Gentilini tuona contro gay, lesbiche e… democristiani

Il sindaco di Treviso, in occasione della presentazione dei candidati della Lega alle elezioni comunali ha attaccato, per l’ennesima volta le persone LGBT. E la Democrazia Cristiana.

Era tanto che non si sentiva più parlare di lui. Eppure nessuno, da queste parti, aveva sentito la mancanza del sindaco di Treviso.  L’occasione per l’ennesimo show è stata la presentazione dei candidati di Lega e Pdl per le prossime elezioni comunali.