“Sono gay?”, è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi

+1.300% negli ultimi 20 anni, facendo un confronto tra Stato per Stato e periodo di riferimento.

ascolta:
0:00
-
0:00
"Sono gay?", è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi - Sono gay - Gay.it
2 min. di lettura

Sempre più americani si chiedano se siano queer, cercano informazioni a riguardo. Secondo uno studio pubblicato dal Cultural Currents Institute, che studia le tendenze dell’opinione pubblica, le ricerche Google in merito all’orientamento sessuale e all’identità di genere con domande del tipo “Sono gay?” sono aumentate del 1.300% negli ultimi 20 anni.

Questo non solo perché molte più persone usano Google nel 2023 rispetto al 2004. Lo studio ha infatti mostrato i dati relativi, “che rappresentano la quota di ciascun termine di tutte le ricerche Google per lo Stato o il periodo di tempo preso in esame”.

"Sono gay?", è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi - Sono gay ricerca - Gay.it

Ciò significa che il numero di utenti Google che cercano simili quesiti nel corso del tempo sia aumentato di oltre il 1.300%. Lo Stato dello Utah, storicamente conservatore, è in testa a tutti gli Stati d’America nella ricerca. Ciò potrebbe indicare un significativo interrogativo di fondo sulla propria identità tra i cittadini dello Utah, probabilmente frenati dal conflitto tra sentimenti personali e aspettative sociali.

Per quanto riguarda la domanda “Sono gay?”, seguono Iowa, Indiana, West Virginia e New Hampshire. Connecticut, Kentucky, Washington e Colorado arrivano invece dopo il solito Utah nella classifica della categoria “Sono lesbica?”. La domanda “Sono trans?” vede davanti a tutti Utah, Kentucky, Colorado, Michigan e Washington.

Sono state studiate anche altre due tendenze, ovvero “Come fare coming out” e “non binario”. Gli Stati che hanno cercato di più suggerimenti su come dichiararsi pubblicamente sono Oklahoma, West Virginia, Mississippi, Louisiana e Kentucky. Gli stati progressisti Vermont, Oregon, Maine, Montana e Washington guidano invece il gruppone delle ricerche “non binario”.

I dati raccolti vanno da gennaio 2004 a Maggio 2023. I dati di Google Trends sono ampiamente considerati come una attendibile fonte per misurare l’interesse del pubblico americano. Secondo un articolo del 2021 pubblicato su American Behavioral Scientist, “questo metodo ha predetto il vero vincitore in tutte le elezioni tenutesi dal 2004 ad oggi”. Negli States si vota tra un anno, con Joe Biden alla ricerca del bis presidenziale in un’elezione che lo vedrà quasi certamente sfidare uno tra Donald Trump o Ron DeSantis.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24

Leggere fa bene

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Joe Biden, Taylor Swift, Donald Trump

Sarà Taylor Swift a ‘salvare’ Joe Biden e sconfiggere i repubblicani?

Musica - Redazione Milano 1.2.24
joe biden lgbtiqa

Biden all’ONU: “Proteggere donne, LGBTQ e intersex, sono valori della nostra umanità condivisa”

News - Giuliano Federico 21.9.23
gavin-newsom-elezioni-stati-uniti

Chi è Gavin Newsom, pioniere dei diritti LGBTIQ+ che potrebbe sostituire Biden e correre contro Trump alle elezioni USA 2024

News - Francesca Di Feo 29.9.23
Donald Trump Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg: Trump cancellerà le persone gay se sarà rieletto

News - Redazione Milano 12.1.24
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
Il caso di Matthew Shepard: ecco perché la sua morte svegliò l'America omofoba - matthew shepard omicide - Gay.it

Il caso di Matthew Shepard: ecco perché la sua morte svegliò l’America omofoba

News - Edoardo 12.10.23
texas-giudice-matrimoni-gay

Texas, una giudice si rifiuta di celebrare i matrimoni gay dal 2016: il caso alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 23.10.23