Caserta, infermiere accoltellato dal fratello perché gay

"Mi danno la forza le poche persone che ho vicine" ha commentato la vittima.

Caserta, infermiere accoltellato dal fratello perché gay - acc005 2702111 20210814174536 - Gay.it
un infermiere omosessuale è stato aggredito dal fratello in provincia di caserta
2 min. di lettura

È successo a Casaluce, comune in provincia di Caserta: Fernando, un giovane infermiere dell’ospedale Moscati è stato brutalmente aggredito dal fratello.

Omosessuale dichiarato già da tempo, Fernando aveva scritto un post su Facebook dedicato alla madre malata di Alzheimer, e la solitudine di dedicarsi a lei senza l’aiuto di nessuno. “Un post in cui chiedevo vicinanza soprattutto ad uno dei miei cinque germani” dichiara Fernando, in particolare verso un fratello a cui “ha sempre donato conforto e amore“.

Caserta, infermiere accoltellato dal fratello perché gay
L’aggressione ha richiesto 15 punti di chiusura e 7 giorni di prognosi.

 

Ma il fratello si presentato a casa sua alle 22 di sera, definendolo “la vergogna della famiglia“, in un susseguirsi di insulti omofobi e minacce di morte. Nel tentativo di avvertire il 113 e scongiurare il peggio, lo scontro si è concluso con una coltellata all’avambraccio, mandando Fernando al pronto soccorso d’urgenza.

La vittima, con una ferita medicata da 15 punti di chiusura e 7 giorni di prognosi, ha dichiarato di non mangiare più, sommersa tra attacchi di panico e notti insonne. Un dolore enorme che “rimarrà sul suo corpo come una cicatrice” e passerà un giorno solo grazie alla sua psicologa. “Credo nella giustizia italiana, ma un giorno spero anche di avere giustizia da Dio, padre onnipotente ” commenta.

Un’aggressione che “ha poco a che vedere con l’omofobia alla base” scrive Alessandro Gala dell’Arcigay ma “che prende via via una piega discriminatoria, attraverso epiteti e un linguaggio che fanno più male di un’aggressione fisica.”

Si dovrebbe imparare a guardarsi dentro” ha commentato Fernando “Si dovrebbe iniziare e a non giudicare gli altri. Si dovrebbe imparare ad accettare il prossimo in tutte le sue sfaccettature, anche nell’omosessualità. Si dovrebbe imparare a non sentirsi migliori di nessuno, a non sminuire gli altri. Si dovrebbe imparare a volersi bene”.

Caserta, infermiere accoltellato dal fratello perché gay - ospedale moscati aversa - Gay.it
Mi danno forza le poche persone che mi sono vicine. In particolare modo gli avvocati, sia la penalista che la civilista, e la mia psicoterapeuta. Credo nella giustizia italiana, e per adesso so con certezza che avrò giustizia in tribunale, ma un giorno avrò giustizia da Dio, Padre Onnipotente che vede e provvede” dichiara Fernando.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
lorde1968 28.2.22 - 6:05

Hai un fratello orrendo. Si è sentito, giustamente, una m…a quando hai fatto capire pubblicamente che sei l’unico che si occupa di vostra madre e ti ha colpito in maniera indegna. Fai finta di nulla e vivi la tua vita. Sei una bella anima

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Hai già letto
queste storie?

russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23