Lady Gaga, Britney Spears e Ariana Grande firmano un’importante lettera contro le leggi omofobe

L’iniziativa è appoggiata da più di 140 artisti.

Gaga, Britney e Ariana Grande, insieme ad altri 140 artisti, hanno sottoscritto la lettera di Jack Antonoff per opporsi ad alcuni disegni di legge omofobi che potrebbero passare nei prossimi mesi in Texas.

Un disegno di legge che limiteranno l’ingresso nei bagni alle persone transgender e altri due che costringerebbero gli insegnanti delle scuole pubbliche a denunciare ai genitori la presunta omosessualità dei figli qualora ne venissero a conoscenza. Queste le proposte di legge in Texas che hanno spinto 140 artisti a sottoscrivere la lettera firmata dallo scrittore Jack Antonoff.

Gay, lesbiche e transgender sono già sottoposti a bullismo e molestie. Potete immaginare il messaggio che questi disegni di legge mandano ai bambini? Il messaggio è “quel bambino è sgradito, quel bambino è pericoloso.’

In un’intervista a Billboard è lo stesso Antonoff a raccontare come sono andate le cose: “Quando ho contattato Gaga, Britney, Ariana Grande, Gloria Steinem, Janelle Monáe o Grizzly Bear, sono state dolcissime e subito disponibili, mi hanno detto ‘Sì! Ti prego di aggiungere il mio nome a questa lista. Ecco dove siamo in questo momento, in un luogo in cui il governo in carica sta cercando di rendere la vita davvero difficile per un sacco di persone là fuori. Tutti dobbiamo protestare, anche se non siamo texani o gay. Tutti noi dobbiamo dire che questo non va bene e che non ci rappresenta. E spero che tutte le star di talento che sono in questa lista aprano gli occhi della gente, e in particolare dei legislatori.”

 

Ti suggeriamo anche  I 10 migliori video musicali LGBTQ+ del 2018