Veneto: assessore regionale all’Istruzione tuona alla ministra Fedeli: “Blocchi lo spettacolo che parla di gender, istiga le devianze sessuali”

Lo spettacolo, pensato da un team di pedagogisti per parlare ai bambini dell'importante tema del genere, secondo Donazzan è "violenza psicologica".

Veneto: assessore regionale all'Istruzione tuona alla ministra Fedeli: "Blocchi lo spettacolo che parla di gender, istiga le devianze sessuali" - gender veneto - Gay.it
2 min. di lettura

In Veneto infiamma di nuovo la polemica sulla fantomatica ideologia gender.

Dopo che il sindaco di Venezia Brugnaro aveva bloccato la diffusione negli asili di opuscoli informativi sulle famiglie arcobaleno, ora l’assessore alla scuola Elena Donazzan chiede alla ministra Fedeli di bloccare la diffusione dello spettacolo sul bambino transgender “Fa’afafine, Ciao, mi chiamo Alex e non sono un dinosauro“, in scena in queste settimane in tutta Italia, volto a far comprendere ai più piccoli che il delicato tema del genere.

Lo spettacolo, che in Veneto arriverà il 7 e l’8 marzo, è stato pensato da un team di pedagogisti per aiutare quei bambini che hanno problemi di identità sessuale e non si sentono in linea col proprio genere biologico a comprendere che ciò non è sbagliato. Visti i numerosi casi di suicidio registrati in questi anni legati alla disforia di genere e ai problemi sociali e psicologici che purtroppo ne derivano, il regista Giuliano Scarpinato ha pensato bene di utilizzare il teatro come veicolo di informazione per i più piccoli: lo spettacolo ha vinto persino il premio Scenario Infanzia 2014.

Secondo l’assessore Donazzan però, “migliaia di bambini e adolescenti saranno condotti dalle scuole a uno spettacolo che ha l’intento dichiarato di mettere in crisi la loro identità sessuale, la loro stabilità psicoaffettiva. Uno spettacolo che veicola e legittima l’ideologia gender, quella per cui nascere biologicamente maschi e femmine non avrebbe niente a che vedere con la nostra ‘vera’ sessualità, che invece può essere scelta, cambiata, modellata e riformulata a piacimento senza alcun punto di riferimento oggettivo; quella per cui l’uomo e la donna non sono naturalmente complementari; quella per cui qualsiasi unione affettiva ha lo stesso valore sociale e antropologico del matrimonio“. Per questo Donazzan chiede “al ministro Valeria Fedeli di non consentire alle scuole di proporre agli alunni questo spettacolo“.

In realtà l’intento dello spettacolo è diametralmente opposto: non metterebbe a rischio nulla, anzi cercherebbe proprio di far comprendere ai bambini che non bisogna sentirsi sbagliati se ci si sente come appartenenti a un genere diverso da quello della nascita. Potrebbe aiutare persino le famiglie ad affrontare l’argomento con serenità e tranquillità. Ma secondo la Donazzan sono proprio alcune famiglie venete ad aver chiesto che questo importante spettacolo venga bloccato: “Anche a seguito delle segnalazioni che sto ricevendo da parte di genitori e nonni preoccupati ho scritto al ministro dell’Istruzione per chiedere che venga impedita la diffusione di questa iniziativa, distorsiva per l’educazione dei giovani, che rischia di rivelarsi una vera e propria violenza psicologica nel periodo di particolare fragilità e confusione dei nostri ragazzi“.

Fonte: La Nuova di Venezia

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
herinanth 24.1.17 - 11:10

quando si ha la m3rd@ fascista al posto dei neuroni c'è poco da fare.

Avatar
alessio 19.1.17 - 23:26

Non c'è bisogno di fermare nessuno. SONO IO CHE MI FERMO! Ho fatto di tutto per spiegare l'orrore di certe devianze, insieme alle prospettive di guarigione. Non posso più perdere tempo. SONO IO CHE MI FERMO

Trending

Cristian Imparato, Io Canto Family 2024

Cristian Imparato ospite a “Io Canto Family”: com’è cambiato negli anni?

Culture - Luca Diana 11.6.24
Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando - Break The Code Tour Nemo arriva in Italia - Gay.it

Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando

Musica - Redazione 13.6.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Messico, il presidente Obrador definisce "un uomo vestito da donna" la deputata trans Salma Luevano - Andres Manuel Lopez Obrador - Gay.it

Messico, il presidente Obrador definisce “un uomo vestito da donna” la deputata trans Salma Luevano

News - Redazione 10.1.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Karla Sofía Gascón denuncia Marion Maréchal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024 - Karla Sofia Gascon denuncia Marion Marechal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024 - Gay.it

Karla Sofía Gascón denuncia Marion Maréchal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024

Culture - Redazione 31.5.24
locali gay a verona

Locali, eventi e serate queer friendly a Verona

Viaggi - Redazione 12.1.24
deumanizzat-bambin-trans-ideologia

Deumanizzatǝ: quando la vita di unǝ bambinǝ trans vale meno della propaganda di potere

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24