Cecenia, gay fuggito si scusa in tv: “Sono una disgrazia”

L'uomo, che è stato uno degli internati dalle autorità cecene, è apparso sulla televisione di stato della repubblica caucasica.

cecenia
< 1 min. di lettura

Dopo la tragedia ecco la farsa: in Cecenia uno dei gay perseguitati ha chiesto scusa in tv per la propria omosessualità.

La campagna di repressione degli omosessuali in Cecenia è entrata nella fase della rimozione: dopo i rastrellamenti e le uccisioni dei mesi scorsi, che hanno portato solo a qualche blanda pressione della comunità internazionale sulla Russia, le autorità caucasiche stanno cercando di riscrivere quanto accaduto.

A prestare il fianco a questa operazione è stato Movsar Eskerkhanov, gay ceceno fuggito dal paese, che è apparso in televisione per smentire gli abusi subiti dalle forze di sicurezza, violenze che avrebbero causato almeno venti morti.

L’uomo, che in passato ha apertamente denunciato la repressione verso la comunità LGBT da parte del dittatore locale  Ramzan Kadyrov, era fuggito in Germania, dove però sarebbe stato aggredito per il proprio orientamento sessuale da altri migranti ceceni e la sua richiesta di asilo respinta. 

Dopo mesi di scomparsa, l’uomo è riapparso sulla tv di Stato cecena, dove è stato indicato come “mentalmente disturbato” e gli sono state rivolte domande come “Chi ci ha guadagnato dalla tua scelta di disonorarti e disonorare il popolo ceceno?”.

Eskerkhanov ha dichiarato di aver montato il caso con la complicità dei giornalisti e ha chiesto scusa “Per essere una disgrazia, al popolo ceceno e al governo della Cecenia”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24

Leggere fa bene

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Salerno, aggressione omofoba al grido "ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*” - Omofobia 10 - Gay.it

Salerno, aggressione omofoba al grido “ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*”

News - Redazione 3.5.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24