Coppia gay massacrata di botte per un bacio

di

È successo in Spagna.

CONDIVIDI
255 Condivisioni Facebook 255 Twitter Google WhatsApp
11383 1

Un vicenda difficile da commenta quella che arriva dalla Spagna, dove Andy e Jorge, due ragazzi 20enni, stavano passando la serata nel club La General di Berga, città nel nord-est del Paese.

Intorno alle 4 di notte i due sono usciti dal locale a fumare e lì si sono scambiati un bacio. A quel punto un 19enne si è avvicinato definendo ‘disgustoso’ quanto aveva appena visto. Da lì a breve i due sono stati assaliti dalla furia del ragazzo e dei suoi amici. Un vero e proprio branco si è avventato sulla coppia: Andy e Jorge sono stati riempiti di calci e pugni che li hanno lasciati in terra, feriti e insanguinati.

Sui loro profili Facebook i ragazzi hanno pubblicato le foto dei loro volti tumefatti, scrivendo: “Vogliamo che sia visibile, in modo da far capire alle persone che queste cose purtroppo accadono”. 

La autorità spagnole hanno arrestato il 19enne, mentre si continua a cercare gli altri aggressori.

Il giorno dopo l’aggressione Andy e Jorge hanno partecipato ad un sit-in contro gli attacchi omotransfobici in tutta la Spagna. Presente anche il sindaco della città.

Leggi   Tunisia, nuovo passo verso la legalizzazione dell'omosessualità
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...