Video

Beverly Hills 90210, primo trailer del revival: perché non bissare con Melrose Place?

Perché non ampliare la reunion estiva di Beverly Hills 90210 ai principali personaggi di Melrose Place?

2 min. di lettura

Il prossimo 7 agosto Gabrielle Carteris (Andrea Zuckerman), Shannen Doherty (Brenda Walsh), Jennie Garth (Kelly Taylor), Brian Austin Green (David Silver), Jason Priestley (Brandon Walsh), Tori Spelling (Donna Martin) e Ian Ziering (Steve Sanders) torneranno in tv grazie al clamoroso revival di Beverly Hills 90210, indimenticata serie tv anni ’90.

Un revival targato Fox che non coinvolgerà Luke Perry, deceduto nel mese di marzo, a 19 anni dalla decima e ultima stagione, andata in onda nel 2000. Il primissimo episodio di Beverly Hills 90210 andò in onda nel 1990 (1992 in Italia), mentre nel 1992 (1993 in Italia), prendeva forma lo spin-off Melrose Place, a lungo considerato il ‘bastardo’ di casa. Sbagliando. Perché se Beverly Hills 90210 era una serie candidamente teen, orientata ad una generazione di adolescenti, Melrose Place guardava ad un mondo più adulto, tanto da trattare tematiche come AIDS, omosessualità, salute mentale.

Tutto era ambientato in un piccolo complesso di appartamenti situato a West Hollywood, distretto di Los Angeles. Una soap più matura, rispetto ai semplici intrallazzi amorosi di Brenda, Kelly, Brandon e Dylan, che sin dalla prima stagione presentò al pubblico Matt Fielding, assistente sociale gay interpretato da Doug Savant, poi riesploso in Desperate Housewives al fianco di Marcia Cross, indimenticabile psicopatica negli abiti della dott.ssa Kimberly Shaw.

Darren Star, creatore della serie, legò Melrose Place a Beverly Hills 90210 grazie al personaggio di Kelly, che assunse Jake Hanson (Grant Show), operaio e motociclista bad-boy di Merlose, per alcuni “lavoretti”. Un flirt che durò una manciata di puntate appena, per poi lasciar correre lo spin-off con le proprie gambe. Ma il travolgente successo di Beverly Hills 90210 non venne mai replicato, dal ‘bastardo’ Melrose Place, che potremmo quasi definire sottovalutato, perché probabilmente troppo avanti rispetto ai tempi televisivi dell’epoca. Le stagioni furono solo 7, rispetto alle 10 della sorella maggiore, con l’ambito Telegatto mai portato a casa, rispetto ai 3 conquistati da Jason Priestley & Company.

Ma allora perché non incrociarle una volta per tutte con un unico revival, queste due serie che hanno cresciuto almeno una generazione? Perché non ampliare la reunion estiva di Beverly Hills 90210 ai principali personaggi di Melrose Place, che di fatto consentirebbe a tutti noi di viaggiare indietro nel tempo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
JD Vance vice Donald Trump

Chi è JD Vance, vice di Trump, estremista anti-LGBTI e anti-aborto, è contro matrimonio egualitario e affermazione di genere dei minori

News - Redazione Milano 16.7.24
tormentoni queer dal 2000 al 2023

Tormentoni queer, dal 2000 al 2023 le canzoni che hanno reso indimenticabili le nostre estati

Musica - Emanuele Corbo 15.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24

Leggere fa bene

Mahmood, Sanremo 2024

Sanremo 2024, Mahmood conquista il Teatro Ariston sulle note di “Tuta Gold”

Musica - Luca Diana 6.2.24
Serena Bortone, chesarà...

La Rai censura il monologo di Antonio Scurati: ecco tutto quello che è successo nelle ultime ore

Culture - Luca Diana 21.4.24
Filippo Bisciglia, Temptation Island

Temptation Island torna in tv, ma ancora una volta senza coppie queer

Culture - Luca Diana 20.6.24
Sanremo 2025 e Sanremo 2026, Carlo Conti sarà Direttore artistico e conduttore. L'annuncio Rai (VIDEO) - carlo conti - Gay.it

Sanremo 2025 e Sanremo 2026, Carlo Conti sarà Direttore artistico e conduttore. L’annuncio Rai (VIDEO)

Culture - Redazione 22.5.24
Mara Maionchi a Belve: "Tiziano Ferro irriconoscente" (VIDEO) - Mara Maionchi a Belve - Gay.it

Mara Maionchi a Belve: “Tiziano Ferro irriconoscente” (VIDEO)

Culture - Redazione 29.4.24
I film LGBTQIA+ della settimana 5/11 febbraio tra tv generalista e streaming - Film tv - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 5/11 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 5.2.24
Ilary Blasi, La Talpa

“La Talpa” è pronta a tornare in tv: tutte le ultime indiscrezioni

Culture - Luca Diana 2.7.24
Perla Vatiero e Beatrice Luzzi, Grande Fratello

Perla Vatiero vince il Grande Fratello: le prime reazioni sui social

Culture - Luca Diana 26.3.24