“Basta all’imposizione LGBT, combattiamo l’eterofobia”, manifesti omofobi contro il Gay Center

"Chiediamo al Governo di sciogliere l'organizzazione Azione Frontale, come consentito dalla legge, per le sue continue azioni discriminatorie ed antisemite."

ascolta:
0:00
-
0:00
"Basta all'imposizione LGBT, combattiamo l'eterofobia", manifesti omofobi contro il Gay Center - 22Basta allimposizione LGBT combattiamo leterofobia22 manifesti omofobi contro il Gay Center - Gay.it
2 min. di lettura

"Basta all'imposizione LGBT, combattiamo l'eterofobia", manifesti omofobi contro il Gay Center - Manifesti GC 12 aprile - Gay.it

 

Manifesti omofobi sono stati affissi nella notte all’ingresso della sede dell’associazione Gay Center a Roma. La firma è quella di Azione Frontale, organizzazione di estrema destra già nota per azioni di questo tipo. Altre 4 volte, negli ultimi 8 anni, avevano attaccato il Gay Center.

Il 4 febbraio 2015 erano stati affissi manifesti omofobi che ritraevano il volto di una bambina sofferente e la scritta “No alle adozioni gay”.

Il 10 giugno 2015, a pochi giorni dalla manifestazione Roma Pride, vennero affissi nuovi manifesti contro le adozioni gay.

L’8 marzo 2017 altri manifesti omofobi in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Il 24 ottobre 2017 manifesti con l’immagine del cantante Miguel Bosè accompagnata dallo slogan:” UN BAMBINO NON È UN CAPRICCIO PER UOMINI VIZIATI”.

Dopo 6 anni di ‘pausa’, il ritorno. Nei nuovi manifesti si legge “basta all’imposizione LGBT, liberi di non pensarla e di essere come voi. Combattiamo l’eterofobia“, con immagini tratte da alcuni Pride sullo sfondo.

“Continua a verificarsi l’affissione di manifesti contro la nostra associazione da parte di Azione Frontale, questa volta con la scritta “BASTA L’IMPOSIZIONE LGBT+” . Questi slogan ricordano quelli dei Nazisti e dei Fascisti contro gli Ebrei, o quelli dei suprematisti bianchi in America”, ha tuonato Alessandra Rossi, Coordinatrice Gay Help Line 800 713 713. “Sono scritte molto gravi contro la nostra associazione, Gay Center, che da anni gestisce il numero verde Nazionale contro l’omobistransfobia Gay Help Line 800 713 713, che ad oggi è un servizio per il Comune di Roma, sostenuto anche dalla Regione Lazio e Unar – Ministero Pari Opportunità. Il nostro impegno quotidiano a sostegno delle vittime forse è una minaccia per chi vuole continuare a discriminare in modo incontrastato. Per questo chiediamo al Governo di sciogliere l’organizzazione Azione Frontale, come consentito dalla legge, per le sue continue azioni discriminatorie ed antisemite.”

Da anni siamo bersagliati da affissioni e atti indimidatori con matrice omofoba di estrema destra“, ha aggiunto Rachele Giuliano, Presidente Arcigay Roma. “Purtroppo dobbiamo far rilevare che, secondo i dati riportati da ILGA Europe, l’Italia continua ad essere uno dei paesi che meno tutela le persone LGBT+ in Europa, superata addirittura dall’Ungheria di Orban. Come si può parlare addirittura di “eterofobia” in un paese che manca di una legge contro l’omotransfobia? O dove ancora oggi, nel 2023, non è riconosciuto nemmeno il diritto al matrimonio egualitario?”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24

Continua a leggere

vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
spadafora

Vincenzo Spadafora: “Sono gay e cattolico praticante, voglio portare avanti l’adozione per i single”

News - Redazione 14.3.24
"Orgoglio e pregiudizio", a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo - OrgoglioePregiudizio 1920x1080 - Gay.it

“Orgoglio e pregiudizio”, a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo

Cinema - Redazione 22.2.24