Baz Luhrmann, sua figlia replica ai rumor secondo cui il regista sarebbe gay

Da oltre 25 anni il regista australiano è sposato con Catherine Martin, scenografa e costumista premio Oscar.

ascolta:
0:00
-
0:00
Baz Luhrmann, sua figlia replica ai rumor secondo cui il regista sarebbe gay - Baz Luhrmann - Gay.it
2 min. di lettura

60enne regista australiano, Baz Luhrmann, nella notte candidato agli Oscar grazie ad Elvis, sua ultima pellicola, ha sempre cavalcato una cinematografia esagerata, barocca, tracimante, post moderna, strizzando l’occhio al teatro, al musical, all’uso della colonna sonora come colonna portante di un intero progetto. Da decenni si rumoreggia sull’orientamento sessuale di Luhrmann, che non solo non ha mai fatto coming out ma è sposato dal 1997 con la scenografa e costumista Catherine Martin, con la quale ha avuto due figli, ovvero Lillian Amanda William Alexander.

La prima, oggi 19enne, ha affrontato via podcast Under the Gloss proprio i rumor che ancora oggi riguardano suo papà.

Sono stato inseguita a scuola da un camion con a bordo dei paparazzi“, ha ricordato la giovane. “Hanno maltrattato mio padre per un po’. Ricordo in particolare una volta che ero in macchina, e alla radio questo ragazzo diceva, ‘Oggi discuteremo, Baz Luhrmann è gay? Ultime notizie, lui e sua moglie dormono in due camere da letto diverse‘”.

Gli amici di Lilly le hanno addirittura chiesto a scuola se suo padre fosse davvero gay o meno. Quesiti che l’hanno fatta sentire imbarazzata e confusa. “Perché si prendono gioco di me?“, si chiese all’epoca la ragazza. “Io rispondevo, ‘Hanno solo orari di sonno diversi.'”

In quanto figlia di un famoso regista che lavora con vari personaggi famosi, Lilly ha confermato che la sua infanzia non è stata simile a quella di tanti altri bambini. Questo non vuol dire che si senta “traumatizzata“, perché ha voluto precisare “ci sono cose peggiori da affrontare“. Quando ha dovuto iniziare ad affrontare le voci secondo cui suo padre sarebbe gay, Lilly ha per la prima volta notato che “c’era qualcosa che non andava“.

Negli ultimi 31 anni, ovvero dall’esordio del 1992 con Ballroom – Gara di ballo, Baz Luhrmann ha girato solo sei film. Nel 1996 con Romeo + Giulietta di William Shakespeare ha messo il primo piede a Hollywood, vincendo ben 4 Bafta, per poi esplodere nel 2001 con Moulin Rouge!, vincitore di due Oscar, uno dei quali assegnato proprio a sua moglie Catherine Martin, 3 Golden Globe e 2 Bafta. Successivamente sono arrivati Australia, Il grande Gatsby ed Elvis.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24
Marta Fascina e Marina B. Forza - Italia

Le malignità di Forza Italia: Marta Fascina deve lasciare il partito, ma non finché c’è Marina B.

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

I più dolci e indimenticabili baci queer del 2023 tra serie tv e cinema - Baci 2023 - Gay.it

I più dolci e indimenticabili baci queer del 2023 tra serie tv e cinema

Serie Tv - Federico Boni 22.12.23
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24
The People's Joker (2024)

Joker transgender è reale! Guarda il trailer della rivoluzionaria parodia di Vera Drew, VIDEO

Cinema - Redazione Milano 7.3.24
Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido "il Cinema ti muove e ti commuove" - image006 - Gay.it

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido “il Cinema ti muove e ti commuove”

News - Redazione 18.1.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4/10 dicembre tra tv generalista e streaming - I film LGBTQIA della settimana 411 dicembre tra tv generalista e streaming - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4/10 dicembre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 4.12.23
20.000 specie di Api, arriva l'acclamato film che esplora il tema dell'identità di genere in età adolescenziale - 20.000 specie di Api - Gay.it

20.000 specie di Api, arriva l’acclamato film che esplora il tema dell’identità di genere in età adolescenziale

Cinema - Redazione 1.12.23
Lovers 2024, ospiti Paolo Camilli, Annagaia Marchioro e Guglielmo Scilla. In anteprima Lil Nas X: Long Live Montero - Lil Nas X - Gay.it

Lovers 2024, ospiti Paolo Camilli, Annagaia Marchioro e Guglielmo Scilla. In anteprima Lil Nas X: Long Live Montero

Cinema - Redazione 19.3.24
Josh O’Connor e la scena di sesso a tre con Zendaya e Mike Faist in Challengers di Luca Guadagnino - Challengers - Gay.it

Josh O’Connor e la scena di sesso a tre con Zendaya e Mike Faist in Challengers di Luca Guadagnino

Cinema - Redazione 3.4.24