legate ai diritti LGBTQ+. Favorendo lo studio e la conoscenza tra le operatrici e gli operatori del diritto, è stata per anni, è tuttora apripista e capofila di azioni legali e per questo, fautrice di sentenze nazionali.

Rete Lenford – Avvocatura per i Diritti LGBTI+ ha due anime: Avvocatura per i Diritti LGBTI è un’associazione di avvocate, avvocati e praticanti, studentesse, studenti con comprovata esperienza o competenza in materie LGBTI+, che opera senza scopo di lucro a livello nazionale e internazionale per la tutela dei diritti fondamentali.

Network di professionisti, studiosi di questioni LGBTI+ e studenti che supporta la parte associativa, Rete Lenford deve il suo nome alla memoria e in onore di Harvey Lenford, attivista giamaicano impegnato in favore dei diritti delle persone Hv+, ucciso barbaramente nel 2005 perché omosessuale.

Oltre a offrire tutela giudiziaria e dare gratuitamente un inquadramento delle questioni giuridiche con il servizio SOS Rete Lenford, Rete Lenford Avvocatura per i Diritti LGBTI si occupa di formazione, divulgazione, prendendo parte a ricerche e progetti nazionali e internazionali.

Update 6 dicembre 2022: è stato approvato che Rete Lenford e Avvocatura per i Diritti LGBTI+ non sono più da considerare come due anime distinte, ma una unica.

Ma nella pratica, cosa fa Rete Lenford – Avvocatura per i diritti LGBTI+? Andiamo a scoprirlo insieme.

1 / 10

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24

Continua a leggere su Gay.it

FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+ - Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunita LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+

Culture - Redazione 8.3.24
aborto-antiabortisti-nei-consultori

L’interruzione di gravidanza torna ad essere oggetto di discussione in parlamento: dovevamo svegliarci prima?

Corpi - Francesca Di Feo 19.4.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
report-amnesty-diritti-umani

Preoccupante regressione dei diritti umani, tra cui quelli LGBTQIA+, a livello globale: il desolante report di Amnesty International

News - Francesca Di Feo 29.4.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24