Stati Uniti, predicatore contro la masturbazione: “È come fare sesso gay”

I cristiani americani ci regalano una nuova perla dell’estremismo religioso e del bigottismo.

Brutte notizie per i maschietti eterosessuali: la masturbazione sarebbe sesso gay.

È quanto sostiene Dave Daubenmire, ex coach di high school football e predicatore americano. Secondo l’autore di questa teoria bislacca, non a sorpresa un convinto sostenitore di Donald Trump, la masturbazione è una tentazione del demonio.

Daubenmire fa parte dei predicatori di ‘Pass The Salt’, un gruppo di cristiani estremisti la cui agenda si fonda su tre pilastri: negare i diritti LGBT, contrastare l’aborto e… difendere le armi. Non mancano infatti i riferimenti militareschi in questa visione della religione quantomeno discutibile.

masturbazione Daubenmire predicatore americano
Il predicatore americano Daubenmire durante uno dei suoi show.

“Devi semplicemente dire no – ha spiegato il predicatore nel suo cam show – Stai facendo sesso con un uomo. Lo capisci? Tu pensi a una donna nella tua testa, ma stai avendo un rapporto con un uomo”.

Siamo curiosi di conoscere quanti veri americani smetteranno di giocare con la propria ‘pistola’ per passare a un’arma vera e più eterosessuale. Una retorica machista di cui purtroppo negli Stati Uniti non c’è davvero bisogno.

Ti suggeriamo anche  L'Oregon apre al gender fluid: è il primo Stato negli Usa a riconoscere il 'terzo genere'