Amnesty: “In Camerun gay sottoposti ad esami anali e torturati”

Presentato oggi, il report di Amnesty denuncia una situazione più che preoccupante per quanto riguarda i diritti delle persone lgbti. arrestati e torturati, vengono trattenuti in carcere per anni.

Amnesty: "In Camerun gay sottoposti ad esami anali e torturati" - camerun prigione gayBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Amnesty: "In Camerun gay sottoposti ad esami anali e torturati" - camerun antigayF2 - Gay.it

Secondo un rapporto presentato oggi da Amnesty International, nelle prigioni del Camerun le persone ritenute gay vengono sottoposte a inutili e umilianti esami anali che, secondo le autorità locali, dovrebbero rivelare se hanno o no avuto rapporti omosessuali.
Amnesty asserisce che il sistema giudiziario viene utilizzato come arma per attaccare le persone lgbti o ritenute tali. Chiunque venga sospettato di non essere eterosessuale viene arrestato, imprigionato e torturato solo ed esclusivamente per il suo orientamento sessuale o per la sua identità di genere.
Il ricercatore di Amnesty in Camerun e autore del rapporto, Godfrey Byaruhanga ha dichiarato che “non c’è alcuna giustificazione di nessun genere per questa pratica illegale e degradante. Rappresenta una grave infrazione dell’etica medica e vi si deve porre fine immediatamente”.
Gli avvocati che difendono le persone lgbti in Camerun ricevono quotidianamente minacce di morte per il loro lavoro e gli attivisti sospettano che gli autori delle minacce siano agenti del governo.

Amnesty: "In Camerun gay sottoposti ad esami anali e torturati" - camerun antigayF1 - Gay.it

Le cronache raccontano di persone trattenute per un anno in carcere perché “sembrano gay” dato l’abbigliamento e il fatto che siano stati sorpresi a bere Baileys, oltre che di casi di assassini in cui le vittime avevano la sola colpa di avere fatto sesso gay.
Jean -Claude Roger Mbede, ad esempio, è stato arrestato per aver mandato un sms ad un altro uomo in cui gli diceva di essere innamorato di lui. Per tre anni, ha subito in carcere ogni tipo di violenza e malnutrizione e il suo avvocato è tra coloro che hanno ricevuto minacce di morte.
Amnesty non è l’unica a denunciare la situazione dei diritti delle persone lgbti in Camerun. Anche il Commissario per i Diritti Umani dell’Onu aveva sollevato il problema.
L’omofobia in Camerun non è esclusivo appannaggio delle autorità e del sistema carcerario. Lo scorso agosto, ad esempio, un’organizzazione chiamata Cameroonian Youth Rally ha organizzato la “Giornata dell’odio gay”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24