Bari: scorta revocata a Michele Bellomo

L´annuncio in Senato del sottosegretario Mantovano: "Dopo l´aggressione di agosto il leader dell´Arcigay non ha subito minacce"

Bari: scorta revocata a Michele Bellomo - bari bellomo - Gay.it
< 1 min. di lettura

BARI – Il dispositivo di tutela nei confronti del presidente dell´Arcigay di Bari Michele Bellomo e portavoce del Gay Pride di Bari nel giugno scorso, è stato revocato. La decisione del ministero dell´Interno è del 25 marzo scorso. A comunicarlo è stato il sottosegretario all´Interno, Alfredo Mantovano, nel corso del question time al Senato, rispondendo al Senato alle interrogazioni dei parlamentari Bucciero e Pagliarulo. I due senatori avevano chiesto spiegazioni, dopo l´aggressione che Bellomo denunciò di aver subito il primo agosto 2003 mentre era al lavoro nella sede dell´Arcigay di Bari. Per quel fatto, a Bellomo fu riassegnata la tutela che era stata revocata poche ore prima, a partire dalla mezzanotte del 31 luglio.
Secondo quanto riferito dal sottosegretario, la modifica delle misure è stata proposta dalla prefettura di Bari, che ha rilevato che «dall´aggressione che lo stesso ha riferito di aver subito in data primo agosto 2003, oggetto di indagine anche sotto il profilo della attendibilità della denuncia e dei particolari in essa riferiti, non sono state più lamentate minacce serie, concrete e attuali».
Per il presidente nazionale dell´Arcigay, Sergio Lo Giudice, è «inaccettabile» che il sottosegretario all´Interno Alfredo Mantovano «alluda ad una presunta inattendibilità dell´aggressione subita da Michele Bellomo l´estate scorsa.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24

Continua a leggere

nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24